Martedì 22 Gennaio 2019
   
Text Size

I balconi di Natale più belli del Paese Azzurro

Balconi Natale Casamassima (2)

Da 7 anni la Pro Loco promuove il Natale nel borgo

Lo scorso 16 dicembre nella bella cornice di Palazzo Monacelle, addobbato di luci nel clima festoso del ‘Blue Christmas’, mentre una miriade di persone passeggiavano tra le casette e le bancarelle dei mercatini blu tra profumi e colori, per il 7° anno consecutivo la Pro Loco ha dato agli abitanti del Borgo Antico il loro momento di gloria.

Premiati simbolicamente tutti, per aver partecipato ancora più numerosi, ben 133 di cui alcuni di recente trasferitisi, con un maggior numero di addobbi studiati, particolarmente originali e con una nota di blu, come richiesto dal regolamento, quindi beneaugurante per il traguardo del Paese Azzurro, per il quale grazie al congruo finanziamento, sono prossimi una serie di interventi, come il completamento del Piano del Traffico con la ztl e del sistema di telecamere, per procedere verso una programmazione attiva, soprattutto per i Piani Colore e Traffico, che ci conduca verso l’ambito traguardo con la collaborazione di tutti, come dichiarato in prima persona il Sindaco Giuseppe Nitti, graditissima presenza alla Premiazione insieme all’Assessore al Centro Storico Azzurra Acciani, consegnando la 9° Targa Speciale ‘Paese Azzurro’, che ha preceduto la Premiazione dei Balconi.

Arduo il compito della Giuria composta da Stefano Capozzo dell’ass. #mentiCreattive-Officine UFO, Angela Sciascia architetto, Florenza Lessa pittrice, Rossella Cristantielli avvocato e curatrice di una rubrica legale su La Voce del Paese, Piera Montanaro esperta di teatro e tradizioni, che hanno votato le quattro categorie: Balcone, Finestra, Vignale, Chiasso, per ognuna delle quali andava valutata con un punteggio da 5 a 10 l’Armonia (inserimento armonioso nella costruzione), la Composizione (insieme degli elementi che compongono l’addobbo) e l’Originalità (addobbo particolare ed innovativo/alternativo).

Note di merito a chi ha inserito il blu nell’addobbo e avesse la casa dipinta di celeste. I premi, ben 25 sino al 6° classificato, sono stati offerti da La Bottega dei Fiori, Ahha Soap, Merceria Antonio Mele, Forme e Pro Loco Casamassima. CATEGORIA BALCONE: 1°) Roberto Angelillo, via Forno 2°) Francesco Colapinto, Arco delle Ombre 3°) Ernesto Mele, Via Conservatorio 4°) Rosaria Dalfino, Vico Palmira 5°) Gianni Manzari, Via De Giosa 6°) Angela Pastore, Via Medina; CATEGORIA FINESTRA: 1°) Daniela Bellomo, Via Paliodoro 2°) Carmela Busco, Vico Palmira 3°) Pasquale Marsala, Via Paliodoro 4°) Castiglione, Via Ninna 5°) Valentina Blasi, Via Ninna 6°) Il Vicinato, vico Palmira; CATEGORIA VIGNALE: 1°) Anna Micucci, Via Paliodoro 2°) Margherita Marotti, Via Farini 3°) Domenica Macino, Via Forno 4°) Andrea De Filippis, Via Forno 5°) Mastromarino, Via Ninna 6°) De Tullio, Via Portanuova; CATEGORIA CHIASSO : 1°) Angela De Mattia 2°) Anna Locorotondo, Chiasso Carità 3°) Cecilia Pastore, Via Sacramento 4°) Rosa Colapinto, Vico Scale, 5°) Antonella Locorotondo, Via Forno 6°) Laura Campanelli, Via Ninna.

Balconi Natale Casamassima (3)

Il 7° Balcone di Natale nel Paese Azzurro più bello in assoluto è risultato quello del vignale di Anna Micucci in via Paliodoro, che vince un centrotavola di rami di pino, bacche e agrifoglio con albero natalizio in legno dorato offerto da La Bottega dei Fiori in Viale Libertà. La vincitrice ha addobbato tutto il vignale in modo armonico ed elegante, con composizioni realizzate con ghirlande, fiori e decori con il blu e luci chiare che valorizzano la costruzione dipinta di celeste, già vincitrice della Targa Speciale ‘Paese Azzurro’ nel 2013, ottenendo una votazione molto alta.

Tutti gli addobbi sono stati ripresi dalla giovane socia-junior Daniela Diomede e proiettati nel corso della consegna dei premi da parte del Sindaco, Ass. Acciani, Presidente Pro Loco Antonio Pastore, Direttore Artistico Blue Christmas Nico De Nichilo. La premiazione è stata condotta dalla sottoscritta, coadiuvata dalla socia e artista Isa Nanna, dal membro del direttivo Fabio Dentamaro nelle vesti di fotografo, dalla civilina Maria Vita Acito, mentre si diffondevano nell’aria musiche natalizie. Al termine offerti gli “azzurrini”, i biscottini di Santa Lucia ricoperti di glassa celeste.

Come ci auguriamo sin dalla prima edizione, “Il Balcone di Natale nel Paese Azzurro”, inserendosi quest’anno nel grande evento comunale, sta diventando sempre più una versione invernale-natalizia del Balcone Fiorito, con la partecipazione di associazioni e scuole e il supporto robusto del Comune, in quanto è un ulteriore veicolo di promozione del brand Paese Azzurro su cui investire, premiando soprattutto i “borghisti” abitanti del borgo, sempre più numerosi, supportati anche dall’impegno del Comitato Cittadino del Borgo Antico che ha allestito un bellissimo albero di Natale in piazza Santa Croce e ha collaborato con la Pro Loco e Comunione è Vita per l’allestimento dei ‘Mercatini Blu’ tra la piazza, via Roma e il Borgo Antico.

E’ un altro tassello che si va ad aggiungere al processo di rivitalizzazione del borgo, iniziato in maniera preponderante e decisa anni fa dalla Pro Loco Casamassima con iniziative, proposte, ricerche, visite guidate, promozione, studi da parte delle scuole e dell’università, ecc., un’attenzione quotidiana che sta dando sempre di più i suoi frutti, ripopolandosi e riguadagnando man mano l’aspetto di un quartiere residenziale e sempre più oggetto di presa di coscienza anche da parte delle ultime amministrazioni.

Il fermento che si coglie entrando nel borgo è tanto e l’impegno e la volontà degli stessi abitanti, lo si nota anche dalla risposta massiccia al 7° “Balcone di Natale” illuminando vicoli e chiassi con luci e decori creativi prevalentemente blu, dando un aspetto suggestivo a gran parte delle stradine, ingigantendo la magia del luogo, accompagnando e avvolgendo il visitatore, quasi a riscaldarlo anche nelle serate più fredde, sino al 6 gennaio, in un percorso fantastico.

MARILINA PAGLIARA

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI