Domenica 16 Dicembre 2018
   
Text Size

RISSA VERBALE IN CONSIGLIO: PD E AC SOLIDALI CON LILLI

consiglio 29 nov sindaco urlante

Anche il Partito democratico e Automonia cittadina, in una nota inviata dopo i fatti di venerdì sera durante l'ultimo consiglio comunale, manifestano solidarietà alla consigliera Nica Lilli, collega tra le fila dell'opposizione cittadina all'attuale maggioranza di centrodestra. "Le fibrillazioni - fa sapere Adriano Bizzoco, neo segretario politico del Pd - che da mesi attraversano la maggioranza non possono giustificare esplosioni di rabbia come quella di cui ancora una volta il primo cittadino si è reso protagonista. Ed è anche più sconsolante - continua - pensare che tutto ciò sia accaduto a pochi giorni di distanza dalla ricorrenza della giornata mondiale contro la violenza di genere; violenza che - è bene ricordarlo - trova espressione non solo nell'uso della forza, ma anche nell'uso della parola. Alla consigliera Nicoletta Lilli va la solidarietà del Partito Democratico di Casamassima".

Non molto distante il tono di Franco Pastore, segretario politico del movimento civico: "Autonomia Cittadina resta attonita di fronte all'aggressione verbale subita dalla consigliera Lilli nel corso dell'ultimo consiglio comunale. Il sindaco Birardi non finisce mai di stupire e ancora una volta riesce a mostrare il peggio di sè. A Nica Lilli, donna impegnata e persona trasparente, prima che indomita consigliera, esprimiamo tutta la nostra solidarietà".

Commenti  

 
#20 Lillipuzziana 2013-12-11 23:13
Vai Lilli il vagabondo, sei tutti noi. Dove stai tu c'è rissa.
 
 
#19 Steward Alitalia 2013-12-09 23:12
X HOSTESS ALITALIA.
Pignataro darà la spallata a Birardi quando finalmente capirà perché ha dato la spallata al professor De Tommaso!
O aspetterà che qualche amico telefonicamente lo chiamerà per riportarlo davanti ad un notaio bis!
Scusi signora Hostess, ma perché, non le sta bene questa simpatica coppia?
Si ricordi signora, al peggio non c'è limite!
 
 
#18 Ponzio Pilato 2013-12-09 02:24
IMMAGINI SEMISERIE PUBBLICATE SU F. Uno spiritoso tuffo in piscina, una mega sega nella mano, un improbabile rinfrescata del capo, un insulso manifesto elettorale e altre immagini, la dicono lunga sulla inquietante personalità di un adulto che ha superato da tempo l'età adolescenziale!
Commenti amari e considerazioni forti di tanta gente delusa che perde fiducia nelle istituzioni, ma che vorrebbe ancora crederci e pochissimi, mortificanti commenti di chi, nel vano tentativo di esercitare una scarna difesa d'ufficio, offende, oltre al dolce stilnovo, l'intelligenza umana!
L'inconcludenza del suo mandato, le gratuite intemperanze e per ultimo, l'aggressione verbale rivolta ad una signora consigliera, completano il quadro di un misero e triste periodo che attraversa la nostra comunità! E per concludere:
ECCE HOMO!
 
 
#17 roberto 2013-12-08 10:34
Nica dovresti fare un Po più di attenzione a contrapporti.Hai visto il grande in versione "il mostro " di Benigni. Quella motosega fa paura .
 
 
#16 commento 2013-12-07 18:58
Caro Post 11 diluiseguace) e' vergognoso leggere frasi di questo genere.
E' ancora più grave, quando frasi di questo tipo sono state espresse da un traditore della Patria(partigiano).
Infatti lo stesso insieme ai suo compari
era abituato a violenze peggiori(le Foibe).
 
 
#15 Hostess ALITALIA 2013-12-06 23:44
Convinto che Pignataro avrebbe dato una spallata ad un'amministrazione deludente e litigiosa. Avrebbe potuto farlo anche perché non ha scheletri nell'armadio, a differenza di altri compari!
Che delusione!
Ora non dite che sostiene questa cloaca per i biglietti Alitalia e che sappiamo essere molto costosi! É la legge che lo prevede, non lo si puo' accusare di nulla, chi rinuncerebbe a tali privilegi?
La morale é ormai defunta da tempo immemorabile!
 
 
#14 Verba Volant ?? 2013-12-06 11:44
L'articolo riportava :"Michele Loiudice aveva chiesto se i punti successivi al bilancio venissero discussi in altra sede (dal momento che avrebbe voluto proporre un’interpellanza); Nica Lilli aveva preparato una serie di domande a raffica da scaricare sull’assessore competente (in realtà quello alla Pubblica istruzione non c’è dopo il licenziamento di Maria Montanaro, per cui avrebbe dovuto rispondere quello ai Tributi, Franco Reginella, coinvolto nella discussione); Rino Carelli aveva incalzato la consigliera visto che si parlava di scuola e il sindaco si era lanciato nella provocazione-invito ad abbandonare l’aula. Un battibecco che si stava esaurendo - per la cronaca - tra Reginella e Lilli ("Per quella miseria che ci deve dare la Regione", aveva detto lui. "Va bene - aveva risposto lei per provocazione - se è una miseria non ne discutiamo, andiamo a casa") e che poi è sfociato in un tripudio di voci. Insomma, un teatrino in cui non è chiaro davvero cosa sia accaduto, visto che (tanto per cambiare) l’audio delle riprese effettuate del consiglio proprio in quei passaggi si è perso". Magari una lettura più attenta ed obiettiva, appunto senza estrapolare ciò che fa comodo, le farebbe capire, caro/a Verba Volant che il tentativo di isolamento dei contenuti lo sta facendo lei. Poi stranamente non abbiamo a disposizione neanche un riscontro audio, forse per questo Verba Volant ?
 
 
#13 CRIstina riCCiArdi 2013-12-06 10:12
Ieri mattina notavo gli operatori ecologici, incazzati neri, sotto il Municipio di Casamassima. Hanno partecipato alla rissa anche loro?

Mai amministrazione fu contestata come l'attuale, qualcosa certamente non funzionerà!

Possibile che gli attori di questa tragicomica commedia non se ne rendano conto? Oltretutto la metà di loro, M. Carelli, Reginella, Bovino, Pignataro, Episcopo, con una manciata di voti (quindi poco graditi al popolo!) hanno preso il posto dei più suffragati (graditi al popolo!), Columbo, Gengo, Montanaro.Neppure il sindaco viene scelto, purtroppo, dal popolo!

Paiono quelle *, indecenti agli occhi dei più che dopo l'ennesima retata delle forze dell'ordine tornano imperturbabili al loro posto di lavoro!
Ma poverine, sono costrette! E a differenza loro comunque, oltre a svolgere un'azione sociale, sono di aspetto gradevole!
 
 
#12 Casamassimese Doc 2013-12-06 08:10
Per #VERBA VOLANT (perchè si è cancellato l'audio del consiglio, se no non volant)
Caro (si fa per dire) sindaco o chi per lui, le parole:poiché la regione dara' pochi spiccioli sul piano, allo studio sono state dette dall'eccezionale ass De *.... o scusate Regginella, di conseguenza la Lilli incalzò provocatoriamente: allora e' inutile restare, andiamo via ! Sarebbe utile che tra tanti bugiardi, qualcuno, ogni tanto, con la mano sulla coscienza dicesse la verità. Questi signori, nessuno escluso, mi sembrano i protagonisti e gli artefici di una nuova sagra casamassimese (la più verace del momento), quella della BUGIA E DEI BUGIARDI. Ci sono dichiarazioni, art di giornale e manifesti che fanno da sfondo.
Comunque molti sono vicini alla Lilli e non dimenticano l'altra "farsa" querela del sindaco a spese della collettività contro di lei. Querela che era stata archiviata dal pm e che, forse, con altra spesa è stata impugnata.
CONSIGLIERI ASSESSORI,LARICCHIA NACARLO PETRONI BOVINO PIGNATARO REGGINELLA EPISCOPO VALENZANO CRISTANTIELLI MONTANARO(PADRE FIGLIO E SPIRITO S...) CARELLI1 CARELLI2 VALLARELLI,cioè tutti quanti, è inutile proseguire, NON SPARLATE ALLE SPALLE DEL SINDACO, SIETE TUTTI COMPLICIIIIII!!!!!!.
Meditate gente, meditate!!!
 
