Mercoledì 19 Dicembre 2018
   
Text Size

PRIMARIE PD A CASAMASSIMA. BIZZOCO AL NAZIONALE

adriano bizzoco e rocco bagala

Sono stati 418 gli elettori alla primarie del Partito democratico targato Casamassima, di cui 328 gli 'esterni', cioè non tesserati.

Largo il consenso ottenuto da Matteo Renzi, il favorito della prima ora, con 227 preferenze; 98 quelle andate e Pippo Civati, e 90 quelle a Gianni Cuperlo. Due le schede bianche e una la nulla. Il risultato ha ribaltato quello dello scorso anno che aveva visto Renzi soccombere contro Bersani.

Soddisfazione nelle fila del Pd locale, risposta convincente con la quale ricostruire il consenso sul territorio cittadino. Intanto una ulteriore buona notizia per il Pd: Adriano Bizzoco, neo segretario cittadino, e capofila per la lista di Civati nel nord barese, è entrato in assemblea nazionale. Ora anche Casamassima viaggia a livelli extra cittadini ed extra regionali.

Commenti  

 
#9 Rocco Bagalà 2013-12-29 18:40
Caro no reflui in lama mi appassiona l'idea di un confronto aperto...ti ripeto che lo 0,5% da te calcolato è l'unico dato in un paese di quasi 20mila abitanti, quindi è un primato, detto questo se vuoi parliamo di altre cose concrete
 
 
#8 no reflui in Lama 2013-12-16 08:06
Vi confrontate con i Grillini? Ma era Berlusconi il vostro nemico...
beh buon lavoro centrosinistri
 
 
#7 vito cassano 2013-12-15 18:02
Comunque più di 5 stelle! E di quasi tutte le altra costellazioni cittadine.
Di curioso (in quanto aggettivo) ho trovato un paio di definizioni interessanti:
Interessato a conoscere per aumentare il proprio sapere
Che vuole essere messo a parte di quanto accade per il gusto del pettegolezzo;
a voi collocarlo!
 
 
#6 no reflui in Lama 2013-12-15 10:33
90 iscritti su oltre 19.000 abitanti di Casamassima, se la matematica non ha tessere, risulta essere meno dello 0,5% oppure meno del 5permille.
Un grande successo? Un grande partito? Ma và, Bagalà che parli come un manifesto del PDL, che hanno abbassato le tasse dello. 0,40% ...
non c'è differenza ormai Pd e centro destra , tutti vecchi e democristiani.
 
 
#5 Rocco Bagalà 2013-12-14 17:42
Caro curioso, sappi che non c'è un altro partito con 90 iscritti a Casamassima quindi è comunque un primato, a questo punto vorrei capire di quale disastro parli?...grazie
 
 
#4 curioso 2013-12-11 23:07
Sono andati a votare solo 90 tesserati. Che grande forza ha il PD a Casamassima. Un grosso partito con solo 90 tesserati e credibilità 0. Forza PD = partito disastrato.
 
 
#3 Di qui 2013-12-10 14:28
Ridicoli i politici che inneggiano a rivolte di piazza straniere (come primavere arabe nel Nord Africa e pro Unione Europea a Kiev ) ma criminalizzano, insultano e ridicolizzano gli italiani che stanno occupando le piazze e le strade in queste ore in tutta Italia.
 
 
#2 per rivoluzione 2013-12-10 13:25
Masaniello è già passato. E la fine che ha fatto non è stata delle migliori!!!!!!!
 
 
#1 rivoluzione 2013-12-10 01:27
anziché appoggiare o sostenere i futuri * del parlamento che siano di destra o di sinistra,munitevi di forconi e ribellatevi a questo sistema di * che ci massacrano sempre di più.
Adesso in via della prossima campagna elettorale sono tutti belli,dal viso pulito,con la voglia di fare,di rinnovare,di rottamare,faremo questo,quello etc.......tutte Balle perché ancora una volta la politica non risolverà alcun problema,l'ambizione dei politici e dei sostenitori è sempre la stessa...........rubare !! e poi Noi con le nostre buste paga,i nostri redditi siamo i limoni da spremere.PAGARE PAGARE PAGARE,per stare peggio e male perché dobbiamo risanare l'ingordigia dei nostri politici e lo sperpero di denaro pubblico,ed intanto noi siamo sempre più sfruttati.DOVE' LA DEMOCRAZIA ?????? tutte balle.Con il nostro modo di annuire e chinare il capo sottomessi da un sistema politico fasullo ed ipocrita atto a prenderci per i fondelli,non facciamo altro che agevolare i politici a fare il loro sistematico sporco gioco e noi ancora una volta saremo cornuti e mazziati,perché il politico in un anno due o tre di lavoro si è sistemato lui e mezza generazione mentre noi per arrivare alla pensione se ci arriveremo dobbiamo ancora sgobbare con l'incertezza del futuro. In un giorno hanno deciso che dobbiamo andare in pensione con 5 anni in più,la politica da anni parla di abbattere i suoi costi ma ancora oggi non si è fatto nulla.
RIVOLUZIONE !!!! rivendichiamo i nostri diritti,la nostra libertà sociale ed economica,anni ed anni dei diritti dei lavoratori sono andati a farsi friggere,se lavoriamo non esistono regole e prendiamo poco perché ci tolgono un sacco di soldi,se siamo disoccupati siamo abbandonati al nostro destino senza alcun sostegno,mentre i politici si abbuffano alle nostre spalle. BASTA!!!!! Il futuro è ormai cupo grazie agli inciuci della politica e noi reagiremo solo quando ci avranno massacrato definitivamente.Se noi fluttuiamo nello schifo i nostri figli fluttueranno nella c...a totale grazie ai nostri politici.
Anziché sostenere i futuri * datevi alla beneficenzae volontariato perché grazie ai vostri politici che andate a sostenere ed a venerare c'è gente che non arriva a fine mese o fa la fame VERGOGNA!!! :-x
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI