Giovedì 17 Ottobre 2019
   
Text Size

I CONSIGLIERI ELETTI COMMENTANO LA VITTORIA DEL CENTRODESTRA

birardi_festeggiamenti_03

Prima della riapertura delle urne avevamo chiesto ai candidati più suffragati: che idea si fossero fatti dello scenario politico dopo il primo turno; e come credevano si sarebbe configurata la nuova amministrazione.

Riportiamo alcune dichiarazioni.

Luigi Petroni, coordinatore del Movimento Schittulli, alla prima domanda ci aveva risposto: "Dopo la prima tornata elettorale ho la sensazione che la gente di Casamassima sia realmente stanca dei vari personaggi politici che sin oggi si sono succeduti al governo locale. Incontrando varie famiglie ho riscontrato il malcontento di tanta gente alle prese con molteplici problemi accentuati dai mal governi precedenti. A molte persone incontrate non interessa più tanto la partecipazione politica in quanto ritengono che i loro problemi familiari di vita quotidiana (persone senza lavoro, senza servizi sociali adeguati in assistenza ecc.) siano stati accentuati proprio da chi ha fatto il “bel e cattivo tempo” nelle passate legislature. La scarsa affluenza al voto è proprio frutto di una crisi globale non solo locale ma a carattere nazionale che naturalmente si riflette maggiormente sulle famiglie meno agiate"; alla seconda: "Credo si debba dare finalmente una chance al centrodestra dopo tante amministrazioni di sinistra passata. Sono convinto che le persone che comporranno la nuova amministrazione locale faranno bene, non per proprio “profitto” ma bensì per l’intera comunità di Casamassima".

Nicola Vallarelli, di Udc, alla prima domanda rispondeva: "È evidente la spaccatura all’interno del centrosinistra ed è altrettanto evidente il bel successo delle liste civiche collegate al Signor Rodi che come consenso ha eguagliato le liste collegate al PD. Un altro aspetto che è possibile denotare è la volontà politica dei partiti Italia dei valori, Rifondazione comunista e parte di Sel di isolare questo PD. Emerge da tutte queste risultanze una grande possibilità di vittoria per Mimmo Birardi. Lo scenario politico sarà ancora più interesante dopo il ballottaggio quando dall’analisi del voto si capirà come i cittadini di Casamassima hanno interagito con la gestione amministrativa degli ultimi anni". Alla seconda: "Dando per scontata la vittoria di Mimmo Birardi, la nuova amministrazione sarà composta secondo le regole guida sancite dal programma di Birardi stesso, cioè l’inviolabilità del principio della pari dignità politica nei rapporti intercorrenti tra le forze che compongono la coalizione, tenendo conto della rappresentatività, quindi del consenso popolare, e nel rispetto dei regolamenti comunali, in particolare delle cosiddette quote rosa".

Durante i festeggiamenti di ieri, intanto, abbiamo raccolto a caldo alcune dichiarazioni di ringraziamento agli elettori.

Ninni Columbo, Pdl

Salvatore Nacarlo, Movimento Schittulli

Giuseppe Padalino, Puglia prima di tutto

Commenti  

 
#36 sparus 2011-06-26 20:53
Mamma mia Birardi dopo la figuraccia al primo consiglio oggi alla processione era solissimo a no scusate c'era padalino ma non si vedeva ...come non si vedrà in seguito perchè lui è un prestanome...di chi? ...lo sappiamo tutti ...quello che non si capisce è come la gente abbia votato una banda di...meditate !
 
 
#35 Antonio Santorsola 2011-06-14 23:54
Da alcuni commenti che ho letto, è chiaro che Birardi sia stato il candidato migliore possibile. E' naturale che ci saranno giochi di potere, ma se il nuovo sindaco saprà tenere la barra dritta dovranno per forza seguirlo... Sarà sufficiente localizzare e neutralizzare i centri di potere che tirano le fila. Un consiglio al nuovo sindaco: parla con i cittadini, rendi tutto pubblico... fa tutto alla luce del sole... solo così hai una chance di non rimanere solo. E' sufficiente un piccolo compromesso a danno del paese per creare una breccia nella propria dignità. Il motivo per cui è importante creare una zona PIP è paradossalmente quello di promuovere la moltiplicazione dei poteri. Essere pressati da una ventina di aziende produttive è meglio che stare sotto il giogo di qualche impresa edilizia. Maggiore è il numero dei centri di potere con differenti interessi minore è il potere effettivo che ciascuno di essi possono esercitare sulla politica. Dunque ... prima PIP e poi PUG. Un altro consiglio: meglio andare a casa che mettere il paese nelle mani dei burattinai. In bocca al lupo!
 
 
#34 Incredulo 2011-06-13 17:13
Raga ho sentito in giro che nel PDL stanno cercando in tutti i modi di fare casino!!! Addirittura si vocifera di parenti dei consiglieri che faranno gli assessori!!! Siamo a Gardaland!!!
 
 
#33 Sbirulino 2011-06-13 17:11
Mi chiedo continuamente ......... ma come si fa a votare un burattino che si è messo in testa di fare il burattinaio????? Mangiafuoco gli avrà fatto la campagna elettorale!!
 
 
#32 Cara redazione 2011-06-08 08:18
Cara redazione, ultime notizie; Batterio killer, lavoro e assunzioni, referendum, ma dell'incendio doloso dell'auro del Responsabile del Ufficio Tecnico non ne vogliamo parlare. E' un argomento così trascurabile? Non avanza cattive ombre sul nostro paese? O volete minimizzare come ha fatto il nostro nuovo Sindaco che l'ha definito un episodio quasi normale alla fine delle tensioni della campagna elettorale. Giudicate voi!
 
 
#31 ape solita 2011-06-06 15:48
I voti di Biradi sono confluiti a Padalino e Columbo. Birardi è gestito da Cassano, Milella e Greco.
 
 
#30 polpettino 2011-06-06 15:43
che belli 3 baresi che commentano il risultato delle elezioni. complimenti i Casamassimesi hanno svenduto il proprio paese.
 
 
#29 polpettino 2011-06-06 15:25
GENCO ABITA A TURI DA OLTRE 20 ANNI.
 
 
#28 Il trenino dell amor 2011-06-06 08:30
Già il trenino dell'amor sembra meno sereno. Per informazioni dirette, pare che già i disaccordi sulla composizione della Giunta siano forti a dispetto di quanto dichiarava Birardi "La squadra è già fatta", ma il silenzio di questi giorni è un brutto segnale!
 
 
#27 il pensatore 2011-06-05 15:05
mamma mia,la giunta non si è ancora formata e già a criticare?oh mio dio!dopo 20anni di centro sinistra date la possibilità di amministrare questa città ad altre persone,oh mamma mia.aspettate ,vediamo tutti quanti i fatti e poi se nn vi va bn giudicate.ma tanto che ve lo dico a fare,giudicherete sempre,questa è casamassima
 
 
#26 ERASMO 2011-06-05 12:06
E' gente che si è lasciata prendere la mano e non sa + ritornare indietro. Schiavizzano il nostro popolo e lo costringono allo stato di degrado che conosciamo tramite burattini ansiosi di indossare la fascia tricolore. L'italia ne è piena di paesi governati in questo modo e da questa gente..il popolo può decidere tutto con il proprio voto..subito dopo però son loro a decidere il nostro futuro..possono farlo per 5 anni consecutivi..fino a quando metteranno a punto l'ennesimo disegno per imbrogliare la cittadinanza. Della religione e di Dio non si curano..fanno al massimo la processione di San Rocco..quella si.
 
 
#25 un cattolico 2011-06-04 15:05
Alla Destra dico che l'uso delle "scorciatoie" per arrivare al potere, non è mai sinonimo di onestà, né intellettuale né morale. Onestà e Morale, parole ormai in disuso nel vocabolario della destra. A voi che pensate di essere degli "highlanders" (immortali) ricordatevi che vi sono due giustizie, quella terrena per mano del popolo che vi stà giudicherà e quella divina, che vi lancia una domanda: Cosa vi porterete aldilà della vostra lapide nel cimitero, al termine della vita piena di malefatte, sotterfugi, imbrogli ed ipocrisie?
MEDITATE………e come diceva Paolo Giovanni II, convertitevi finché siete in tempo!
 
 
#24 curioso 2011-06-03 17:41
Il sindaco Carelli fu accusato di aver abbandonato gli amici di partito, Birardi e Ferri, e fu messo alle strette, costretto alle dimissioni dopo una bruttissima campagna di umiliazioni..che lo portarono all'infarto. Oggi, a distanza di anni, ci ritroviamo lo stesso Birardi che dopo aver chiuso l'udc per confluire in puglia prima di tutto con Padalino, viene candidatoa sindaco di Casamassima appoggiato da tutto il partito lo stesso che qualche mese prima aveva cercato di metterlo fuori con le firme di tutti gli iscritti.
Ha lottato con tutte le sue forze per ottenere questa carica e si sa che il popolo dimentica in fretta. chissa come avra fatto..avra usato il miele.
Lui si dichiara sindaco dell'udc ma son molti a chiedersi in che partito son finiti i suoi voti?
 
 
#23 uno come tanti 2011-06-03 17:02
infatti i voti di birardi mancano nell'udc.. dove sono andati a finire? chi è stato beneficato? colui che è stato beneficato rappresenta l'atro capo dell'asse che è stato costruito. Credo che questa amministrazione ci ripulirà dalla monnezza e eliminera le buche..ci darà l'illusione che tutto va meglio e contemporaneamente ci dara delle fregature da paura. E' tutta colpa della sinistra. Hanno avuto molto tempo a disposizione per far bene ed invece eccoci qui.
 
 
#22 thy 2011-06-03 12:37
Alfiere nero fatti vedere da uno bravo!!!
 
 
#21 Informatore 2011-06-03 08:19
Ritengo he Birardi sia troppo intelligente per appoggiare un candidato di una lista diversa da quella che lo ha sostenuto durante le trattative ed a cui appartiene da oltre un decennio!! Non bisogna dimenticare che vi erano oltre 200 candidati e che tutti hanno avuto una emorragia di voti!! Qualora Padalino dovesse diventare Presidente del Consiglio la Giunta ed il Consiglio sarebbe nelle mani del PDL (6 consiglieri su 10 e 4 assessori su 5), circpostanza che ingesserebbe il nostro Sindaco e che certamente provvocherebbe una caduta prematura dell'amministrazione. Non bisogna tirare troppo la corda altrimenti si rischia di fare la fine del PD locale!!
 
 
#20 Luca 2011-06-02 20:14
Padalino è stato eletto proprio grazie ai voti di Birardi per evitare che il Montanaro risultasse maggior suffragato della lista de La Puglia Prima di Tutto.
... tutto comunque è posibile, finchè non sarà chiaro chi farà parte della giunta e chi sarà il nuovo Presidente del Consiglio.
... vi siete chiesti perchè nell'UDC ("il partito di Birardi") il maggior suffragato ha preso soltanto 94 voti ???
 
 
#19 thy 2011-06-02 16:58
Alfiere nero, sei terrorizzato da quello che succederà a Casamassima citando Berlusconi come se fossse il diavolo in terra, ma fin ad ora quello che è ha combinato la maggioranza nel nostro paese fai finta di non averlo visto oppure non ne sei a conoscenza? Se ti va ti aggiorno un pò...
 
 
#18 torre nera 2011-06-02 14:11
Nella nuova amministrazione ci sono più forestieri e residenti fuori città che casamassimesi.
Il prossimo sindaco potrebbe essere un forestiero. Credo che di questo passo saranno inesistenti i casamassimesi disposti a mettersi in gioco in questa stagnante e maleodorante situazione. I nuovi residenti ci provano perchè non conoscono nulla.
 
 
#17 SEGNALO 2011-06-02 14:00
Son curioso di vedere se il nostro nuovo sindaco farà entrare tra i consiglieri l'ex presidente del Consiglio Paolo Montanaro. Birardi quando faceva opposizione ne ha dette molto sul suo conto. Infatti Bir. potrebbe evitare l'ingresso del Mont. se lo volesse. Basterebbe fare presidente del consiglio il Padalino che risulta il primo degli eletti in Puglia prima di tutto. Vedremo. Credo che Birardi abbasserà nuovamente la testa. La politica è l'arte dell'impossibile. Infatti lo stesso Birardi ne ha dette un sacco anche sulla pizzeria del fantasy Park ma incredibilmente, la prima cena si è svolta li. E' tutto normale.. però niente di particolarmente gravoso..per il momento.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.