Venerdì 24 Novembre 2017
   
Text Size

“The Italian Songs Of Burt Bacharach”

A. L. Geusa, F. Losito, G. De Crescenzo, Marisa Mola, M. Anastasia, Paolo Tittozzi

 

Sabato 24 giugno la "MAXIMAorchestra" del “CLUB delle iDEE” di Casamassima con il famosissimo M° Vince Tempera al pianoforte hanno presentato il nuovo album di musiche e canzoni dedicate a Burt Bacharach, interpretate con estro dalla cantante Marzia Bi accompagnata dalle voci di Ramona Schino e Lucia Valentino.

Brani indimenticabili di Burt Bacharach nelle versioni italiane, quali: Gocce Di Pioggia, Non M'innamoro Più, Magic Moments e tanti altri brani su testi di Mogol, G. Calabrese, Don Backy, Garinei & Giovannini ed altri famosissimi autori, che lo stesso M° Tempera ha arrangiato e orchestrato espressamente per la MAXIMAorchestra.

 

MAXIMAorchestra e Giovanna De Crescenzo

A dare il via alla serata, direttamente dal programma “Buon Pomeriggio” di Telenorba, è stata la brava Giovanna De Crescenzo.

L'orchestra ritmo-sinfonica "MAXIMAorchestra", orgoglio musicale della Città Casamassima, è stata diretta come sempre dall’impareggiabile M° Bruno TASSONE che, attraverso le sue brillanti esecuzioni, ha fatto sognare per tutta l’intera serata il pubblico accorso numeroso all’imperdibile evento.

 

Il Maestro Vince Tempera, Guest Star della serata, com’è noto è uno straordinario pianista nonché autore e arrangiatore; negli anni è stato più volte direttore dell’Orchestra del Festival di Sanremo, attivo fin dagli anni settanta in band come The Pleasure Machine e Il Volo, famoso anche per essere stato autore e coautore di diverse sigle di cartoni animati degli anni settanta e ottanta, una tra tutte Ufo Robot Goldrake. Con questo spettacolo ha consolidato la sua stretta e continua collaborazione con la "MAXIMAorchestra" e con il suo Presidente, dott. Paolo Tittozzi.

 

I 30 eccezionali Maestri Musicisti che compongono la  "MAXIMAorchestra" sono: Giovanni Pedroncelli (1° Violino), Michele Acquafredda, Michele Anastasia, Betty Angiuli, Serena Antonacci, DonnyBalice, Giuseppe Barione, Rossella Bifulco, Lidia Bitetti, Giuseppe Bonserio, Ilaria Casamassima, Saverio Casamassima, Michele Ciavarella, Claudio Cramarossa, Giuliana De Siato, Alessandro Favia, Magda Franco, Graziana Galiulo, Anna Lucia Geusa, Pippo Lombardo, Antonello Losacco, Fabio Losito, Anna Maria Minerva, Claudia Petrelli, Nicola Pesce, Luisa Sangiorgio, Angela Schiralli, Alfredo Sette, Claudio Suriano, Rita Zingariello.

 

Per l’occasione il Maestro Vince Tempera ha rilasciato la seguente intervista ad un’importante testata nazionale.

 

Perché, M° Tempera, sono state scelte delle canzoni di Burt Bacharach in italiano?

“Perché Bacharach è un autore evergreen e, attraverso questo autore,abbiamo voluto far conoscere ai più giovani, oltre che al nostro affezionato pubblico,melodie intramontabili che hanno fatto la storia della musica internazionale e tutti hanno potuto riconoscerle immediatamenteproprio perché sono state interpretate le versioni italiane dibrani come Gocce di pioggia su di me, Non m’innamoro più, facendo scattare nella memoria del pubblicole magiche atmosfere degli anni 60-80 che son state uniche, stupende, irripetibili e non solo perché sono stati gli anni della nostra giovinezza…”.

 

Perché la scelta di un’Orchestra per suonare le musiche di Bacharach?

"Burt Bacharach è uno dei grandi geni della musica popolare americana. Le sue canzoni superano le aspettative di ciò che una Pop-song dovrebbe essere. Armonie avanzate, mutazioni di accordi con imprevedibili modulazioni, improvvisi cambi di ritmo... che possono essere interpretate soltanto da un’orchestra ritmo-sinfonica. Ma Bacharach fa apparire tutto così naturale che senza renderti conto non puoi fare a meno di metterti a fischiettare le sue melodie…".

 

Maestro, perché la scelta della MAXIMAorchestra di Casamassima?

“Io milanese e Paolo Tittozzi romano, produttore della MAXIMAorchestra barese, abbiamo deciso di tracciare un ponte che idealmente potesse unire il pubblico dell’intera penisola riportando il pubblico giovane e meno giovanealle aspirazioni e fantasie degli anni 60-80,agli anni della musica BEAT, agli anni immortalati dalla Londra di Alberto Sordi.

La straordinaria voce di Marzia Bi, bergamasca, diretta magistralmente dal M° Bruno Tassone, barese, con i suoi musicisti hanno fatto tutto il resto”.

 

Questo spettacolo si fermerà soltanto a Bari?

“Certo che no! Questo è il primo di una serie di spettacoli che porteremo in giro per l’Italia per tutto il 2017/18. Abbiamo iniziato da Bari perché la MAXIMAorchestra è espressione della Terra di Bari e quindi volevamo cominciare facendo omaggio al pubblico di questa bellissima città e dell’intera Puglia”.

 

Tutti gli arrangiamenti e l’orchestrazione dello spettacolo sono stati curati dai Maestri Vince Tempera, Antonello Losacco e Daniela Mastrandrea.

Tutto il Marketing e la Comunicazione dell’intero evento sono stati curati dall’infaticabile Prof.ssa Marisa Mola, Presidente del “CLUB delle iDEE”, mentre tutte le immagini della serata sono state immortalate dal bravo Francesco Cristantielli.

Il Pubblico a fine concerto ha espresso la sua più grande soddisfazione improvvisando una spontanea Standing Ovation

che ha gratificato tutti gli artisti e gli organizzatori.

 

Dopo il grande successo ottenuto a marzo con Sarah Jane Morris e quello di sabato sera con Vince Tempera, nuovi progetti e nuove date sono pronte in cartellone: la MAXIMAorchestra ha ormai preso un gran volo, a breve sarà in Sicilia e Campania e per l’inverno sono pronte altre grandi novità!

 

INFO

Associazione Culturale “CLUB delle iDEE” (no profit)

Cell. 338.5966934

Email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. "> Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

www.clubdelleidee.it

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI