Martedì 13 Novembre 2018
   
Text Size

CHI CI SEPARERÀ?

“Chi ci separerà” (8)

“La vita è un inno. Cantalo” ritorna ad emozionare il suo paese
con un concerto dal tema meditativo


“Chi ci separerà?” è il titolo del concerto di meditazione, con il quale l’associazione culturale musicale “La vita è un inno. Cantalo” si è esibita domenica 22 aprile alle ore 20 nell’auditorium dell’Addolorata di palazzo Monacelle.

“E’ stato bello - ha raccontato ai microfoni della Voce Del Paese la vice presidente, Cecilia Birardi - costruire dal vivo un’emozione. Condividere il sacro e lo spirituale insieme ad un pubblico che, attento e coinvolto, ha ascoltato i canti e le sonate di Beethoven magistralmente eseguiti dal coro Vic, diretto dal maestro Pietro Barbieri, e dal maestro Nicola De Fuoco”.

I cantori e il loro direttore, accompagnati al pianoforte dal maestro Nicola De Fuoco, hanno interpretato davanti alla platea melodie tratte dal repertorio di autori come Mozart, Frisina, Parisi, Stradella, Franck e Arcadelt. “Alla fine del concerto, siamo stati - ha concluso Cecilia - letteralmente coperti di complimenti e di richieste di repliche. Repliche che svolgeremo nei paesi limitrofi”.

Il 27 maggio, giorno in cui ricorre la festa della Santissima Trinità, gli amici di “La vita è un inno. Cantalo”, che dal 2018 risulta iscritta all’Arcop (associazione regionale cori pugliesi), andranno in trasferta a San Giovanni Rotondo per animare la celebrazione eucaristica alla chiesa di San Pio.

Chiunque desideri cimentarsi nella musica leggera, sacra e polifonica o nel genere musical, entrando così a far parte della famiglia Vic, sarà il benvenuto ogni lunedì e giovedì dalle ore 18.30 presso la chiesa Regina Pacis del Baricentro a Casamassima.

FRANCESCA VALENTINO

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI