Domenica 20 Ottobre 2019
   
Text Size

OGGI LA DIRETTA WEB DELLA PROCLAMAZIONE DEGLI ELETTI

palazzo_municipale

Si svolgerà oggi pomeriggio, giovedì 16 giugno, a partire dalle ore 17.00, presso la Sala consiliare del Comune di Casamassima, la proclamazione degli eletti, e l'evento sarà trasmesso in diretta web.

Come previsto dalla legge, l’Ufficio centrale provvederà a comunicare i 16 consiglieri eletti; da oggi il neo sindaco, Mimmo Birardi, avrà a disposizione 10 giorni per convocare il primo Consiglio comunale, da tenersi, a sua volta, entro i successivi 10 giorni. Ma voci di corridoio riferiscono che la data sia stata ipotizzata per il 24 giugno prossimo, da tenersi in pubblica piazza.

Durante quel primo Consiglio uno degli adempimenti previsti proprio dalla legge è la comunicazione della Giunta; gli altri adempimenti sono l’esame della condizione degli eletti per l’eventuale dichiarazione di ineleggibilità e la nomina della Commissione elettorale.

Intanto non smettono di rincorrersi le voci sulla nuova giunta e man mano che trascorrono le ore il toto-assessori impazza: secondo vociare degli stessi lettori Columbo e Gengo resterebbero tra i banchi del Consiglio e nominati assessori sarebbero Franco Reginella e Pietro Cristantielli.

Non dovremo attendere molto per l'ufficializzazione, dunque.  


Commenti  

 
#13 Lady 2011-06-19 16:35
E' tutto ridicolo. La politica va fatta con gente seria e preparata........ a non fare cassa
 
 
#12 ABC 2011-06-18 15:05
E' TUTTA UNA SCENGGIATA. L'ACCORDO ESISTE GIA. QUESTA SCENGGIATA SERVE SOLO A DIMOSTRARE CHE BIRARDI E' UN UOMO DI CARATTERE E NON UN GIOCATTOLO DA MANOVRARE. eCCO PERCHè HANNO FATTO USCIRE LA NOTIZIA CHE SAREBBE DISPOSTO A DIMETTERSI PUR DI MANTENERE FEDE A QUELLO CHE HA GIA DICHIARATO. IN QUESTO MDO CI SENTIREMO TUTTI GARANTITI.
 
 
#11 Polpettino 2011-06-18 12:49
IO PENSO CHE TUTTA QUESTA SCENEGGIATA E' SOLO ED ESCLUSIVAMENTE PER NON FAR ENTRARE EIPISCO E PIGNATARO IN CONSIGLIO. GLI STESSI SONO TROPPO INTELLIGENTI ED PREPARATI PER VARE A CHE FARE CON QUESTI MENTECATTI.
 
 
#10 ape solitario 2011-06-18 12:34
Birardi, dai le deleghe agli assessori del PDL come è giusto che sia non commettere questo grave errore.
Sei stato forntunato a vincere grazie ad una sinistra in frantumi e grazie alla candidatura di Nitti, che penso nemmeno gli orbi avrrebbero votato.
Non fare ca***** per il il bene del paese, altrimenti la tua gloria durerà ben poco.
 
 
#9 casamassimese doc! 2011-06-17 23:59
premetto che ho votato scheda bianca,mi sento di c.d. ma non ho condiviso la scelta di birardi sindaco. racconto i fatti accaduti raccolti direttamente sul comune da vari personaggi anche non politici: il pdl con i suoi assessori hanno rifiutato le deleghe del sindaco perchè le suddette non erano state assegnate con una logica di merito elettorale come il sindaco aveva più volte affermato in propaganda; il pdl, come generalmente avviene, chiedeva l'assegnazione delle deleghe più importanti da assegnare alle persone indicate dal partito però a discrezione del sindaco. ma tutto ciò non si è verificato perchè è tornata in campo la squadra dei "genio guastatori" della politica casamassimese: padalino e co. questo signore puro elemento di s. spirito, ha distrutto dino ferri e adesso ha concentrato le sue attenzioni politiche malefiche su birardi. il sindaco , succube, ha ceduto ai consigli del malefico che gli ha estorto deleghe assessorili come fosse il partito più suffragato: lavori pubblici, urbanistica, assetto territorio, appalti e contratti. al sindaco è stato chiesto di modificare o spostare queste deleghe verso petroni della lista schittulli, ma il sindaco sembra aver detto che il petroni non è capace. abbiamo l'impressione che il padalino si sia impuntato facendo appello all'amicizia ventennale con il sindaco e alla frequenza continua dello studio di mimmo. per confermare quanto detto, ricordo i risultati dei partiti e candidati eletti, facendo un razionale confronto: pdl 2479 ppt 651- columbo 252 gengo 244 montanaro 184 padalino 128. alla luce di quanto esposto e dei voti ricevuti, ritenete che l'ultimo partito della coalizione e l'uomo meno votato abbia diritto a chiedere tutte quelle deleghe??? e se fosse stato il più suffragato cosa avremmo dovuto dargli??? meditate signori, meditate. non penso che il pdl stia esagerando. la cosa giusta è dire che il pdl regge tutta la maggioranza e che ha sbagliato a cedere alle lusinghe di birardi. voglio ricordare che i voti di padalino sono tutti di birardi, nelle elezioni precedenti il signore di s. spirito ha raccolto solo una ventina di voti, quindi è legittimo pensare che il tutto era premeditato!! adesso chiedetevi : chi vuole imporre e perchè!! caro sindaco non buttare alle ortiche il tutto per la tua testardaggine e guarda i numeri che servono per campare per 5 anni e non fare gli errori del passato: carelli, episcopo. allontanati da questo malefico consigliere, uomo che da anni ha dimostrato di non essere attaccato al ns paese.mimmo,pdl, adesso, non consegnate il paese alla sinistra, anche per me che non vi ho votato sarebbe un guaio, sforzatevi a trovare una mediazione.
auguri comunque a tutti
 
 
#8 Cittadina 2011-06-17 18:30
Ma se ci sono i volponi che, da 4 posti che gli spetterebbero, pretendono di avere tutto in nome di non so quale Legge (privata), fa bene il Sindaco ad opporsi ai tentativi di monopolizzazioni dei "soliti noti"!!! Bravissimo il Sindaco che non cede ai ricatti e alle minacce!!!!
 
 
#7 DANTE 2011-06-17 17:00
Mi riallaccio all'afferamazione di DISILLUSO, per confermare e specificare quanto dallo stesso detto.
Preciso che Birardi non è in lotta con il PDL, ma solo con una componente marcia della stessa che è la causa della sconfitta continua del centrodestra. Birardi in questi giorni passati è stato pressato da Columbo e c. per 2 motivi e precisamente: 1) hanno proposto assessori esterni e nello specifico il terzo e quarto dei non eletti ossia Cristantielli e Reginella con l' obbiettivo di non far entrare in consiglio Pignataro ed Episcopo. Tutto chiaro in quanto questi ultimi che non hanno nulla a che spartire con gli interessi possono essere scomodi ed ostacolare i loro piani. Invece Reginella e Cristantielli sono uomini di Columbo e fanno parte del team del coatto alle porte di Casamassima. Questo giochetto non è andato giù a Birardi ed ha deciso di rispettare la volonta popolare e dare gli assessorati ai primi degli eletti. Columbo chiaramente su ordini ricevuti pretendeva alcuni assessorati chiave che Birardi ha negato, allora lo stesso ha fatto una nomina con un suo provvedimento stanco e seccato ed ha portato la stessa in occasione della proclamazione degli eletti in comune. Quando Columbo e c. hanno avuto la notifica, innanzi al segretario comunale hanno rinunciato. Ha rinunciato Columbo, Gengo, Montanaro e Carelli e Valenzano e Dalfino hanno seguito gli ordine del padrone. Non hanno ricevuto gli assessorati al commercio e lavori pubblici e questo non soddisfa i loro piani. Ora si trova Birardi e 2 asseessori ossia Petroni della lista schittulli e Padalino della Puglia prima di tutto. Purtroppo Columbo è agli ordini del coatto alle porte di Casamassima e ci sono i mentecatti che lo seguono tutti in attesa di ricevere qualche elemosina a parte qualcuna che ha già ricevuto... QUESTA E' LA SITUAZIONE LETTORI E LETTRICI. la colpa rimane in ogni caso dei Casamassimesi che votano persone come queste consapevoli degli inciuci che hanno in itinere di svolgere. AUGURI CSAMASSIMA, AUGURI DR. BIRADI APRI GLI OCCHI E GUARDATI INTORNO CHE CI SONO ALTRE PERSONE SERIE E SENZA INTERESSI. LO DOVEVI SAPERE CON CHI AVEVI A CHE FARE HAI CONDIVISO IN CONSIGLIO LE GIORNATE CON QUESTI PERSONAGGI E SAI COME SI SONO COMPORTATI APPOGGIANDO SE ERA IL CASO ANCHE LA SINISTRA QUANDO SI TOCCAVANO INTERESSI DEL COATTO ALLA PORTE DI CASAMASSIMA.
 
 
#6 pino 2011-06-17 14:20
Fortunatamente il Sindaco non si fa ricattare tanto facilmente ed i nodi sono arrivati al "pettine"speriamo che tutto si "risolva al meglio" inquanto Casamassima è immobile da troppo tempo
 
 
#5 redazione 2011-06-17 12:17
@curiosa: è accaduto semplicemente quel che è riportato nell'articolo. In mezz'ora hanno fatto la proclamazione degli eletti. Qualche altro aggiornamento lo leggerà sul settimanale in edicola domani.
 
 
#4 redazione 2011-06-17 12:16
Caro disilluso,
ancora non siamo diventati invisibili, per cui non riusciamo ancora ad ascoltare dialoghi "ristretti".
Grazie per questa notizia che integra l'aggiornamento di quel che accade.
Si chieda, comunque, anche alla luce della campagna elettorale ultima, se quel che accade non sia - diciamo - in linea con le strategie politiche..
Chi vuol intendere intenda.
 
 
#3 DISILLUSO 2011-06-17 10:39
CARA REDAZIONE,
COME MAI NON SI FA MENZIONE ALCUNA DELLA LOTTA TRA BIRARDI ED IL PDL CHE HA PORTATO GIA' IL NEO SINDACO A MINACCIARE LE DIMISSIONI?
NON E' UN ARGOMENTO RITENUTO INTERESSANTE?
 
 
#2 curiosa 2011-06-17 09:47
cosa è accaduto ieri?
 
 
#1 .... 2011-06-17 08:08
uno a me, uno a me, nudd a te!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.