Venerdì 14 Dicembre 2018
   
Text Size

CASSANO (PDL) AMMETTE: “ABBIAMO DIFFICOLTÀ”

massimo cassano

“Sul fronte relativo alla nomina del nuovo assessore ci sono delle difficoltà, e una situazione che si presenta complessa in virtù di un braccio di ferro in atto, ormai evidente, tra Udc e Pdl”. A parlare è il senatore Massimo Cassano, commissario cittadino del partito azzurro locale, che non nasconde il fatto che la risoluzione dei problemi in maggioranza non sia poi così vicina. A tal proposito, basta leggere anche la nostra intervista al consigliere comunale dell'Udc, Nicola Vallarelli, (pubblicata in un'altra sezione del nostro giornale) nella quale il rappresentante dello stesso partito del sindaco dice che vorrebbe che il primo cittadino “ fosse in maniera chiara non del Pdl” (rimandiamo alla lettura dell'apposito pezzo chi volesse maggiori delucidazioni a riguardo).

“Al momento – ha detto Cassano, per quel che concerne la nuova nomina assessorile - l'individuazione del nome sul quale dovrà poi cadere la scelta sta subendo dei rallentamenti. Non c'è uniformità di vedute sulla questione tra Pdl e Udc e la situazione nel complesso è in una fase di stallo.

Senatore, ma come si risolve questa situazione, anche alla luce del fatto che il primo cittadino venerdì scorso, durante il consiglio comunale nel corso del quale fu respinta la mozione di sfiducia nei suoi confronti, ha detto che da allora, in due o tre giorni sarebbe arrivata la nuova nomina, indicando anche il fatto che la stessa avrebbe riguardato l'entrata in giunta di una donna?

“Non lo so – ha risposto Cassano -. C'è un confronto in atto all'interno della maggioranza, ma ancora nessun nome”.

Intanto sembrerebbe, almeno a detta dei ben informati, che di recente l'ex assessore Maria Montanaro abbia partecipato a una riunione di maggioranza alla quale era presente lo stesso sindaco. Riunione della quale al momento non si conoscono gli sviluppi, ma che potrebbe far pensare a un riavvicinamento tra il primo cittadino e il suo ex assessore. Sarà forse così? Potrebbe magari essere il Pdl a caldeggiare un ritorno della Montanaro in giunta? O potrebbero esserci ulteriori nuovi sviluppi politici su questo versante? Forse la risposta a queste domande non tarderà ad arrivare, dato che in giunta la presenza di una donna manca ormai da quasi tre mesi.

Commenti  

 
#15 Kontiki 2013-10-13 14:56
Come ripeto sempre ad Alfiere Nero, abbiate pietà di Massimo Cassano, non postate commenti in latino, o lingue sconosciute come l'italiano (!) il francese o l'inglese perchè ha delle serie difficoltà di comprensione. E anche tu Tonia Cipriano che poni Massimo Cassano di fronte a queste procedure intellettuali come VOLA GIGINO e VOLA GIGETTO, abbi pietà della persona e del suo serio problema intellettuale. Non "abbiamo delle difficoltà" ma "ha delle difficoltà" e come ripeto da tempo, della Montanaro interessa solo una parte precisa... non certo quella politica. ...Solo le cose che non si fanno, non si sanno.
 
 
#14 tonia Cipriano 2013-10-11 19:04
Io sarò anche una pulce, ma sa, comunque sono qualcosa. Lo so, deve essere umiliante vedere che alcune persone sono capaci di esprimere la propria opinione mettendoci nome e cognome. Mi diverto quando leggo che chi non condivide il mio pensiero, invece di dire la sua, con educazione, mi offende" almeno crede di farlo" Commenti l'articolo, faccia il bravo/a. Chiedere di firmarsi é troppo. Le ripeto, non tutti hanno gli attributi........ah......l'offesa é nulla, se la persona è ZERO!!!!!!
:lol: :lol: :lol:
 
 
#13 zorro 2013-10-11 11:09
Cara Sig.ra Cipriano,non si creda un'intellettuale,è solo una pulce nella farina!!
 
 
#12 tonia ciprano 2013-10-10 16:56
caro zorro............ma và, con chi vado a parlare...............odio i vigliacchi che non si firmano. ;-)
 
 
#11 zorro 2013-10-10 11:02
Ah,Signora Cipriano,continui a dispensarci pillole di saggezza!! Stia ai fornelli che forse è meglio!!!
 
 
#10 Pugile 2013-10-09 18:04
Pontifex è ormai al tappeto!
 
 
#9 Stalliere 2013-10-09 18:03
SENATORE CASSANO, NON DIA RETTA AL SIGNOR CURIOSONE DEL POST 4: RIDIA LA SELLA ALL'ASSESSORA, CHE POSSA CAVALCARE ANCORA IL CAVALLO DELLA BUONA POLITICA!
 
 
#8 uomo di destra 2013-10-09 16:42
Credo che il licenziamento dell' aAssesore Montanario, sia stato uno dei tanti capricci del Sindaco, secondo me rimetterla farebbe bene all'elettorato di del pdl Casamassimesi vista la pessiam figura che sta facendo con tutti questi consiglierucci, che finora hanno dimostarto che stanno solo perchè si sono incollate le poltrone e nulla di più. Comunque io, purtroppo come dice Alfiere mi sento un asino perchè purtroppo vi ho votato, ma sbagliando si impara. Sono deluso da queste persone che sono solo * e nulla di più.
 
 
#7 PDL 2013-10-09 16:02
cassan vin arret a crchà ù vot.....fscenn nand t na sci
vrvgnatv la facc , si cha la facc è dvndat manch a r femmn d mezz a la strad
 
 
#6 Alfiere Nero 2013-10-09 14:18
Cassano insieme a Berlusconi il giorno della fiducia a Letta. Che ambientino! Laticlavium, sicut pecunia, non olet...
Visto che il personaggio in questione richiama l’estrema eleganza dell’ambiente, lasciamo che l’asino continui a ragliare. Fino a quando?

P.S.: Naturalmente l’interrogativo è rivolto agli asini casamassimesi elettori del PDL. Mi raccomando astenersi Pontifex….
 
 
#5 Ipse Dixit 2013-10-09 10:18
Il caro Birardi nel giorno del voto sulla sfiducia (credo 27/09) disse:"Tra un paio di giorni avremo il nuovo assessore...". Annuncio in perfetto stile Birardi: chiacchiere!
 
 
#4 Curiosone 2013-10-09 06:45
Senatore grave, gravissimo errore rimettere in sella l'assessore dimissionata. Si può capire che Lei l'abbia a cuore, ma politicamente è devastante.
 
 
#3 pico pallo 2013-10-08 23:11
ma figuratevi se al Senatore Cassano, che ha già troppo da fare nel consolare il Cavaliere,importi la nomina dell'assessora !
 
 
#2 Suo elettore 2013-10-08 21:44
Senatore Cassano, questo suo fallimento peserà tantissimo alle prossime elezioni, ma perchè ha voluto provarci?
È molto complicato confrontarsi con dei dilettanti e per giunta presuntuosi!
 
 
#1 tonia Cipriano 2013-10-08 16:35
Quando ero piccolina e non sapevamo come giocare, facevo un giochino un po' sciocco , ve lo ricordate? .....VOLA.GIGINO VOLA.GIGETTO......TORNA GIGINO TORNA GIGETTO......ma come, era stata " a
detta del sindaco" licenziata perché non faceva bene il suo lavoro e ora state pensando di riprenderla?.......A RAGA' MA CI STATE PRENDENDO PER I FONDELLI O IL GIOCHINO VI PIACE?

:o
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI