Mercoledì 18 Settembre 2019
   
Text Size

Lunedì 2 maggio, l’Unitre si è messa in mostra!

relatori mostra unitre


Le ore laboratoriali hanno prodotto una serie di creazioni esposte dai corsisti presso la sede della Pro Loco Casamassima


Lunedì scorso, Nica Ferri, Presidente del Consiglio Comunale e della Fondazione intitolata a Monsignore Sante Montanaro, ha tagliato un bel nastro tricolore, inaugurando la mostra ‘Arte e Cultura all’Unitre’. La location ospitante, il palazzo dell’Associazione Pro Loco Casamassima.

Una volta addentratici, la Ferri ha speso bellissime parole nei confronti dell’Università delle Tre Età, una realtà associativa meravigliosa, in quanto aggrega uomini e donne accomunati da tanta curiosità e voglia di sperimentare e sperimentarsi. Un gruppo coeso e vitale che merita tanta stima e ammirazione: «Non ho mai inaugurato nulla prima d’ora. Recidere questo nastro mi ha emozionata tanto e ne porterò con me il ricordo sempre. A maggiore ragione perché mi trovo dinanzi a voi, verso cui provo tanta ammirazione. Voglio congratularmi col vostro spirito sempre allegro e che vi accompagna in questo viaggio fatto di continue conoscenze che riversate nella confezione di oggetti così belli e che oggi possiamo ammirare in questa mostra. Per non parlare dei dipinti e delle fotografie. Cos’altro aggiungere se non un ad maiora a tutti!»

Ad esternare il proprio stupore anche Francesco Villari, presidente della Pro Loco: «Congratulazioni a questi ragazzi! Voi siete straordinari!». Un grosso applauso ha inorgoglito Maria Elena Valentino, presidente dell’Unitre, affiancata dai vice Giuseppe Emilio Carelli e Antonella Lingria, e da tutti i valenti e bravissimi corsisti.

La sala, seppure gremita di gente, permetteva di scorgere tutte le meraviglie lì allestite e frutto di ore laboratoriali concernenti la Fotografia, a cura di Tonio Deramo; la Pittura, a cura di Anna Labalestra; l’Arte creativa e le Espressioni in Arte, queste ultime a cura di Tonina Ferrante e di Nicola Petaroscia. Lucia Palmieri invece ha impartito lezioni su come creare gioielli di bigiotteria.

Merita una menzione speciale invece ‘Il racconto della mia vita’. Si tratta di un libro le cui pagine, raccolgono gli avvenimenti, le gioie e i dolori vissuti da ciascun corsista, rivisitati sulla carta in chiave sì profonda ma anche comica, come a lasciar dire, alla fine di tutto “quanta bellezza c’è nella mia vita”. Ad accompagnare i nostri cari amici dell’Unitre in questa produzione letteraria, la docente Angela Di Donna, nota anche per svolgere con molta sensibilità il ruolo di guida nell’Associazione ‘Il Vicinato’ di Casamassima.

Riprendendo le parole del presidente Villari, non resta che congratularci ancora con la realtà Unitre, fatta di persone straordinarie.

MARIAGRAZIA CAROLINA MILANO

La presidente Nica Ferri inaugura la mostra

Antonella Lingria, vicepresidente Unitre

mostra unitre (2)

mostra unitre

Commenti  

 
#1 asia 2016-05-13 10:28
una bellissima realtà per chi non ha intenzione di poltrire a guardare la televisione con fatti di cronaca nera o telenovele
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.