Venerdì 19 Luglio 2019
   
Text Size

AREE VERDI PER GLI ANIMALI A CASAMASSIMA

piazza_moro

Alla cittadinanza:

Stiamo lanciando una protesta nata da un Cittadino che ha deciso di raccogliere le firme a Casamassima per la costruzione di aree verdi (recintate) dove poter portare i nostri Cani.
Un'area dove possano giocare e correre senza alcun problema, un'area recintata munita di distributori di buste e appositi cestini, in modo da dare la possibilità ai padroni di tenerla pulita.
Abbiamo sempre lavorato per gli animali, in diverse occasioni ci siamo spogliati di sigle, simboli e bandiere per agire come singoli soggetti. Varie le iniziative che ci hanno visto incrociare le braccia con diverse persone ed associazioni. Non è nostra intenzione colpire nessuno.
Se avessimo voluto colpire qualcuno od una categoria (Amministrazione comunale, partiti ecc…), lo avremmo fatto in modo politico, avendo mille motivi per farlo! ORA NO...

Ci interessa invece cautelare quella parte di cittadinanza che viene discriminata dall'ORDINANZA n. 51 del 9 GIU. 2010.
L'ordinanza pretenderebbe di cautelare una parte dei cittadini casamassimesi, discriminando i proprietari dei cani.

Rifacendoci a leggi che sanciscono l'uguaglianza fra i soggetti e leggi che prevedono spazi per cani e padroni, richiediamo la costruzione dei suddetti spazi.
Ci auguriamo che il sindaco possa accogliere le nostre richieste, nulla di più!

Giovani Attivisti


P.S. tutti coloro che lo vorranno, potranno firmare per la costruzione delle aree verdi rivolgendosi tutti i giorni dalle 16.30 alle 19 in Via Marconi 4. (strada della villa comunale)


Eccovi l'ordinanza n. 51 del 9 GIU. 2010 : http://www.comune.casamassima.ba.it/gest/files/ordinanza%20possessori%20cani.pdf

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.