Lunedì 17 Dicembre 2018
   
Text Size

I Thegiornalisti infiammano il Palaflorio

The Giornalisti a Bari (4)

Sold out a Bari per la band indie romana

The Giornalisti a Bari (3)

Il 19 ottobre è partito da Vigevano l'attesissimo "Love tour 2018" firmato Thegiornalisti, che toccherà i palazzetti delle principali città italiane per poi concludersi al PalaLottomatica di Roma il 21 novembre. Non poteva mancare Bari, che non ha deluso le aspettative, e che ha fatto registrare immediatamente il sold out sia per la prima data del 31 ottobre, che per la seconda del 2 novembre.

Sin dai primi minuti della serata del 31, si percepisce che è il tour della svolta e, come ogni band che si rispetti, i Thegiornalisti non si fanno trovare impreparati regalando al pubblico presente, dopo l'overture, divertimento e una hit dopo l'altra senza prender fiato. Lo spettacolo appare curato nei minimi dettagli, ne sono la dimostrazione il doppio palco, effetti speciali, laser, video realizzati appositamente per i concerti, infine la presenza sul palco di un bassista, un tastierista, tre coriste e di una sezione di archi e fiati. È il tour della maturità sonora e visiva. I tre romani sono a loro agio sopra un palco dotato di passerella e ascensori, degno dei nomi internazionali della musica. La scaletta è formata da 24 pezzi, dai più recenti a quelli degli esordi, con un comune denominatore: l'amore.

The Giornalisti a Bari (1)Con più di 115.000 biglietti venduti in tutta Italia, i Thegiornalisti sono la più grande rivelazione musicale degli ultimi anni. Il gruppo nasce nel 2009 a Roma dall'unione di Tommaso Paradiso, front-man della band, Marco Antonio Musella e Marco Primavera, e già nel 2011 autoproducono i due album d'esordio, "Vol1 e "Vecchio", usciti entrambi lo stesso anno. Nel 2014, viene pubblicato "Fuori campo", disco anch’esso della svolta e dei primi successi, che permette alla band di intraprendere un primo tour, registrando numeri importanti. Però è nel 2016, dopo aver firmato con la Carosello records, che la fama diventa inarrestabile. I Thegiornalisti pubblicano infatti "Completamente sold out", certificato disco d'oro. Da qui, solo altri successi che porteranno la band di diritto nell'olimpo dei big della musica italiana.

The Giornalisti a Bari (2)

Nell'estate del 2017, arriva "Pamplona", con Fabri Fibra, ed il tormentone "Riccione", quattro volte disco di platino. Mentre le radio trasmettono a loop "Da sola (in the night)", in collaborazione con Elisa e Takagi e Ketra, è tempo di lavorare al quinto album. "Love", il nuovo disco, già oro per le vendite, mette in musica quello che è accaduto nella vita di Tommaso Paradiso negli ultimi mesi di celebrità, ma in chiave autoironica e con sarcasmo. L'album è marchiato a fuoco da un'elettronica feroce, intervallata solo da ballate come "Controllo" e "Love", title track. Se da una parte il disco risulta essere spudoratamente pop, fatto di tormentoni e ritornelli da urlare in macchina o sotto la doccia come "Milano-Roma" e "Zero stare sereno", dall'altro è provocatorio.

I Thegiornalisti vengono accusati di aver 'ucciso' l'indie. La loro risposta è "Dr House", che un dubbio effettivamente lo fa sorgere: ci fanno o ci sono? Ma è sul palco che, come abbiamo visto, la band capitanata da Paradiso da il meglio di sé. Per chi non è riuscito ad accaparrarsi un biglietto per le date del 31 ottobre e del 2 novembre scorsi, la band tornerà al Palaflorio il 2 aprile del 2019.

Chiamateli pure poppettari, andate in giro a dire che i Thegiornalisti si sono venduti, che hanno annusato l'odore dei dischi d'oro e di platino e gli è piaciuto, fatto sta che Paradiso e compagnia bella, continuano a collezionare un sold out dopo l'altro e a riempire i palasport di tutta Italia, gli stessi che con fatica provano a riempire invece nomi di punta della vecchia guardia del pop italiano.

STEFANO CAPOZZO

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI