PRIMO TONFO STAGIONALE A MOTTOLA

asdcasamassima_mottola

Primo k.o. stagionale delle api gialloblu di mister D’Ermilio. A Mottola, il Casamassima passa in vantaggio ma subisce la veemente reazione dei padroni di casa che segnano con Fanfulla (2) e Frappampina. Giovedì 21 alle ore 15.30, return match allo Stadium.


Primo stop stagionale delle api gialloblu in quel di Mottola. Nella gara d'andata del secondo turno di Coppa Italia Promozione, il Casamassima vanifica il vantaggio maturato dagli undici metri con Milella, subendo la reazione veemente dei padroni di casa a segno per ben 3 volte.
D'Ermilio schiera una difesa rivoluzionata con gli innesti di Bellosguardo, Iacobellis, Grimaldi e Sibilia. In avanti Labellarte, viene supportato da Carrassi e Gasparro.
Nella prima frazione di gara, prevalgono ritmi di gioco molto blandi e confusionari. Per il Mottola ci provano Paciullo e Grassani dalla distanza. Per il Casamassima gli unici pericoli portano la firma di Arcangelo Milella, prima smarcato da Rainieri e poi con una punizione di poco sopra la traversa.
Nella ripresa, i gialloblu sbloccano grazie ad un'invenzione di Carbonara che serve in velocità Carrassi, abbattuto in area da Maggi. Dal dischetto, Milella insacca deliziosamente. Le api però subiscono la rabbia agonistica dei padroni di casa, rivitalizzati anche dall'ingresso di bomber Fanfulla. E' lo stesso attaccante gialloblu a pareggiare i conti grazie ad una deviazione fortuita che permette al centravanti di insaccare facilmente. Sulle ali dell'entusiasmo il Mottola raddoppia ancora con Fanfulla, che capitalizza un'ingenuità difensiva. A quasi 5' dal termine, i ragazzi di Gidiuli arrontondano con la punizione di Frappampina (non irresistibile). Nell'ultimo minuto di recupero, un Casamassima frastornato recrimina per un sacrosanto tocco di mano in area tarantina. De Gennaro non ravvede e sancisce la fine del match.
Giovedì 21 allo Stadium, i gialloblu proveranno a ribaltare l'eccessivo svantaggio per tentare d'approdare ai quarti.

TABELLINI

MOTTOLA - CASAMASSIMA 3-1
(57° rig.Milella, 62°, 77° Fanfulla, 85° Frappampina)

MOTTOLA - Maggi, Mandriota, Coletta, Calicchio, Lenti (55° Visconte), Frappampina, Grassani, Bruni, De Vincenzo (55° Fanfulla), Paciullo, Ragone (79° Cuocci). A disp. Fabiano, Affortunato, Di Coste, Amatulli. All. Gidiuli

CASAMASSIMA - Bellosguardo, Iacobellis (45° Carbonara), Sibilia, Grimaldi (72° Giovannielli), Lippolis, Lattarulo, Gasparro, Milella, Carrassi, Rainieri, Labellarte (44° Lopello). A disp. Calabrese, Stringano, Gorghini, Marzulli. All. D'Ermilio

AMMONIZIONI: Maggi, Mandriota, Frappampina - Iacobellis, Rainieri, Carbonara
RECUPERO: +2'; +4'
ARBITRO: De Gennaro di Molfetta coadiuvato da Palmisano e Resta di Brindisi