Lunedì 23 Settembre 2019
   
Text Size

AMMINISTRAZIONE BIRARDI, ECCO LA GIUNTA IN ANTEPRIMA

mimmo birardi

La giunta guidata dal sindaco Mimmo Birardi è completa. A farne parte, infatti, entrano i neo assessori del Pdl, Ninni Columbo, Giuseppe Gengo e Maria Montanaro. Columbo assume le deleghe relative a Tributi e Politiche fiscali e finanziarie, oltreché la qualifica di vicesindaco; Gengo quelle inerenti Pubblica istruzione, Ambiente, Ato, rifiuti, verde pubblico, informatizzazione e innovazione tecnologica; mentre a Montanaro vanno Servizi sociali, Pari opportunità, Politiche giovanili e del lavoro, servizi demografici ed elettorali.

Peppino Padalino e Gino Petroni, invece, ricevono rispettivamente – come già annunciato in anteprima ai microfoni di Casamassimaweb dal sindaco Mimmo Birardi – Urbanistica e assetto del territorio, lavori pubblici e infrastrutture il primo, Attività produttive, politiche agricole, industria e commercio il secondo.

Le uniche novità rispetto al decreto di nomina dei componenti della giunta, firmato dal sindaco giovedì scorso, 16 giugno, riguardano le deleghe relative a contenzioso e contratti e appalti. Queste ultime, infatti, assieme a quelle di sport e cultura, rimangono nelle mani del primo cittadino, anziché andare a Columbo (contenzioso) e Padalino (contratti e appalti). L’incarico di vicesindaco invece – e anche questa è una novità dell’ultim’ora – non sarà ricoperto da Petroni, come annunciato in un primo momento, bensì da Columbo. Questo il quadro della situazione, che sarà ratificato venerdì prossimo 24 giugno alle 18.30, in piazza Aldo  Moro, in un consiglio comunale all’aperto (che trasmetteremo in diretta web). In quella circostanza, inoltre, Rino Carelli sarà nominato presidente del consiglio comunale.

Si completa così il mosaico della nuova giunta disegnato dal sindaco Mimmo Birardi, con gli ultimi tre tasselli, i rappresentanti del Pdl, che sono andati al loro posto dopo una settimana in cui si è sentito parlare di giunta nata a metà, pause di riflessione e rifiuti di deleghe, veri o presunti, tuttavia mai confermati dai diretti interessati. Lo stesso Mimmo Birardi del resto, giovedì scorso, al termine della cerimonia di ufficializzazione del Consiglio comunale, dopo aver resi noti gli incarichi assessorili di Padalino e Petroni, sul fronte giunta aveva detto di “essere in attesa di alcune risposte”. Il momento della riflessione dunque è terminato, e alla fine la fumata bianca c’è stata.

Commenti  

 
#13 redazione 2011-06-29 22:21
Riceviamo e pubblichiamo:

Spett.le Casamassima web

Con la presente oltre a fare i complimenti per il vostro ottimo portale interattivo, luogo di confronto, di libertà di informazione ma soprattutto di incontro tra il cittadino e la pubblica amministrazione.

Sono costretto a porre questo intervento per far chiarezza verso i tanti che mi conoscono circa i commenti a mio nome che appaiono visualizzati in alcuni articoli.

Riguardo i suddetti commenti, apparsi negli ultimi mesi su alcuni articoli inerenti le vicende politiche di Casamassima, tali interventi anche se riportano il mio nome, (peraltro sarebbe opportuno che gli utenti si presentassero onde evitare casi simili) non sono stati da me inseriti, pertanto mi dissocio completamente sia per i commenti presenti in data odierna sia per i commenti futuri che saranno allegati.

Non vado a sindacare il contenuto o meglio la direzione politica di tali commenti, non vado a sindacare la libertà di manifestare il proprio pensiero da parte di ogni utente, ma voglio solo dissociarmi dalla paternità degli scritti, precisazione doverosa visto che tali commenti riguardano le vicende del paese in cui risiedo ma soprattutto sono indirizzati a soggetti politici con i quali non ho alcuna remora a manifestare il mio consenso o dissenso personalmente.

Certo di aver fatto chiarezza e sgombrato ogni equivoco saluto con cordialità, augurando un buon lavoro a tutti gli operatori del portale.

Cordialmente
Giuseppe Conte
www.castellodelmonte.it
 
 
#12 dissociato 2011-06-27 22:02
A Marco Vacchiano. Gli amici sono amici.Giusto.Ma non è amico pure Alessio Nitti?E come mai ha preferito correre a complimentarsi con l'amico vincitore, piuttosto che correre a "confortare" l'amico sconfitto? E poi, vorrei aggiungere: lei non era nella squadra di chi ha perso? Sembrava un fan di quelli che hanno vinto. Neanche un pò di dispiacere per la sconfitta. Quelli che hanno perso, dagli elettori ai candidati, dopo giorni sembravano ancora pesti. Lei no. Era molto felice dopo soli cinque minuti. INDECENTE. Vada via dal PD. Quello non è il suo posto.
 
 
#11 cobra 2011-06-25 09:18
spero che il sig. GENCO controlli anche gli operatori ecologici, visto che questi sono fantasmi per alcune strade del paese esempio via Taranto via Pesce così come per altre vie limitrofe.
 
 
#10 marco vacchiano 2011-06-24 18:04
caro dissociato, il male della politica è proprio questo. io non vedo nulla di indecente nell'andare a complimentarsi con un avversario politico. anzi.... l'hanno fatto loro quando abbiamo vinto noi e mi sono sentito di farlo io, anche perchè nella vita quotidiana siamo amici da tanto tempo. bisogna imparare a fare politica con umiltà e vedremo come le cose miglioreranno
 
 
#9 wwww 2011-06-24 10:58
e' stata organizzata una truffa strepitosa su casamassima e i cittadini ne sono inconapevoli
 
 
#8 Peppino 2011-06-24 08:00
Olivia.....non solo vende libri scolastici... ma il fratello si occupa di informatica (delega su informattizzazione e inov.Tecnologica)ecc. ecc......come vedi nessun conflitto d'interessi!!!!!!!!
Berlusconi DOCET!!!!!!!!!!!
 
 
#7 dissociato 2011-06-23 21:38
Non ho votato Birardi.Stando a sinistra non avrei potuto nè votare, nè favorire una coalizione di destra:in nessun caso. Mai.Nè pensare di correre ad abbracciarlo dopo la vittoria (indecente la foto di Vacchiano)o di portargli fiori sotto il palco.
Ora leggo della nuova giunta: tutto come da programma. Tranne il Sindaco.Che, come dicono, ha puntato i piedi per terra e ha deciso lui........speriamo mi stupisca...anche perchè dopo lo schifo visto a sinistra in questa campagna elettorale non me la sento più di dire che sto a sinistra
 
 
#6 olivia 2011-06-23 20:48
non so se uno che come lavoro fa il rappresentant di libri, puo intendersi di pubblica istruzione!!!!staremo vedere
 
 
#5 Giuseppe Conte 2011-06-23 18:21
Non conosco personalmente il Sig. Gengo, non conosco il suo lavoro e le sue competenze specifiche, ma mi auguro sinceramente che riesca a risolvere (intelligentemente) il problemino dei rifiuti, magari con una bella raccolta diff. porta a porta e isole ecologiche, e chissà riducendo la tassa rifiuti, naturalmente per le famiglie più bisognose, insomma tutto quello che la precedente giunta non ha fatto. Sarebbe un bel colpo!!!! Dipende tutto dalle sue capacità e competenze...staremo a vedere se Casamassima diventerà virtuosa....e magari anche pulita!!!!!!!!!!!!!!
 
 
#4 Sbirulino 2011-06-23 10:39
Caro Condor che sia Pino o sia Tonio c'è qualche differenza???
 
 
#3 Condor 2011-06-22 21:39
Gengo Assessore all'informatizzazione. Ma chi, Pino o tonio?
 
 
#2 Sbirulino 2011-06-22 17:13
Come mai non vi è alcuna presenza in Giunta della componente di Alleanza Nazionale?? La Giunta Birardi ha ottenuto l'OK di Pignataro ed Episcopo?????
DIFFICILEEEEEEEE!!!!!!!!!
 
 
#1 terry............ 2011-06-22 16:43
FORZA E CORAGGIO.........BUONA FORTUNA!!!!!!!!!!L UNIONE Fà LA FORZA!!!!!!!!!!!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.