Mercoledì 18 Luglio 2018
   
Text Size

Rowel: uno stato d’animo diventato musica

Rowel Band Casamassima

L’eclettico quartetto vola in Svezia e promuove una campagna di crowdfunding su Musicraiser per finanziare il tour


Autunno 2018, mancano ormai pochi mesi alla partenza del tour dei Rowel in Svezia. La band casamassimese, composta da Rossella Caputo (voce e chitarra), Paolo Caputo (batteria), Chiara Pepe (tastiere, synth) e Donato Saponaro (basso, synth), esplora molteplici sonorità che spaziano tra indietronica, dreampop e alternative rock, creando un'atmosfera intima, inquieta ed eterea. La formazione attuale risale al 2015, mentre questo progetto musicale nasce su iniziativa di Rossella Caputo, autrice dei brani, e attiva già dal 2012.

Rowel Band Casamassima (2)

"Ho iniziato a comporre i primi inediti - racconta Rossella - con la chitarra classica. Gran parte dei brani sono stati generati così. In principio, i testi erano in italiano, per poi passare non molto tempo dopo a scrivere in inglese. La scrittura è sempre stata un'attitudine spontanea per me, a volte una necessità. Spesso le parole nascono prima della musica, ma il più delle volte la musica possiede già quello che le parole sveleranno. Testi e musica sono la forma espressiva di emozioni, dolori, viaggi, incontri, ascolti, in stretta connessione con il cuore e l'universo. È in questo modo che prende vita la musica dei Rowel.

Rispetto all’ultima formazione, altri musicisti hanno partecipato in precedenza al progetto, collaborando agli arrangiamenti, e registrando il nostro primo Ep dal titolo ‘Bashert’. Il 1 dicembre 2017 è uscito invece il nostro primo album intitolato ‘ColdWaves’, con l’intervento del chitarrista svedese e amico Martin Carlsson. L'album contiene 8 brani originali.

Rowel Band Casamassima (3)

Questa primavera siamo stati a Stoccolma, ed abbiamo trovato una bellissima realtà musicale in linea con i nostri gusti e con il nostro stile. Dunque, abbiamo pensato di organizzare un tour per far conoscere lì la nostra musica, promuovere l'album ‘ColdWaves’, interagire con altri musicisti del posto, e registrare a Stoccolma parte del nostro secondo album già in lavorazione. Abbiamo scelto Musicraiser perché crediamo possa servire a dare più voce al progetto Rowel, a coinvolgere molto di più chi già ci segue con costanza e affetto e chi è semplicemente curioso, cercando di catturare l'interesse del pubblico. Allo stesso tempo, una campagna di crowdfunding ci darà la possibilità di affrontare gli elevati costi del viaggio e trasporto della nostra strumentazione, e di realizzare questo sogno.

Abbiamo 60 giorni di tempo - conclude Rossella - per raccogliere, grazie al sostegno di chi vorrà esserci accanto in questa avventura, 3000 euro che andranno a coprire una parte delle spese che affronteremo per l’esecuzione del tour”.

Aderire alla campagna di raccolta fondi è semplice. Basterà usare il link https://www.musicraiser.com/projects/10732. Cliccate su ‘partecipa’. Vedrete comparire davanti a voi l'elenco delle ricompense. Scegliete quella più adatta a voi. Ogni ricompensa corrisponde ad un determinato importo di donazione. Alcune speciali ricompense attendono tutti coloro che sceglieranno di stare al fianco del gruppo. E’ necessario registrarsi al sito, facendo log in su Facebook. Procedete con il pagamento, utilizzando una qualsiasi carta preposta per gli acquisti on line.

Dando il vostro contribuito alla campagna, aiuterete questi giovani talenti della nostra terra a raggiungere un obiettivo importante della loro carriera di artisti.

FRANCESCA VALENTINO

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI