Domenica 16 Dicembre 2018
   
Text Size

CITTADINI IN MOVIMENTO CONTRO L’ECOMOSTRO

cittadini in movimento

Nel paese dove abitiamo e precisamente in una porzione di Lama San Giorgio, si prevede la realizzazione di una grossa centrale elettrica, le cui dimensioni sarebbero di proporzioni rilevanti per un paese come Casamassima, prevalentemente agricolo. Parliamo di una struttura alta 23 metri, per un totale di 8 piani, lunga una 50ina di metri e provvista di una torre faro alta ben 35 metri. Le lame, secondo quanto è riportato nei documenti ufficiali dell’ente regionale rappresentano gli elementi più significativi di maggiore valenza naturalistica e Lama San Giorgio quindi è tra queste. Questo Piano della Regione Puglia quindi avrà un impatto ecologico devastante imponendo vincoli sproporzionati rispetto al valore paesaggistico da tutelare senza tener conto delle reali situazioni locali e/o dell’esistenza di barriere naturali e/o artificiali e soprattutto non tenendo in considerazione l’enorme inquinamento elettromagnetico al quale saremmo sottoposti. Il ‘maestoso’ progetto trarrebbe origine da una legge, la 239/2004 sul riordino del settore energetico. Il legislatore nazionale imporrebbe interventi di questo tipo alle comunità locali, in contrasto con quanto indicato dalla Comunità europea, che pone la partecipazione delle comunità locali alle scelte politiche da attuare sul territorio, attraverso la cosiddetta volontà popolare, tra i propri capisaldi. Cari cittadini ancora una volta la volontà del popolo non viene messa in primo piano e la vecchia amministrazione ha purtroppo dato il consenso in merito alla creazione di questa centrale elettrica, riteniamo opportuno quindi, che una nostra opinione a riguardo debba esserci concessa. Noi ‘Cittadini in movimento Casamassima’ che aderiamo al Movimento 5 stelle di Beppe Grillo abbiamo deciso di andare a fondo al problema e ci stiamo mobilitando con iniziative/campagne mirate all’informazione affinché tutti sappiano. Ogni domenica in Piazza Aldo Moro dalle 10 alle 12 stiamo raccogliendo firme per bloccare la costruzione di questo ecomostro, pertanto invitiamo tutta la cittadinanza a presentarsi con un documento di identità e a porre la propria firma. Non facciamo una nuova Ilva, non arriviamo quando ormai è tardi e cosa più importante ricordate che la salute non ha una appartenenza politica… La salute è nostra!

 

Cittadini in Movimento-Casamassima

Commenti  

 
#46 lettore 2013-10-12 17:43
Bravi cittadini in movimento, non date retta a questi ipocriti che sanno solo scrivere sciocchezze e criticare-
Manifestate anche davanti al nostro emerito prsidente della Regione e alla sua rappresentante in consiglio a Casamassima.
Chiedete come conciliano l' approvazione di questo mostro e l' approvazione del parco Lama San Giorgio a 150 mt.
L' impatto ambientale non esiste, le onde elottromagnetiche non esistono, i cavi elettrici di alta tensione non esistono, le montagne artificiali non esistono, le plaziine di 23 mt e la torre di 32 mt non esistono.
 
 
#45 Catone 2013-10-12 13:11
Superveritas, sta portando la discussione verso altri argomenti (i clandestini) che con la centrale elettrica non c'entrano nulla. Sarà perché forse non sa come difendere l'indifendibile amministrazione di centrosinistra? E poi, chi le dice che io parteggi per il movimento 5 stelle? Io parteggio per chi parteggia per la nazione e finché chi porterà avanti il progetto di difesa del mio territorio saranno i 5 stelle, io parteggerò per loro, per me e per i miei figli. Se fosse stato il PD a redimersi e a dar battaglia, avrei firmato lo stesso, pur sempre chiedendo la forca per il responsabile principale dello sfacelo che si compierà.
Ma se lei vuole parlare di immigrati le dico subito che evidentemente a lei piace che in una situazione di fortissima sofferenza per migliaia di lavoratori e lavoratrici e di estrema difficoltà per il sistema di imprese, il Consiglio dei Ministri ha deciso di non finanziare la cassa integrazione in deroga,diversamente da quando aveva preannunciato.
Lo stato cosi risparmia 330 milioni.
LA STESSA CIFRA, sempre il Consiglio dei Ministri, l'ha destinata all’ accoglienza dei clandestini.
Con questa decisione si abbandonano al proprio destino 400.000 cassintegrati. I loro soldi, infatti, se li sono presi gli immigrati per la felicità del centro destra, del centro sinistra e dei grillini. Insomma di tutti. L'immigrazione è una sciagura, sia per gli italiani, sia per gli stessi immigrati. Se valesse il principio che ogni popolo ha la sua terra e ogni terra ha il suo popolo questa e altre tragedie simili non sarebbero mai successe; il disastro dell'altro giorno è dovuto al buonismo ipocrita del ministro K. e della presidente della Camera B. che incoraggiano l'immigrazione clandestina e quindi il ripetersi di queste tragedie, dimenticando che il Reato di Clandestinità vige in molte altre nazioni del mondo e non si capisce perché in Italia le cose dovrebbero essere diverse. Forse a lei non interessa che, gli immmigrati, loro malgrado, contribuiscono ad abbassare il salario medio, visto che spesso vengono sfruttati dai caporali e da altri italiani che se ne approfittano. O peggio finiscono per imbracciare le armi della mafia. L'Europa ha una cultura millenaria che deve essere preservata e difesa da questi popoli che sono culturalmente diversi e molto prolifici(probabilmente perché gli uomini controllano il ventre delle loro donne,cosa che non succede,giustamente,da noi); in pochi anni potrebbe essere annientata la cultura e la natura della nostra Europa che diventerà una Babele senza anima.Per fortuna l'Italia è ancora abbastanza integra, potremmo essere ancora in tempo. L'Europa non è gli USA. Carthago delenda est.
 
 
#44 F.P 2013-10-11 22:13
Per Superveritas già il nick che usi mi conferma di quanta umiltà è vestita la tua persona, però non cerchiamo di prolungare con polemiche spicciole era una semplice risposta al tuo definirmi grillante, (a proposito ne vado fiero). Vedo che vuoi portare la discussione su un percorso politico, quando l'articolo, questo in particolare, ha dedicato un piccolo spazio a dei ragazzi che si stanno attivando per difendere anche il tuo di c..lo, da problemi salutari che indubbiamente questa centrale porterà e da un continuo cementificare, a discapito di terreni coltivabili e oltretutto protetti. Per cosa? Per dare la possibilità alla solita lobby (TERNA) di realizzare l'ennesima centrale elettrica sul territorio pugliese. Ti consiglio di documentarti su quante centrali ha TERNA nel nostro territorio a differenza delle altre regioni. E ciò che a me fa ridere e che ad appoggiare tutto ciò e la tua amata sinistra. Si proprio lei, quella che dovrebbe prendere a cuore gli interessi di tutti i cittadini, interessi economici,sociali, e paesaggistici. Ma alla fine cosa vogliamo aspettarci da un partito che ha approvato "per senso di responsabilità dicono" la legge Fornero, (esodati ti dice qualcosa?), che hanno votato compatti sull'acquisizione di F35 (16/17 mld di euro) e per mancanza fondi quest'estate la nostra Sardegna è andata in fumo perché sono rimasti con solo due Canadair, una sinistra che porta avanti il progetto TAV, altri miliardi di euro, progetto che la stessa Francia ha rinunciato perché è stato considerato troppo costoso, ma che noi o meglio "loro" o ancora meglio PD e PDL ritengono che sia un progetto di estrema importanza per l'economia nostrana, una sinistra che ha portato in fallimento una delle più grandi banche italiane MPS, facendoci pagare la bellezza di 4mld di euro per poterla salvare (IMU),una sinistra che ad oggi non rinuncia ai rimborsi elettorali perché considera impossibile poter fare politica senza denaro, allora il nostro è stato un miracolo, appena 300.000,00 euro, una sinistra che ha sempre salvato il pregiudicato sin dal lontano 1994, dichiarandolo eleggibile pur essendo possessore di tre reti televisive (la costituzione non lo prevede), una sinistra che ti dice di voler cambiare questa legge elettorale , se ne presenta l'occasione e che fa vota contro pure una mozione che un suo deputato Giacchetti (PD) aveva proposto, Mattarellum al posto del Porcellum, bella figura avremmo fatto appoggiando o meglio dando la fiducia a questa sinistra, sarebbe stata davvero bella. Ma del resto noi italiani non siamo abituati ad andar dietro la coerenza, ci piace essere presi per il c..lo per cui diventa facile dare la colpa al M5S della disfatta dell'Italia e non a chi si è reso protagonista da più di vent'anni. A proposito, sulla legge di clandestinità io sto con i senatori fautori dell'emendamento. Sono d'accordo che questa volta Grillo e Casaleggio per il mio modo di vedere le cose abbiamo sbagliato, Ma è solo questa,
 
 
#43 Cittadini in M. 2013-10-11 18:15
Superveritas, Lei è un concentrato di disinformazione. Innanzitutto quella sul reato di clandestinità non è una legge, ma un emendamento. Inoltre, non capisco come mai un dibattito all'interno di un moVimento democratico debba essere così negativo? Anzi sì, lo capisco, è solo un altro modo che il sistema ha di gettare fango su chi lo sta mettendo a nudo. Infine, come già anticipato in altri post, al M5S non è mai stato chiesto di fare un governo (non è informato nemmeno sul Suo "leader operaio" Gargamella Bersani). Dove sono le competenze e le p***e dei Suoi padroni che hanno portato il Paese (Italia/Casamassima) in questo stato? Se quelle sono competenze...

Ora, per tornare alla questione Stazione Elettrica, mi dice dove sono i politici "non protestanti" (per usare le Sue parole) quando si tratta di opporsi a questo disastro ambientale? Lei sa che questa centrale creerà un campo elettromagnetico dannoso per la salute? Lei sa che Casamassima non trarrà nessun vantaggio, nemmeno economico da questo affare? Mi dice cosa c'entra la bandiera che issiamo quando la percentuale di tumori schizzerà alle stelle? Cosa farete, presenterete la tessera del partito in ospedale?

Se sa rispondere ad almeno una di queste domande, si presenti domenica in piazza per un pacifico confronto, non abbiamo problemi a metterci la faccia.
 
 
#42 Superveritas 2013-10-11 12:41
Per Catone , F.P. e grillanti vari. Manco a dirlo, gran bella figura sulla legge che abolisce il reato della clandestinità. E non è la prima.
Stavolta, voi che aderite al Movimento 5S con chi state? La vostra raccolta di firme è stata autorizzata dal padrone, o sarà sconfessata? Ammainate la bandiera grillista e sarete più credibili, anche perché fino ad ora dov'eravate? A F.P. dico che potrei riempirti anch'io di cose che avreste potuto e dovuto fare, con o condizionando il PD, ma che non avete avuto le p.... e diciamola tutta le competenze per farle. E questo, Grillo lo sapeva bene, ed è anche per questo che vuole tenersi stretto per ora il Porcellum, che gli garantisce il voto di protesta indipendentemente dalla qualità delle liste. Calcoli elettorali di bassa lega, come il pensiero manifestato dopo l'emendamento dei suoi senatori per l'abolizione del reato di clandestinità: "C'è il rischio di precipitare a percentuali da prefisso telefonico". Vergogna!!!
 
 
#41 Formica 2013-10-11 08:47
Dopo le ultime dichiarazioni di Grillo ci siamo accorti che è veramente un "Forza Nuova".
 
 
#40 Cittadini in M. 2013-10-09 15:51
Cara Luisa, I "cittadini in Movimento Casamassima" si sono uniti ad Aprile e siamo dei ragazzi normalissimi che affrontano come tutti le difficoltà che affliggono ognuno di noi in questo periodo di magra... Siamo partiti proprio dal presupposto di agire nel "concreto" senza usare paroloni. I nostri primi gazebo sono stati sulla raccolta solidale (beneficenza). Abbiamo in mente proposte da fare al Comune per poter "far dare" qualche posto di lavoro (non dimentichiamoci che il nostro è un paese agricolo fonte di ricchezza già da se.) Credo comunque che per i miracoli ci stiamo ancora attrezzando, non dimentichiamoci che se le cose non cambiano alla "base", andare avanti è sempre più difficile. Per il momento la cosa che possiamo fare TUTTI è il non restare indifferenti, non lasciarci prendere dalla rassegnazione, "combattere" per i nostri diritti e non sorvolare su quelle situazioni che invece andrebbero affrontate di petto! Domenica se vuoi ti aspettiamo dalle 10 alle 12 al gazebo così da confrontarci...
 
 
#39 luisa 2013-10-09 11:43
Il consenso si ottiene facilmente cavalcando la protesta. cosa dura e' mantere il consenso quando alla protesta non segue una politica propositiva che soddisfi le aspettative della gente. il lavoro.
 
 
#38 Catone 2013-10-08 21:14
Anche le cave di travertino dell'antica Roma portavano tanta occupazione, infatti non ho mai sentito lamentele da parte degli schiavi (a parte un certo Spartaco) i quali però ci hanno dato il Colosseo e tutti i grandi monumenti imperiali. Anche a Casamassima abbiamo un colosseo; è francese però e le "opportunità" che doveva dare se le è portate il vento, assieme alle parole dei DS dell'epoca, che promettevano le stesse sue chiacchiere, cara luisa. Opportunità date ad altri e, se date ai casamassimesi, a caro prezzo: precarietà, inquinamento dell'aria e del suolo e gente di cui potevamo anche fare a meno. Luisa, se è così sicura dell'innocuità dei campi magnetici, perché non si fa costruire una bella villa a ridosso della centrale? E poi, cosa ne sarà dell'immensa porzione di suolo (per altro boschivo o ad uliveto, già di per se sparuto a Casamassima) che verrà distrutta per realizzare la centrale? Cose che non la riguardano, ovviamente.
Per veritas (che forse è amico del buon 5 litri) che si sollazza per la sconfitta del sindaco di Parma, il quale aveva fondato la sua campagna elettorale sull'inceneritore e la sua chiusura, non posso dir altro che ahimè, ci ha provato. Ma l'intenzione c'era e di certo non avrebbe mai approvato una cosa del genere, al contrario della giunta provinciale PD che aveva autorizzato il progetto o di Bersani che chiedeva punizioni per i medici che mettevano in guardia dagli inceneritori. A cose fatte, si può fare ben poco, ma ora abbiamo l'occasione per ributtare questa centrale dal male da cui è venuta. E voi continuate a osteggiare questi lodevoli ragazzi. La colpa del PD locale è di aver taciuto, TACIUTO ed il silenzio ammazza più dei tumori. Il silenzio è un comportamento mafioso (A.Di Pietro).

