Mercoledì 19 Settembre 2018
   
Text Size

"Gemellaggi Cortei", figuranti casamassimesi in scena ad Acquaviva

Corteo Casamassima

Dopo il grande successo riscontrato a Cellamare e Putignano, continuano i “Gemellaggi Cortei Storici”, che vedono un nutrito gruppo di figuranti con gli abiti del nostro “Corteo Storico Corrado IV di Svevia” partecipare alle rievocazioni in altri comuni riscuotendo successo e ammirazione per la bellezza dei costumi e l’organizzazione.

La scorsa domenica a Putignano si è svolto il “Corteo Storico di San Giovanni – alle radici di Putignano nel Medio Evo”, il trecento, secolo dei Papi e di San Giovanni patrono di Putignano con la partecipazione di 16 figuranti, accompagnati dal Presidente Pro Loco Antonio Pastore e alcuni soci, orgogliosi tutti di rappresentare Casamassima in queste occasioni.

Tantissimi i complimenti degli organizzatori e del pubblico, continuati anche sui social. Un incoraggiamento a organizzare queste rievocazioni che richiamano un pubblico numeroso che ama calarsi nella storia. Tra l’altro i Cortei Storici sono stati riconosciuti come Patrimonio Immateriale e soggetti a finanziamenti europei. Se ad essi si abbina poi una sagra o fiera che promuova prodotti artigianali ed enogastronomici anche contemporanei, come si sta verificando sempre di più, il successo con una buona promozione è assicurato.

In Pro Loco fervono già i preparativi per il Corteo Storico Corrado IV di Casamassima per Domenica 7 Ottobre e la Cena Medievale “A Tavola con Corrado IV” il 30 Agosto a Masseria Cariello Nuovo, per la quale si può già prenotare al 333.959.4683. A tal proposito è organizzato un corso per formare un primo gruppo di tamburini casamassimesi istruiti dalla musicista Beatrice Birardi (9-16-23-30 luglio Info 320 9793597).

MARILINA PAGLIARA

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI