Venerdì 14 Dicembre 2018
   
Text Size

ACQUA, DA OGGI "CHIUDE" PER DUE ORE AL GIORNO

acquedotto-pugliese

La rete idrica è oggetto in questi giorni di lavori di manutenzione. Per questo motivo, sarà necessario ridurre temporaneamente l’erogazione dell’acqua in molti comuni della provincia. Tra questi c’è anche Casamassima.

I disagi sono cominciati oggi e dovrebbero durare fino al 4 dicembre. Gli orari d’interruzione vanno dalle 13.00 alle 17.00 di ogni giorno indicato precedentemente.

I comuni interessati sono: Bari, Ruvo, Terlizzi, Molfetta, Giovinazzo, Corato, Casamassima, Santeramo, Mola, Rutigliano, Altamura, Gravina, Cassano, Modugno, Bitonto, Toritto, Grumo, Bitetto e Palo del Colle.

Per informazioni chiamare il numero verde 800.735.735 o consultare la sezione “Che acqua fa” su www.aqp.it .

Commenti  

 
#2 federico 2010-12-01 11:14
Che Tempismo,è vecchia della scorsa settimana.
 
 
#1 Domenico 2010-12-01 07:07
Interventi per il miglioramento del servizio in alcuni abitati della provincia di Bari


Acquedotto Pugliese, a causa delle abbondanti piogge di questi giorni, ha dovuto posticipare di due giorni gli interventi di manutenzione della galleria Pavoncelli dell’acquedotto del Sele, previsti a partire da oggi 30 novembre c.a..



Pertanto per consentire l’esecuzione dei lavori, sarà necessario ridurre temporaneamente la normale erogazione idrica da giovedì 2 dicembre a lunedì 6 dicembre p.v. Le riduzioni avranno inizio alle ore 13.00 e si protrarranno sino alle ore 5.00 per ciascuno dei giorni indicati e riguarderanno in particolare i comuni di: Bari, Ruvo, Terlizzi, Molfetta, Giovinazzo, Corato, Casamassima, Santeramo, Mola, Rutigliano, Altamura, Gravina, Cassano, Modugno, Bitonto, Toritto, Grumo, Bitetto e Palo del Colle.



Disagi potrebbero essere avvertiti esclusivamente negli stabili sprovvisti di autoclave e riserva idrica o con insufficiente capacità di accumulo.



Acquedotto Pugliese raccomanda i residenti dell’area interessata di razionalizzare i consumi, evitando gli usi non prioritari dell’acqua nelle ore interessate dalla interruzione idrica. I consumi, infatti, costituiscono una variabile fondamentale per evitare eventuali disagi.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI