RUBA ABBIGLIAMENTO, AGLI ARRESTI DOMICILIARI

carabinieri_manette

Pensando di non essere vista, si è impossessata di un paio di scarpe e di alcuni vestiti ma scoperta è finito in carcere. Si tratta di una 25enne rumena arrestata ieri pomeriggio dai Carabinieri della Stazione di Casamassima con l’accusa di furto aggravato.

La donna seguita a distanza da personale addetto alla vigilanza del centro commerciale, è stata notata mentre si impossessava degli articoli di abbigliamento dopo averli liberati dai sistemi antitaccheggio. La straniera, dopo essere uscita dal negozio, è stata bloccata dai Carabinieri, nel frattempo allertati, che l’hanno arrestata e associata, in regime di arresti domiciliari, presso la sua abitazione. La refurtiva, invece, del valore di circa 130 euro è stata restituita al proprietario.