Superveritas, forse non si è accorto che i 5 stelle non sono mai stati voluti al governo della nazione dal Bersani, il quale voleva solo che essi votassero la fiducia al suo governo, ma non ha mai avuto intenzione di includerli, come egli stesso ha dichiarato. Inoltre il movimento ha sempre ribadito che non avrebbe mai fatto alleanze con chi ha portato la nazione allo sfacelo e la coerenza è stata mantenuta. Se invece lei preferisce chi fa finta di farsi la guerra in campagna elettorale e poi il giorno dopo va a braccetto, faccia pure. Meglio soli che male accompagnati. Vada a vedersi gli interventi e le proposte di legge dei parlamentari 5 stelle; vengono tutte scartate ed ignorate e loro vengono relegati al silenzio. Andate a sentire su youtube i loro interventi e poi ditemi chi è che difende davvero gli interessi della nazione e chi fa solo i propri; non ultima, la restituzione di 42 milioni di euro di rimborsi elettorali, cui il movimento ha rinunciato. Vorrei sapere da lei se chi ha votato ha fatto altrettanto e se è felice che almeno questi spiccioli siano rientrati nelle casse dello Stato.

Per il resto, ritengo che Cartagine debba essere distrutta..
 
 
#37 F.P 2013-10-08 20:55
http://w3.uniroma1.it/mariarosaria.boni/pdf/Maria%20Rosaria%20Boni%20-%20Inquinamento%20elettromagnetico.pdf

Per chi vuole informarsi su ciò che una centrale elettrica può causare a livello salutare si prendesse la briga di leggersi questo PDF.
Spero che ha farlo sia pure il falco grillaio bravo solo nelle critiche ma concretamente è un troll vero e proprio. Per la definizione " troll' vattela a trovare su wikipedia. Poi vogliamo parlare dell'impatto ambientale che questa centrale avrebbe nel nostro territorio? Immaginatevi di quanti ettari di terreni coltivabile avrebbe bisogno questa centrale, terreni o parte di essi protetti da una legge nazionale che tutela le Lame come quella San Giorgio. Poi leggevo di indotto e livello occupazionale, ma sapete di quante persone ha bisogno una centrale di queste dimensioni? Di poche decine di persone per di più di tecnici e ingegneri. E deve essere l'occupazione di una dozzina di persone che deve convincermi che la mia salute nhon è a rischio? Siete fuori di testa ma completamente fuori. E a Superveritas dico che sul mancato governo M5S e PD potrei riempirti una giornata indietro sul perchè sia stato meglio non farla, ma qui parliamo del nostro territorio e della nostra salute, BANDIERE non devono essercene.
 
 
#36 Tecnico 2013-10-08 19:12
Come è possibile fare demagogia su persone che hanno avviato una protesta giusta, dove gli ignari cittadini non conoscono la grandezza di questo ecomostro.
I Casamassimesi vedranno a sud di Casamassima dei monti alti oltre 30 mt, in quanto per nascondere l'obrobio saranno realizzate montagne artificiali.
A Casamassima avremo a 100 mt dalla lama San Giorgio le Dolomiti di Casamassima.
Informatevi bene prima di gettar fango su questa protesta, pur di difendere lo scempio che la vecchia maggioranza ha voluto con forza.
Vorremmo sapere i motivi precisi i vantaggi eventuali.
Poi vorremmo sapere tutti come si concilia il parere della nostra Regione governata da Sinistra, ECOLOGIA e libertà alla realizzazione di questo mostro, con la successiva istituzione del parco Lama San Giorgio a 100-150 mt dal l'ecomostro.
Forse la lama sarà più bella con le montagne artificiali e con decine di cavi elettrici.
Anzi per chi non lo sapesse hanno previsto la chiusura della strada che porta da via Turi a Marcedd, da padroni e senza scrupoli.
 
 
#35 stupito 2013-10-08 16:44
Ma quante assurdità, è possibile che ogni qualvolta si faccia una cosa buona per la nosta comunità, siete capaci solo di criticare.
Capisco che i diessini sono in difficoltà per questa scelta scellerata della loro veccha maggioranza, ma qua non parliamo di partiti ma dell' intera comunità.
Complimenti all' iniziativa e non fatevi turbare da questi distruttori.
 
