Venerdì 17 Agosto 2018
   
Text Size

Al via la colonia estiva per i ragazzi di "Cristo Re"

Colonia Estiva Casamassima (1)

I bimbi e i ragazzi dai 6 ai 17 anni , ospiti del centro socio educativo diurno 'Pia Domus Cristo Re', a conclusione delle attività didattiche, hanno vissuto l'esperienza della colonia estiva presso la marina di Ostuni.

I bambini, suddivisi in gruppi per fasce di età, seguiti dal personale educativo, hanno trascorso una vacanza serena e ricca di momenti stimolanti e divertenti sulla scia del tema conduttore ispirato al film d’animazione 'Oceania'.

Colonia Estiva Casamassima (2)

La colonia residenziale, così come è organizzata dall'Istituto 'Pia Domus Cristo Re', non è una semplice formula di intrattenimento, ma una significante iniziativa che mira ad una forma di aggregazione e creatività fra gli ospiti, utilizzando il cinema, l'arte e la musica come strumenti per coinvolgere bambini e adolescenti. A loro viene offerta la possibilità di essere protagonisti di piccoli cortometraggi partecipando, sia prima che durante i giorni di colonia, a laboratori finalizzati alla produzione degli stessi.

Durante il soggiorno a Ostuni, oltre alle numerose attività di mare e piscina all’interno della struttura, ai giochi e ai tornei, i ragazzi hanno partecipato a laboratori di cinema, con la successiva realizzazione di un video, ispirato al film 'Oceania', destinato a divenire il loro personale ricordo della colonia.

L'importanza di una colonia per minori si riscontra nella forte valenza educativa che questo tipo di vacanza assume, sia per i contenuti delle proposte che vengono rivolte ai ragazzi ospiti, esperienze ricche e significative che vanno dallo sport alla scoperta della natura, dall'avventura alla possibilità di imparare a costruire un cortometraggio, sia per il suo connotarsi come una valida occasione di crescita personale, di socializzazione di condivisione e di stimolo a relazioni amicali autentiche e profonde.

La regia e la supervisione del progetto sono state a cura dei servizi sociali territoriali, coordinati dalla dirigente Teresa Massaro, del direttore di struttura, don Carlo Lattarulo che ha permesso di vivere questa esperienza ai ragazzi, degli educatori, che hanno articolato la progettualità, e della ditta di ristorazione collettiva Pastore, che con amorevole dedizione non ha fatto mancare nulla ai piccoli villeggianti preparando pietanze squisite e sempre gradite.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI