Mercoledì 19 Giugno 2019
   
Text Size

Giornata sull’autismo, anche Casamassima si è tinta di blu

autismo casamassima

Illuminati Palazzo di Città, piazza Moro e la fontana di via Turi

Una ricorrenza riconosciuta a livello mondiale attraverso una risoluzione dell’Onu, l’Organizzazione delle nazioni unite. Si tratta della Giornata per la consapevolezza sull’autismo, che dal 2007 ricorre il 2 aprile di ogni anno.

Anche Casamassima, come moltissimi comuni italiani e numerose città del mondo, ha partecipato a questo appuntamento promosso per sensibilizzare sul tema. E lo ha fatto illuminando di blu, il colore scelto dall’Onu per l’autismo, alcuni dei suoi luoghi e simboli più importanti. La sera del 2 aprile, pertanto, sono stati illuminati di blu il monumento ai Caduti e Porta Orologio, nella centralissima piazza Aldo Moro, e la fontana all’incrocio tra piazza Plebiscito, corso Garibaldi e le vie Turi e Sammichele.

Per tutta la giornata, inoltre, la facciata principale di Palazzo di Città si è tinta di blu.

“Questo appuntamento – ha spiegato l’assessore ai servizi sociali, Michele Loiudice – ha un importante valore simbolico, ma rappresenta soprattutto un momento in cui riflettere su un tema, quello dell’autismo, che non può essere trascurato. Confrontarsi, collaborare e operare per cercare di migliorare la qualità della vita delle persone con sindrome dello spettro autistico, e delle loro famiglie, è un dovere per tutti noi, soprattutto per chi rappresenta le istituzioni”.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.