 
#34 Cittadini in M. 2013-10-08 15:34
Cara Luisa, preferirei restare disoccupata piuttosto che andare a lavorare in una fabbrica di morte che porta morte a chi ci abita vicino! Caro Falco Grillaio in un giornale web non si possono pubblicare 25 pagine... Tutte le varie delibere, misure ecc... sono state pubblicate già sul cartaceo de "La voce del paese" e potete trovarle anche sul nostro blog! Non facciamo "rivoluzione" su un qualcosa di cui abbiamo solo sentito parlare solo per farci pubblicità! Domenica scorsa pioveva a dirotto e noi eravamo sempre la in piazza a raccogliere firme quando potevamo starcene tranquillamente a casa con le nostre famiglie.
 
 
#33 Cittadini in M. 2013-10-08 15:28
Ma scusate cosa centra Beppe Grillo in tutto questo???? Cosa centra il nazionale??? Una centrale elettrica di una certa portata causa di CANCRO, LEUCEMIE ed altro vi fa piacere averla su Casamassima e soprattutto in una zona protetta??? Commentate su questo e no su quello ha fatto questo o quello!!! Chi strumentalizza non siamo di certo noi dato che Beppe Grillo non è stato proprio nominato nell'articolo! Sappiate che al gazebo stanno venendo a firmare quelli di destra, sinistra, centro, sopra e sotto!!! Siete ridicoli!
 
 
#32 Superveritas 2013-10-08 14:36
Diciamo che il problema è un altro: Grillo e i grillanti sono bravi solo a mandare "Vaffa a tutti". Quando hanno avuto la possibilità di incidere sulle sorti del nostro paese, andando al governo e cancellando magari la TAV, gli inceneritori ecc...beh sappiamo tutti com'è andata. E se qualche volta un grillino diventa sindaco, succede quello che è successo a Parma con l'inceneritore. A mio parere, la credibilità di qualsiasi gruppo civile vale fintanto che rimane sganciata dalla politica.
 
 
#31 Veritas 2013-10-08 08:17
A "Catone" e a tutti coloro che se la prendono con la vecchia amministrazione vorrei ricordare le parole di un certo Grillo a Parma sull'inceneritore (con un impatto sulla salute pubblica molto più alto di una centrale di conversione) "Passerete sul nostro corpo prima dell'accensione...". Il sindaco è Pizzarotti, l'inceneritore è accesso e il corpo di Grillo non si è visto proprio. Con questo non voglio dire che la responsabilità sia di Pizzarotti, ma che quando un'amministrazione non può fare nulla (perchè non ne ha possibilità) non c'è nulla da fare.
 
 
#30 odio la casta 2013-10-08 00:35
cecchino continua a votare i tuoi partiti e vedrai che un giorno inizierai ad avere problemi anali (causa supposte date dal pd e pdl) che non risolverai per tutta la tua vita....non dire cavolate,quei ragazzi sono da premiare perchè stanno trattando un argomento serio di casamassima e la politica non centra!!!!!!!!
 
 
#29 falco grillaio 2013-10-07 21:33
Tutti ingegneri, elettronici e fisici sotto il gazebo e quanti dati scientifici sull'eventuale impatto inquinante della centrale forniti a qualche firmaiolo. Meglio il 5 litri, almeno le ca...te sono giustificate.
 
 
#28 luisa 2013-10-07 21:14
Occasioni di lavoro no. Di questo non si parla. Una centrale porterebbe occupazione ed indotto. Invece no, questo non interessa. L'importante e' strumentalizzare una probabile opportunita' per Casamassima. e per quanto concerne il presunto inquinamento elettromagnetico 'da dimostrare' l'importante, a mio avviso, e' non costruire case sotto i tralicci e stare a debita distanza. D'altronde l'Italia e' attraversata in lungo e largo da tralicci, stazioni radio base, wirelles ecc ecc ecc. Senza contare i cellulari che soprattutto i ragazzi del gazebo usano a dismisura.
 
 
#27 stupito 2013-10-07 20:27
Veritas ti convine tacere i documenti comprovanti ci sono e sono stati esibiti nello scorso consiglio comunale.
Ti conviene informarti.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI