Mercoledì 21 Novembre 2018
   
Text Size

RAPINA DA 100 MILA EURO ALL'AUCHAN

portavalori

L'8 gennaio intorno alle 8:15, una rapina da 100mila euro è stata messa a segno ai danni di due dipendenti di un Istituto portavalori, che avevano appena prelevato l'incasso dell'ipermercato Auchan a Casamassima.

Tre banditi, tutti vestiti di bianco e col volto coperto, armati di pistole hanno bloccato le due guardie giurate mentre trasferivano nel furgone blindato i plichi con i soldi prelevati dalla cassaforte esterna del grande magazzino. I malfattori sono fuggiti a bordo di un furgoncino di colore bianco senza lasciare tracce. I carabinieri stanno indagando per risalire ai responsabili.

Sull’episodio indagano i Carabinieri della locale stazione e della compagnia di Gioia del Colle. Finora le ricerche dei malfattori non hanno dato alcun esito.

Non è escluso che a entrare in azione sia stata la stessa banda di un mese fa. I banditi giunti a bordo di un Fiat Scudo", con il volto coperto da capucci e armati di pistola; hanno intimato ai vigilantes di consegnarli il contenuto del furgone portavalori. I vigilantes accennano una reazione, ma sono subito fermati dai criminali che li colpiscono con il calcio dell'arma alla testa. A quel punto gli addetti consegnano il denaro ai rapinatori, oltre alle pistole d'ordinanza e i giubbini antiproiettile.

Sulla vicenda indaga la Procura della Repubblica di Bari.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI