Lunedì 16 Settembre 2019
   
Text Size

Un Carnevale… fuori porta

Il carro dell'ACC


L’Associazione Cartapestai Casamassimesi sfilano al Carnevale di Adelfia

Mentre Casamassima si appresta a dare in benvenuto alla 39esima edizione della Pentolaccia, c’è qualcuno che ha festeggiato il periodo più pazzo dell’anno in un altro paese, ad Adelfia. L’ACC (Associazione Cartapestai Casamassimesi) da qualche anno a questa parte non si occupa più della manifestazione carnascialesca del nostro paese e ha deciso di mettere a disposizione il proprio talento per il Carnevale di Adelfia, svoltosi sabato 6. Per la cittadinanza di Adelfia, questo era il primo anno in cui veniva organizzata una vera e propria sfilata di carri e gruppi mascherati. È stata una collaborazione a rete, tra associazioni e scuole, quella attuata dall’Amministrazione locale e che ha visto addirittura il Primo Cittadino di Adelfia indossare i tipici abiti carnevaleschi. L'Associazione ACC ospite del Carnevale di Adelfia

Il presidente dell’associazione ACC, Raffaello Magnifico, commenta entusiasta la partecipazione dei suoi alla sfilata: «Da qualche anno a questa parte veniamo chiamati da vari paesi per impreziosire i loro carnevali poiché, a differenza di Casamassima, gli altri Comuni non possono vantare una lunga tradizione della cartapesta come la nostra». L’Associazione casamassimese ha apportato il proprio contributo presentando un piccolo carro che rispecchiava il tema proposto per l’occasione: la Natura e l’Universo. In particolare, il carro dell’associazione di Magnifico era composto dal Sole e dalla Luna alle cui spalle si ergevano alcuni pagliacci, personaggi tipici del Carnevale.

La sfilata ha riscosso numerosi consensi, soprattutto nei confronti dell’associazione del nostro paese che ha potuto esportare altrove un po’ di made in Casamassima. Non è la prima volta però che le creazioni in cartapesta nostrane abbiano avuto una più ampia visibilità, così come afferma lo stesso Magnifico: «L’anno scorso abbiamo partecipato al carnevale di Triggiano, quest’anno siamo stati contattati per sfilare anche a Bari».

Per quanti si domandino della mancata partecipazione alla 39esima edizione della Pentolaccia casamassimese, il dubbio è pressoché dissipato dallo stesso Presidente ACC che conclude «A dire il vero quest’anno siamo stati contattati dall’Amministrazione casamassimese per poter apportare il nostro contributo, ma avevamo già aderito alla manifestazione del comune di Adelfia». Che un domani l’ACC possa di nuovo far parlare di sé per le creazioni di cartapesta in onore del Carnevale casamassimese? Ai posteri l’ardua sentenza.

ELEONORA MONTRONE
foto ACC

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.