Giovedì 16 Agosto 2018
   
Text Size

“Falò del cuore”: il ‘grazie’ targato “Officine Ufo”

Fanove Casamassima (11)

Lo show di “#mentiCreattive” ha reso omaggio a Cantina Lattavino e agli sponsor della manifestazione del 19 marzo, il cui ricavato è stato donato al ‘rivoluzionato’ Laboratorio Urbano di Casamassima


“Falò del cuore”, un mese dopo. Proprio in data 19 aprile, infatti, dopo l’evento dedicato alle ‘fanove’ di San Giuseppe, #mentiCreattive ha voluto e potuto ringraziare coloro i quali, tra organizzatori (Cantina Lattavino e Verna Carni) e sponsor, hanno deciso, quest’anno, di donare il ricavato della manifestazione “Falò del cuore” (inserita nel “Cammino dei falò”) all’associazione che, capofila nella gestione delle “Officine UFO” e fautrice della ristrutturazione del laboratorio urbano casamassimese, si è distinta per il proprio impegno sociale.

I giovani under 35 di #mentiCreattive hanno dato vita ad un evento – tra musica, canto, recitazione e intrattenimento – all’insegna della spensieratezza e della riconoscenza. Sì, perché il contributo donato, pari a 1.000 euro, renderà possibile la prosecuzione della “ristrutturazione del cuore” – com’è stata ribattezzata – delle “Officine UFO”, consistita finora in tinteggiatura, pulizia e ripristino dei locali della struttura comunale. C’è da ricordare che, nel corso dell’evento “Falò del cuore”, i ragazzi di #mentiCreattive erano stati scelti come speciali ‘animatori’ della serata, allietata poi con canti, babydance, truccabimbi, giochi e balli per tutte le età.

Più di venti le attività commerciali coinvolte, ma, ahimè, per la maggior parte non presenti all’appuntamento di giovedì scorso, organizzato soprattutto per loro: Verna Carni,La Fornarina di Adele Verna, FornArt, Tradizione Pugliese, Music Diamond Cafè, Ambulatorio Veterinario della dottoressa Valentina De Bellis, Parrucchiere per signora Pricci Vita Lucia, Agenzia Viaggi Lacapagira, Bar Impero, Caffè Italia, Ditta Mallardi Elettrodomestici, Corium, Caaf Sicurezza fiscale di Marco Vacchiano, Tipografia Arcobaleno, Dharmha, Hangar Pub, Centro revisioni Nanna, Il Clandestino, Farmacia Miggiano, L’angolo divino, Servizi Cad, Parafarmacia Beauty Pharma Liotino, Casa Idea, Lavanderia self-service Bluwash, Scottamuso, La Baia del Re e Gargaro Fedele Prodotti per l’agricoltura.

Immancabili, invece, l’associazione “La Casa di Da’” con i suoi piccoli (cui sono stati donati dalla ditta Mallardi, sempre in seguito all’evento falò, degli orologi da muro ispirati ai cartoni animati) e soprattutto la Cantina Lattavino, anima dell’intero evento. “Abbiamo scelto voi di #mentiCreattive quest’anno come associazione a cui donare il ricavato del nostro falò – ha sottolineato Doriana Pastore, titolare, assieme al marito Gianni Palmieri, di Cantina Lattavino –perché siete una splendida realtà del territorio. Ci tengo però a precisare che il“Falò del cuore”, che è nato per aiutare le associazioni casamassimesi, non sono solo io, bensì tutti coloro i quali offrono il proprio contributo alla buona riuscita della manifestazione. Siamo un connubio di persone che credono in questo paese”. Arrivederci al prossimo anno e… grazie ancora, anche per l’ottimo esempio che offrite a Casamassima attraverso la vostra dinamicità e solidarietà!

FRANCESCA DELL’AIA

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI