Lunedì 16 Settembre 2019
   
Text Size

Gerardo Spinelli inaugura la stagione lirica

Gerardo Spinelli 2

 

Dopo un'estate trascorsa a destreggiarti tra un impegno artistico e l'altro, si prospetta un autunno altrettanto caldo per il nostro concittadino Gerardo Spinelli. Il noto baritono casamassimese è infatti protagonista di una serie di eventi prestigiosi che stanno avendo luogo in Puglia e nella vicina Basilicata.

Il 26, 27 e 28 settembre il maestro è stato infatti coordinatore artistico del "Sesto concerto lirico internazionale Ruggiero Leoncavallo", svoltosi presso il Teatro Stabile di Potenza, esibendosi in un concerto per baritono e soprano a fianco della celeberrima Maria Dragoni, vincitrice del Premio Maria Callas. Ma non solo. È poi tornato a calcare il palcoscenico da vero protagonista, nelle vesti di regista, produttore e cantante lirico, domenica scorsa, sempre a Potenza, dove, presso l'Auditorium provinciale, ha preso forma l'opera lirica "Pagliacci", il dramma in due atti di Ruggiero Leoncavallo per la cui produzione sono state impiegate maestranze unicamente casamassimesi e per le cui voci si è attinto dagli stessi partecipanti al concorso lirico.

Realizzati in sinergia con l'associazione culturale "Ruggiero Leoncavallo" di Potenza, gli eventi che si sono succeduti nel capoluogo lucano sono stati organizzati in collaborazione con il centro culturale "Il Sipario", che si occupa di diffondere la cultura musicale e di sensibilizzare i giovani alla sua fruizione, e con il "Festivallatilla", che promuove i giovani cantanti lirici, soprattutto pugliesi, favorendone l'autoproduzione integrale, diretti proprio da Gerardo Spinelli.

"Assieme ad una mia cara amica, Elena Sabatino, mezzo soprano, ho avuto l'opportunità, tramite la Regione Basilicata, la provincia di Potenza e il Comune di Potenza, di organizzare una serie di manifestazioni in giro per la Basilicata", ha spiegato il baritono. "Al concerto - ha aggiunto - hanno partecipato 45 concorrenti provenienti da tutto il mondo: Giappone, Corea del Sud, Grecia, Ucraina, Russia, Croazia e Moldavia". Ed ha concluso: "È andata benissimo, abbiamo riscosso un grande successo di pubblico e di critica, anche per la bella sinergia di forze che si è creata, tant'è che abbiamo già preso contatti per organizzare altri eventi il prossimo inverno".

Ma le emozioni non si fermano qui. Venerdì prossimo, 7 novembre, al Teatro Petruzzelli, Gerardo Spinelli sarà alle prese con "Emozioni musicali dal mondo Lions", un concerto di beneficienza organizzato per una raccolta fondi contro il morbillo, poi a seguire, sempre a novembre, con una rassegna concertistica intitolata "Musica giovane", dedicata a esibizioni di giovani pugliesi e lucani a pianoforte, flauto, arpa e clarinetto, mentre dal 5 all'8 dicembre con il prestigioso "Premio internazionale di esecuzione musicale Francesco Stabile", ispirato al famoso compositore potentino.

Nel frattempo è proprio l'associazione "Il Sipario", di cui il nostro concittadino è presidente, ad aver annunciato negli scorsi giorni di essere alla ricerca di voci maschili e femminili (dai 16 anni in su) per la formazione di un coro polifonico lirico su Casamassima. "L'obiettivo - ha spiegato - sarebbe quello di formare un coro da impiegare per concerti e produzioni operistiche realizzate sia in loco o fuori, dato che spesso per questi scopi attingiamo da persone di altri paesi. Ci siamo chiesti: perché non averlo qui?". Gli interessati possono contattare il profilo Facebook "Il Sipario Festivallatilla" oppure telefonare al 347/2568000.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.