Martedì 21 Novembre 2017
   
Text Size

Due incidenti in contemporanea in via Bari

ft

 

L’improvvisa e violenta ondata di caldo torrido che ha investito la cittadina, porta delle conseguenze anche a livello di viabilità stradale: gli automobilisti casamassimesi che – per la verità- non sono mai stati particolarmente disciplinati alla guida, danno il peggiò di sè.

A sentire i testimoni, sono state proprio la distrazione ed il malcostume del cellulare perennemente in mano – a provocare ben due sinistri, avvenuti praticamente in contemporanea nella tarda mattinata di sabato scorso 17 giugno.

Il primo dei due incidenti si è verificato in via Bari angolo via Lecce, mentre il secondo, pochi minuti dopo, in Via Bari angolo Via Quasimodo.

Il primo sinistro ha riguardato una Citroen C1 che ha impattato contro una Multipla, in uno scontro proprio all’altezza dell’incrocio. Il conducente della Citroen ha asserito di non essersi accorto della Multipla in arrivo. La distrazione del conduente, la scarsa visibilità di quell’incrocio, per cui da tempo si richiede un segnale a specchio, ma anche una macchina che era parcheggiata al limite del consentito, all’angolo, e quindi ha limitato molto la visibilità, hanno provocato un incidente che si poteva di certo evitare. Lievemente feriti ma non gravi i protagonisti del sinistro.

Il secondo incidente ha avuto dinamica simile e ha coinvolto due auto all’incrocio tra Via Bari e Via Quasimodo. Anche in questo caso i protagonisti hanno riportato solo qualche contusione e non poco spavento. La contemporaneità dei due sinistri non ha mancato di provocare inevitabili disagi alla viabilità.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI