Martedì 23 Maggio 2017
   
Text Size

Colorplay: concerto per tutte le età alle “Officine Ufo”

I Colorplay con lo staff dell'associazione #mentiCreattive

 

Un’esperienza a colori. È questa la sensazione che sembra aver percepito il pubblico giunto alle “Officine Ufo” domenica scorsa, 7 maggio, in occasione di “Colorplay: A Coldplay Experience”, il concerto dei Colorplay, la tribute band casamassimese del gruppo britannico. Luci e led, braccialetti fluorescenti, coriandoli, palloncini, proiezioni di laser colorati, getti di fumo e tanto altro ancora sono stati gli ingredienti di una serata che ha illuminato il laboratorio urbano di Casamassima, facendovi convergere gente di tutte le età.

Il pubblico durante il concerto

Un evento che ha registrato oltre 100 ingressi e che è stato progettato nei minimi dettagli, quello realizzato dai Colorplay assieme allo staff dell’associazione #mentiCreattive. Un happy hour drink&food e poi... tutti in auditorium per assistere allo ‘show’ offerto da ottimi musicisti, alla presenza delle loro stesse famiglie e di tanti amici. D’altronde non poteva che essere così data la location insolita rispetto ai soliti locali! L’occasionesi è rivelata per molti ghiotta: poter finalmente celebrare talenti nostrani a due passi da casa, giovani che non hanno mancato di far sentire il loro coinvolgimento nella serata.

Il pubblico ha infatti interagito tutto il tempo con la band, battendo le mani a ritmo di musica e ballando sulle note dei pezzi più famosi, da quelli più rock a quelli più romantici, per circa due ore totali di concerto. Sul palco c’è stato anche il tempo per un duetto improvvisato con la giovane spettatrice Gabriella, grande fan dei Coldplay. La serata si è conclusa con i saluti calorosi della band e i ringraziamenti dell’associazione #mentiCreattive, sempre particolarmente avvezza alla sperimentazione, soprattutto in senso musicale.

“Il nostro laboratorio urbano – ha dichiarato Silvano Pastore, presidente di #mentiCreattive – è nato per ospitare questo tipo di eventi e per creare fermento giovanile di tipo culturale, musicale e artistico. Dei risultati raggiunti lo staff non può che essere soddisfatto. Certo, c’è ancora e sempre tanto da lavorare per migliorare ma stiamo percorrendo la nostra strada. Ringraziamo con affetto i Colorplay per la ventata di freschezza che hanno portato alle “Officine”, sperando di rivederli al più presto sul nostro palco. Ringraziamo anche il pubblico, che con la sua energia ha reso davvero speciale questa serata”.

La replica dei Colorplay non si è fatta attendere: “È stata una serata che non dimenticheremo facilmente. Il pubblico era numerosissimo e partecipe e ci ha fatto dare qualcosa in più. È stata un’esperienza bellissima. Tutto è stato organizzato nei minimi dettagli e in maniera perfetta. Un ringraziamento va allo staff delle “Officine Ufo” e dell’associazione #mentiCreattive per l’accoglienza e il lavoro svolto in serata, oltre che agli sponsor, che hanno creduto in questo evento”.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI