Giovedì 17 Ottobre 2019
   
Text Size

RIFIUTI, RADDOPPIA LA TASSA. "CERCHEREMO DI NON AGGRAVARE"

birardi e columbo

“Il nostro progetto è quello di rendere Casamassima un paese più bello, sicuro, accogliente e capace di attrarre gente proveniente da fuori anche promuovendo la nostra agricoltura e la qualità dei prodotti tipici locali”. A parlare, durante l’esposizione delle linee programmatiche di mandato, è il sindaco Mimmo Birardi, il quale ha evidenziato quali sono le intenzioni della sua amministrazione. “Tra le altre cose – ha osservato il primo cittadino – ci concentreremo sulla realizzazione concreta del Pip e su una nuova organizzazione della piazza, al fine di renderla più vivibile. Cercheremo di mettere in piedi, anche se sui tempi non è ancora il caso di sbilanciarsi, un piccolo servizio di pullman adibito al trasporto urbano, e a breve potremmo dotare le aree del nostro paese di telecamere a circuito chiuso, in grado di garantire alle forze dell’ordine un più ampio controllo del territorio. Giocheremo la scommessa di tentare di dare ai casamassimesi un nuovo campo sportivo, come peraltro previsto dal piano regolatore, e già la prossima settimana daremo il via ai lavori per realizzare in via Taranto due aree a verde e parcheggi. Questi ultimi interventi saranno finanziati con fondi dell’Auchan. In ultimo proveremo a portare in paese, anche se sappiamo che è molto difficile, un asilo nido pubblico”.

“La tassa per lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani che il Comune paga per il conferimento in discarica è stata raddoppiata nei costi dalla Regione. Pertanto l’ente locale pagherà da subito, per lo smaltimento, 140 euro a tonnellata anziché i precedenti 70”. A rendere nota la notizia – che di certo non farà piacere ai cittadini – è il sindaco Birardi, il quale ha precisato anche che “l’amministrazione non vuole aumentare le tasse, ma che questo costo è comunque da sostenere”.

“Il costo del nuovo ciclo integrato dei rifiuti  - ha aggiunto l’assessore ai tributi, Ninni Columbo –  sarà di 600 mila euro a fronte dei 300 mila stanziati e previsti in bilancio. Queste sono le cifre imposte dalla Regione: noi, per quanto possibile, cercheremo di non attingere nulla dalle tasche dei cittadini, o quantomeno di farlo in maniera irrisoria”.

Commenti  

 
#12 Ella Fitz 2011-07-06 13:47
Dalla parte della pagnotta..
 
 
#11 pepe 2011-07-06 08:37
infatti vacchiano,informiamoci bene prima di scrivere qualunque cosa!nn hanno aumentato la tarsu,ma hanno aumentato altro!il tuo partito fa i manifesti di ribellione e tu difendi la maggioranza?????ma da che parte stai????
 
 
#10 TIMIDO 2011-06-29 15:28
Amici prima di giudicare l'operato di questa amministrazione dovremmo aspettare ancora un pò.
Infondo alla sinistra abbiamo concesso molto più tempo prima di giudicarli non idonei al compito.
Sicuramente tocca a noi cittadini vigilare e segnalare tutte le mancanze e le anomalie, ma non vi sembra che un mese sia troppo poco per giudicare in modo imparziale l'operato della giunta di Birardi ?
 
 
#9 cobra 2011-06-29 11:30
ragazzi le strade finalmente vengono ripristinate, ma quando mai stanno mettendo delle pezze, tra sei mesi tt da rifare.
quante chiacchiere, cittadini io personalmente non voterò mai più.
 
 
#8 sparus 2011-06-28 22:56
Birardi e Columbo che non sanno e non hanno argomenti dovrebbero prima di parlare come dice chi è ben informato "studiare" perchè adesso loro dopo 25 anni hanno delle responsabilità che in questa MANIERA non reggono. Siamo messi male questi improvvisano tutto solo per prendere in giro la gente e denigrare la VERA OPPOSIZIONE.
 
 
#7 TIMIDO 2011-06-28 17:23
Pagare le tasse è il primo dovere di un cittadino eticamente responsabile.
Il problema è la disinformazione che la politica crea a seconda degli schieramenti in campo.
Il sindaco dovrebbe informare meglio i cittadini del perchè una tassa "raddoppia" da un giorno all'altro, e non leggere sterili comunicati.
Poi vorrei capire dove troveranno 300 mila euro, visto che non vogliono mettere le mani nelle tasche dei cittadini.
Caro sindaco visto che ha fatto della trasparenza e della coerenza la sua bandiera ci illumini.
 
 
#6 BEN INFORMATO 2011-06-27 12:53
BIRARDI E COLUMBO HANNO FATTO I CONSIGLIERI DI OPPOSIZIONE PER MOLTI ANNI. I LORO INTERVENTI SUL BILANCIO ERANO A DIR POCO INSULSI E DISINFORMATI.
MA ORA CHE HANNO RESPONSABILITA' DI GOVERNO DOVREBBERO "STUDIARE" DI PIU' .
I NUMERI CHE DANNO SUI RIFIUTI SONO TOTALMENTE SBALLATI. CI ATTENDIAMO MAGGIORE PRECISIONE E SERIETA'.
 
 
#5 cittadina 2011-06-27 10:02
volevo sottolinare che noi cittadini di via taranto ogni sera siamo intossicati letteralmente per colpa di alcuni fabbricati che ci sono in via adelfia che ogni notte accendono plastica e pneumatici. Raddoppiare la tassa farà si che noi finalmente si possa smettere di respirare diossina?????
 
 
#4 cobra 2011-06-27 09:05
aumenta la tassa rifiuti bn bn daccordo ma caro sindanco voglio vedere le strade pulite, non solo aumentare le tasse troppo facile.
le aree verdi in via Taranto un sogno che si avvera bha, vedremo anche questa, spero, buon lavoro.
 
 
#3 PIETRA TONDA 2011-06-26 17:19
figuriamoci Vendola come primo ministro cosa combinerebbe!!! favole e solo favole
 
 
#2 marco vacchiano 2011-06-26 17:08
è assolutamente falso che dal 2010 al 2011 la tassa è raddoppiata. l'aumento che c'è è pari al 3% circa. è giusto informare i cittadini, ma bisogna farlo dicendo la verità
 
 
#1 bari 4 2011-06-26 15:29
e chi già non poteva pagare prima, figuriamoci ora che è raddoppiata, come faranno???
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.