Venerdì 19 Luglio 2019
   
Text Size

MUSICA E ARTE IN CHIAVE NOTTURNA

hangar art

L’arte contemporanea sbarca all’Hangar pub nel ciclo di esposizioni “Hangar art”, contestualmente alle nuove serate di musica emergente e on stage, da ottobre a maggio, due giovedì al mese.

E così da stasera, queste esposizioni, personali o collettive, puntano alla creazione di uno spazio di relazione e interazione fra giovani desiderosi di esprimersi. Una sorta di piazza aperta agli incontri, alle note, ai colori e alle parole in un luogo di divertimento in cui spesso la musica assordante non lascia spazio al dialogo. Così, mentre al piano terra del locale si susseguiranno band emergenti locali che proporranno la loro musica inedita, al piano superiore la curatrice Luna Pastore ricreerà un ambiente espositivo innovativo e coinvolgente. Questa formula aperta rispecchia l’idea di rendere permeabile e a
mostra hangar art
perto per incontri, anche artistico-culturali, lo spazio di un pub in un’era in cui tutto può divenire tutto e in cui l’arte si appropria di luoghi fino a qualche anno fa impensabili.

La seconda mostra del ciclo ospita i lavori di una coppia di artisti Yele & Jade.

Yele sin dall’ infanzia si diverte a riempire ogni genere di fogli e superfici con bizzarri disegni raffiguranti figure umane capovolte. Questa sua particolarità lo porta a divenire un idolo per i coetanei ed un bambino con delle serie problematiche per i docenti. Durante gli anni all’Istituto d’Arte “Giuseppe Pellegrino” di Lecce frequenta vari corsi per disegnatori di fumetti consolidando il proprio talento. In qualità d’illustratore realizza a Lecce un gioco da tavolo per bambini e partecipa a Lanciano (CH) a un concorso nazionale d’illustrazione a tema (supereroi Marvel) classificandosi fra i primi dieci arrivati, il suo lavoro viene anche pubblicato in un libro allegato alla rivista “Fumo di China”. Illuminante sarà il corso di “Montaggio video rvm analogico e non lineare” presso una tv locale dove apprende l’uso della videocamera e di alcuni software professionali. Giunge così a realizzare i primi video pubblicitari.
Naufragato nel labirintico mondo dell’Accademia, decide di abbandonare la nave per dedicarsi completamente all’illustrazione e alla creazione di video su commissione.
Attualmente è impegnato in un corso di Web Design presso ClioCom a Lecce.

Jade inizia a disegnare sin da bambina su qualsiasi supporto si trova per le mani distinguendosi dai compagni già alle scuole elementari. A dodici anni partecipa con alcune tele ad una mostra sui Monti Sibillini. Si diploma all'Istituto d'Arte “Pino Pascali” in Decorazione pittorica. Dopo il diploma tenta di combattere co
ntro la sua passione naturale per l’Arte, ma perde la lotta e così si iscrive alla sezione Pittura dell'Accademia di Belle Arti di Bari che tuttora frequenta. Da qualche tempo lavora per varie aziende che producono quadri per arredamento dove può sperimentare diverse tecniche tra cui l'utilizzo dello stucco per rendere aggettanti e quasi tridimensionali i suoi disegni. Jade ama stravolgere la natura con cui ha un particolare legame arrivando ad immergere spesso in essa anche la sua immagine, come si può notare nel suo “Autoritratto tra le foglie”. L’artista ama stravolgere e elaborare anche le immagini dei suoi amici facendo caricature e ritratti usando i pastelli per ottenere sfumature intense e luminose.


Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.