Martedì 19 Novembre 2019
   
Text Size

RUBA PROFUMI PER 400 EURO. PRESO UN 27ENNE

carabinieri_manette

Ha rubato profumi costosi che riponeva in una borsa “schermata” e per questo è finito in carcere. È successo ieri sera, dove i Carabinieri della locale stazione hanno tratto in arresto un 27enne di origini georgiane, con l’accusa di furto aggravato.

Il giovane, seguito a distanza da personale addetto alla sorveglianza interna di un negozio ubicato all’interno di un noto centro commerciale del luogo, è stato notato mentre prelevava alcune confezioni di profumi, ponendole in una borsa che portava a tracolla.

Allertato il 112, una pattuglia dell’Arma è intervenuta prontamente e ha sottoposto a controllo lo straniero, nel frattempo bloccato all’uscita dal negozio da personale dipendente. Nella borsa, “schermata” da uno strato di carta stagnola nel tentativo di eludere il sistema antitaccheggio dell’esercizio, sono stati trovati diversi profumi di costose marche, per un valore di circa 400 euro.

Tratto in arresto, il 27enne è stato poi associato al carcere di Bari, su disposizione della locale Procura della Repubblica, mentre la refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.