Lunedì 16 Settembre 2019
   
Text Size

RUBA 900 KG D’UVA DA TAVOLA. AGLI ARRESTI DOMICILIARI

carabinieri uva recuperata

I Carabinieri della Compagnia di Gioia del Colle, hanno arrestato il 43enne FB, di Bitonto e già noto alle Forze dell’ordine, ritenuto responsabile di furto di uva da tavola. L’uomo, alla guida del suo autocarro, è stato sorpreso dai militari in Contrada “Cariello” di Casamassima mentre trasportava 36 casse in plastica contenenti circa 900 kg circa d’uva da tavola della qualità “Red globe”. Dagli accertamenti immediatamente esperiti i militari hanno constatato che l’uva era stata precedentemente rubata dall’uomo da un terreno agricolo ubicato nella stessa contrada. Sul mercato l’uva, avrebbe fruttato oltre 2000 euro. La refurtiva è stata restituita al proprietario.

Il 43enne invece su disposizione della Procura della Repubblica di Bari  è stato collocato ai domiciliari.

Commenti  

 
#2 parcondicio 2013-10-22 21:27
Si rubano 900kg. di uva e si è delinquenti da sbattere sui giornali!
Si rubano migliaia di metri cubi di aree urbane che son lì sotto gli occhi di tutti e nessuno ne parla!
Ma che cavolo di mondo è mai questo?
Se ladruncolo è il primo, ladrone è il secondo!
 
 
#1 degrado 2013-10-22 14:44
ovviamente non è giustificabile il gesto, ma frutto della disperazione. non è l'unico. molta gente ruba e i furti negli ultimi anni sono aumentati. e di qualsiasi genere.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.