Pums, se ne parla domani alle Officine Ufo

Logo Pums

Il Pums, piano urbano per la mobilità sostenibile, è uno strumento che nasce per soddisfare i bisogni di mobilità dei cittadini, allo scopo di generare un miglioramento della qualità della vita di un luogo. Tra i suoi obiettivi principali figurano la riduzione dell’inquinamento acustico e atmosferico, una maggiore sicurezza, un miglioramento del paesaggio e della mobilità sostenibile.

Al fine di coinvolgere la cittadinanza e sostenere la partecipazione, l’amministrazione comunale ha promosso un incontro pubblico, in programma il 23 aprile prossimo, alle 18, alle Officine Ufo in via Amendola 28.

L’appuntamento intende aprire un confronto tra amministrazione, cittadini, stakeholders e associazioni presenti sul territorio, al fine di recepire eventuali proposte utili a definire obiettivi e strategie per la redazione del piano.

Per quel che riguarda Casamassima è stato anche predisposto un questionario, rintracciabile attraverso il seguente link, la cui compilazione da parte dei cittadini fornirà indicazioni che saranno anche al centro del dibattito in programma il 23 aprile prossimo.

“Il piano urbano per la mobilità sostenibile – osserva il vicesindaco e assessore ai lavori pubblici, Anna Maria Latrofa – è uno strumento che riguarda tutta la cittadinanza casamassimese. Proprio per questo, in accordo con le direttive regionali, abbiamo pensato di organizzare un incontro pubblico per affrontare il tema. Siamo convinti che le scelte che interessano tutti i casamassimesi non possano essere fatte tra le quattro mura di una stanza, ma debbano essere quanto più partecipate possibili. Invito pertanto i casamassimesi a prendere parte numerosi all’incontro in programma alle Officine Ufo”.