Venerdì 14 Dicembre 2018
   
Text Size

Piazza Moro si trasforma in una palestra a cielo aperto

Estate sport Casamassima (1)

Concluso il programma comunale ‘Estate Sport’

Si è tenuta in un gran clima di festa e in una domenica autunnale dalla temperatura estiva la manifestazione conclusiva del progetto “Estate Sport 2018”. Domenica 16 settembre, in piazza Aldo Moro, tanti giovani atleti, accompagnati dai loro allenatori e dai rappresentanti della giunta comunale, hanno dato vita a una festa in cui il protagonista principale è stato lo sport.

Estate sport Casamassima (4)

Il progetto “Estate Sport” è nato con la delibera della giunta comunale n. 77 del 13 giugno 2018. La giunta comunale, in collaborazione con alcune associazioni sportive casamassimesi,hanno promosso delle attività a titolo gratuito delle attività sportive in favore dei bambini di età compresa tra i 6 e i 12 anni. Le associazioni che hanno aderito all’iniziativa comunale sono state l’Asd “De Cataldo”, l’Asd Atletica Amatori “Emanuele Manzari”, l’Asd “Centro Sportivo Karate Club, l’AsdMaxima Volley, l’AsdMaximabike MTB, l’Asd Dinamo Basket e l’Asd “La Fenice”. Per tutto il periodo estivo, nei vari plessi sportivi comunali, le associazioni hanno svolto attività. Esse, come si legge dai documenti comunali, hanno rappresentato un’opportunità di socializzazione, di svago e soprattutto di approccio alla disciplina sportiva.

Estate sport Casamassima (3)

Tutti insieme appassionatamente,nella terza domenica di settembre, le associazioni hanno allestito con tutte gli attrezzi inerenti attività sportive prese in esame, tra cui ginnastica artistica, corsa, karate, basket, mountain bike, e hanno svolto vari esercizi. Al termine della manifestazione i giovani atleti sono stati premiati dall’assessore alle politiche sociali e allo sport Michele Loiudice e della responsabile dell’ufficio politiche sociali e giovanili Teresa Massaro. Una medaglia simbolica quella che hanno ricevuti i giovani atleti, per aver condiviso e socializzato attraverso lo sport con i loro coetanei.

“Noi, come giunta comunale – ha dichiarato l’assessore Loiudice – siamo più che soddisfatti del risultato ottenuto da questo progetto, perché grazie a queste attività sono stati coinvolti tanti bambiniche, con corsi gratuiti istituiti dall’amministrazione con le società sportive, hanno occupato il loro periodo estivo. Un ringraziamento speciale va alle associazioni sportive che hanno accolto la proposta comunale e che hanno dato vita a questo programma. Prese così queste attività sembrano nulla, ma in realtà sono molto importanti e hanno un’impronta sociale molto rilevante. Infatti, lo sport incide molto nella crescita e nello sviluppo dei nostri ragazzi e per noi è molto importante. Lo sport rappresenta un fattore di aggregazione e di socializzazione ed è importante che ci sia nelle nostre attività comunali. Per gli anni avvenire cercheremo di ampliare questo progetto, cercando di creare una programmazione tutta nostra fatta non solo di attività sportive, ma anche culturali. Per questo coinvolgeremo altri tipi di associazioni, diverse da quelle sportive”.

DANIELE FOX

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI