Venerdì 24 Novembre 2017
   
Text Size

Colorplay, torna in concerto a Casamassima la tribute band dei Coldplay

Da sinistra Francesco Calisi, Davide Colapietro, Francesco Moschetti, Giuseppe Colapietro, Luca Macina Leone

Dopo il successo del concerto alle “Officine Ufo” del 7 maggio, con tanto di “sold out”, e dopo il tour estivo che li ha spinti in tutta la provincia di Bari, e anche oltre i suoi confini, i Colorplay, la tribute band casamassimese dei Coldplay, porta il suo concerto nel luogo più caratteristico della nostra città, Piazza Aldo Moro. L’evento, organizzato con il patrocinio della Confraternita del Purgatorio, è previsto alle ore 21 di domenica16 luglio, giornata particolare per Casamassima, in cui si festeggia la santa patrona, la Madonna del Carmine.

La tribute band, composta dal cantante Francesco Moschetti, dal tastierista Giuseppe Colapietro, dal batterista Davide Colapietro, dal chitarrista Francesco Calisi e dal bassista Luca Macina Leone, è pronta a regalare alla platea casamassimese “A Coldplay Experience”: un grande spettacolo, ricco di giochi di luce, effetti speciali e tante emozioni. Nel pieno dei preparativi per questa serata di festa, siamo andati a trovare la band e abbiamo chiesto loro come procede l'organizzazione.

“Siamo contenti dei grandi risultati ottenuti - ha raccontato il cantante Francesco Moschetti - con lo spettacolo alle “Officine Ufo” di maggio scorso e con le altre serate del nostro tour estivo. L’appuntamento di domenica 16 luglio è, però, molto importante per noi e speriamo che sia un grande successo: stiamo organizzando uno show per una grande piazza. Questa volta suoneremo in un posto all’aperto e avremo di fronte tanta gente: per questo motivo stiamo preparando una scenografia speciale, adatta per l’occasione”.

“Non vedo l’ora di esibirmi - ha commentato il bassista Luca Macina Leone - perché sarà il mio primo concerto in piazza con i Colorplay. Sarà una grande emozione per me e per gli altri componenti della band. Mi aspetto una grande partecipazione da parte del pubblico casamassimese, così da poter sostenere i musicisti compaesani e far crescere la musica dei talenti del proprio paese. Speriamo di far divertire il pubblico e per far ciò promettiamo di impegnarci molto affinché la serata vada a buon fine”.

“Finalmente arriviamo in Piazza Aldo Moro! - ha raccontato il batterista Davide Colapietro. Ci esibiremo davanti ai nostri concittadini: questa cosa ci carica molto perché uno dei nostri obiettivi era quello di avere Casamassima dalla nostra parte. Organizzare un evento del genere non è semplice, c’è dietro una macchina burocratica non indifferente. Il nostro sarà un vero e proprio show, non ci limiteremo solo a suonare; per questo motivo, nel nostro piccolo, stiamo cercando di curare ogni minimo dettaglio. Ci aspettiamo un pubblico ampio e caloroso, che si diverta e che canti con noi durante tutto il concerto. L’obiettivo è quello di lasciare un emozione ad ogni spettatore, perché un concerto non è fatto solo di musica, ma è un insieme di emozioni che si susseguono l’una dopo l’altra e che contribuiscono a renderlo un evento unico che rimane impresso nella memoria di chi lo vive”.

Dopo aver ascoltato le parole di alcuni componenti di questa tribute band, non ci resta che dare appuntamento per la serata di domenica 16 luglio, alle ore 21 nella centralissima Piazza Aldo Moro, per questo concerto in cui il gruppo cercherà di mantenere fede al proprio motto, ovvero “We'll be glowing in the dark”, cercheranno di “brillare nel buio”.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI