Mercoledì 19 Settembre 2018
   
Text Size

Auto in fiamme. Tragedia sfiorata in Via Conversano

auto-in-fiamme-3-2

Non sarebbe di natura dolosa l'incendio ai danni di una Citroen, divampato d'improvviso domenica scorsa, 23 aprile. Era da poco scoccata la mezzanotte quando l'auto, posteggiata in Via Conversano, ha preso fuoco a causa di un inaspettato corto circuito, probabilmente procurato dal segnalatore satellitare montato nel cofano dell'auto.

Fortunatamente l'auto era vuota, se pur posteggiata da poco. Tantissimo lo spavento tra i residenti che si sono riversati in strada per vedere cosa fosse successo. L'elemento che di certo ha più preoccupato è stato il fatto che a pochi metri  dal luogo del rogo c'era un distributore di carburante: si è sfiorata insomma la tragedia.

Dell' auto non è rimasto altro che la carcassa, d'altronde le fiamme erano davvero alte. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco che hanno domato le fiamme, non senza qualche difficoltà, e i Carabinieri della Stazione di Casamassima. Quest'ultimi hanno potuto sin da subito accertare che l'incendio è stato provocato da un guasto tecnico.

Fortunatamente l'incendio non si è esteso alle automobili vicine. Non è raro infatti che incendi di questo tipo possano coinvolgere anche le auto parcheggiate nelle immediate vicinanze: in questi casi le fiamme divorano le plastiche ed i tessuti sintetici, raggiungendo presto il serbatoio che, a causa delle alte temperature, rilascia la benzina e provoca appunto l'incendio delle vetture adiacenti. 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI