Il latte di Villari premiato con la certificazione di alta qualità

Francesco Villari

Il suo latte ha ricevuto, ancora una volta, la certificazione di alta qualità. Tant'è vero che lo scorso 11 dicembre, a Cremona, è stato premiato come miglior produttore di latte fresco da Granarolo, la nota azienda italiana.

Lui è Francesco Villari, allevatore casamassimese, che da anni collabora con Granarolo ricevendo continuamente premi e gratificazioni. Motivo di soddisazione per la nostra città è dato dal fatto che il latte di Villari è ottenuto da animali, che si cibano di foraggi autoprodotti di altissima qualità, che pascolano e vivono in territorio casamassimese, nelle campagne del nostro territorio.

Sono circa cento i capi di proprietà di Villari – con quest’ultimo che li cura personalmente – in modo da ottenere risultati come quello di Cremona, che ha visto Villari primeggiare tra 180 produttori di latte di alta qualità. Nella città lombarda Villari è stato insignito del riconoscimento, consegnatogli dal direttore generale di Granarolo, Andrea Breviglieri, e dal presidente della stessa azienda, Giampiero Calzolari.

La pubblicità del latte Granarolo in onda in questo periodo inoltre, visibile sul piccolo schermo, è stata girata proprio a Masseria delle Monache, dove ha sede l’azienda agricola di Villari. Inconfondibile per l’individuazione del luogo, a un occhio attento, il muretto a secco che si nota nello spot. Spot che sabato scorso, 9 febbraio, è stato mandato in onda anche su Raiuno, alle 21.45, durante una pausa pubblicitaria della serata finale del 69esimo festival di Sanremo.