 
#11 Diluiseguace 2013-12-05 23:33
QUANDO UN GOVERNO NON FA CIÒ CHE VUOLE IL POPOLO, VA CACCIATO VIA ANCHE CON MAZZE E PIETRE!
SANDRO PERTINI
 
 
#10 forza italia 2013-12-05 23:09
vai mimmo sono con te!!!!!in tutte le liti ce sempre lo zampino di vito detommaso.....excs ..................................
 
 
#9 forza italia 2013-12-05 23:06
tanto voi di sinistra siete abituati a comprare i candidati sindaci tipo M.............o
 
 
#8 forza italia 2013-12-05 23:01
detommaso + lilli......cugini!!!!! fuori !!!!!!!!!!!!
 
 
#7 forza italia 2013-12-05 22:59
maledetta uguaglianza!!!!!va lav r piat lilli.....
 
 
#6 Leo 2013-12-05 22:53
Ma ancora vi fate delle domande su birardi ??
Questo qui è un * e se ne deve andare ... Semplice ..
Non è capace .. È insieme a lui tutti gli altri giullari ..
Basta tirare a campare .. Fai l'unica cosa giusta .. DIMETTITI
 
 
#5 Consigliori 2013-12-05 21:52
Molto educativi gli scatti d'ira di Birardi. Impari a controllarsi o qualche altro matto, forte dei suoi insegnamenti, riproverà a prenderlo a schiaffi! Semmai, si armi di coraggio e impari a difendersi dagli energumeni!
 
 
#4 presente 2013-12-05 20:49
Dispiace che ancora una volta non si dice la verità su quanto accaduto. Il Sindaco si è arrabbiato perchè su argomenti importanti a favore delle fasce più deboli del paese la sinistra tutta si è alzata abbandonando il Consiglio Comunale con parole offensive verso i presenti. Offendere le istituzioni è più grave che offendere un gruppo di persone che in campagna elettorale hanno promesso impegno a favore del paese e poi perchè è tardi su argomenti importanti vanno via. Vergogna opposizione.
 
 
#3 nica 4ever 2013-12-05 20:08
Se l'esempio viene che viene dall'alto e' questo che facciamo tiriamo fuori gli elmetti? Suvvia siamo in un paese cosiddetto civile e certe cose vanno risolte con la ragione . Certo che certi atteggiamenti fanno pensare, prima la querela, poi l'attacco verbale mah qui gatta ci cova?
 
 
#2 Xxxxxxx 2013-12-05 18:06
Per onestà e correttezza c'è da dire che la Lilli, risponde con quella frase che,giustamente, verba volant riporta. Ma lei lo fa rispondendo alla provocazione dell'ass Reginella. Di fatto è lui il primo a parlare di elemosina Da parte della Regione. Il video ne è testimone, l assessore parla per primo. Mò, la Lilli j,non la pozz sopportà...ma quel che è giusto è giusto!
 
 
#1 Verba volant 2013-12-05 16:41
Ma secondo voi è normale andare via dal consiglio comunale perché l'ora è tarda dicendo: poiché la regione dara' pochi spiccioli sul piano allo studio e' inutile restare, andiamo via ! Parole della Lilli secondo cui poche migliaia di euro sono spiccioli.
Ecco il motivo che ha fatto adirare i componenti della maggioranza (certo il sindaco, come suo solito, ha esagerato!).
Nel riportare le notizie attenetevi alla realtà descrivendo tutto il contesto della discussione, non pare corretto estrapolare solo ciò che fa' comodo in base ai propri fini politici.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI