Giovedì 17 Ottobre 2019
   
Text Size

RIFESTIVAL 2010

rifestival

Hathor, Sarasvathi, Apollo. La sera di sabato 24 luglio, con inizio alle ore 20.30, le divinità della musica concentreranno il loro potere sublime allo STADIUM di Casamassima (BA) nell'evento RIFESTIVAL, giunto alla sua seconda edizione e organizzato dall’azienda di comunicazione Bipiemme Communication (www.bipiemme.it).

La poetessa della musica italiana, il talento naturale di un'icona pop degli anni '80, la frizzante verve giovanile di un'enfant prodige: MARIELLA NAVA, SCIALPI e MARIANGELA, questi i protagonisti della seconda edizione di Rifestival, l'evento canoro che ripercorre i grandi successi sanremesi.

Ci sarà spazio anche per festeggiare e salutare l’ASD CASAMASSIMA, la squadra di calcio locale che ha raggiunto in questa stagione il tanto atteso salto in Promozione.

La direzione artistica è nuovamente affidata al Maestro GERARDO SPINELLI che sarà coadiuvato nella conduzione da CLAUDIA CESARONI di Radionorba.

Una serata di passione e d'amore per l'inconfondibile e seducente sound italiano.

Accesso alla platea su invito. Ingresso libero sulle gradinate.

Note sugli artisti:

MARIANGELA: enfant prodige che debutta a soli 4 anni in televisione, con la trasmissione Piccoli fans condotta da Sandra Milo. Nel 2005 incide il brano “Dedicata a te” e successivamente “M'ama o m'amerà” e “Odiami senza rancore” che diventeranno dei tormentoni per essere stati trasmessi ripetutamente da “Striscia la notizia”. Nel 2007 si presenta al Festival di Sanremo nella categoria giovani con il brano “Ninna nanna” che a 4 mesi dalla sua pubblicazione diventa disco d'oro, per le oltre 30.000 copie vendute. Il singolo scala le varie classifiche Italiane e ottiene uno straordinario successo radiofonico.

SCIALPI: icona POP degli anni '80 e idolo giovanile con il successo “Cigarettes and Coffee”, canzone da lui scritta all'età di 14 anni. Nel 1986 partecipa al Festival di Sanremo con “No East No West”, seguìto dall'album “Scialpi”. Nel 1992 torna a Sanremo con “È una nanna”, tratta dall'album “360 gradi”.Oltre alla carriera musicale, Scialpi si cimenta anche nella televisione e nel teatro.

MARIELLA NAVA: una delle più brave cantautrici italiane capace di affrontare i più svariati temi sociali con classe ed eleganza. Le prime apparizioni al Festival di Sanremo risalgono al 1987 e 1988 rispettivamente con “Fai Piano” e “Uno spiraglio al cuore”. Al Festival ritorna nel 1989 come co-autrice del brano di Eduardo De Crescenzo “Come mi vuoi”. Nel frattempo, si fanno numerose le collaborazioni artistiche con  Mietta, Loredana Bertè, Syria, Irene Fargo, Ornella Vanoni, Tosca, Mango, Morandi, Zero e Andrea Bocelli. Nel 1992 propone “Mendicante”, canzone dedicata alla classe politica. L'exploit sanremese giunge però nel 1999 con “Così è la vita” ottenendo un terzo posto che è il suo piazzamento migliore, insieme al premio come miglior melodia. L'album  riscuote un enorme successo, raggiungendo le 40.000 copie vendute. Nel 2002 con “Il cuore mio” vince il premio Più vita per la vita assegnatole dalla LILT. Nell'estate del 2006 viene premiata come miglior cantautrice - sezione classici al Venice Music Awards, il galà musicale che premia gli artisti italiani che maggiormente si sono distinti in Italia e nel mondo nel corso dell'anno. Il 21 giugno 2009 è una delle protagoniste del concerto evento “Amiche per l’Abruzzo” allo stadio San Siro di Milano. Nell'agosto del 2009 pubblica il nuovo singolo “Sorridi sorridi”.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.