Venerdì 18 Ottobre 2019
   
Text Size

Río Lagartos, la concept boutique di Giuliana Schiavone

giuliana schiavone

“Avviare un’impresa è bello, ma anche coraggioso. Sono più grande e ho scelto di investire il mio tempo e le mie energie in un progetto in cui credo ma che è comunque un'impresa e come tale ha sue necessità. Sono stati mesi intensi di lavoro senza sosta e ora entro nella boutique e ne osservo i dettagli con amore, come entrare nella propria stanza quando si è più piccoli, o entrare nella propria casa dopo una giornata passata fuori e la trovi accogliente, tua, e speri lo sia anche per chi si affaccia e varca la sua soglia.”

Giuliana Schiavone ha aperto nel centro della bellissima città di Trani, in via Cavour n.70, la sua concept boutique “Rìo Lagartos”, uno spazio di 70 mq in cui far vivere e dialogare le sue passioni, arte e moda, grazie ad un allestimento curato e ad una selezione attenta e ricercata. Alla inaugurazione lo scorso giovedì 18 luglio, siamo rimasti colpiti dall’ampia vetrina allestita con spezie mediterranee, dall’elegante location arredata con materiali locali e oggetti di design, dall’opera d’arte esposta e dai capi coloratissimi e cosmopoliti, tutto nell’insieme dichiara un evidente slancio di internazionalità con le radici ben salde nel terreno pugliese.

“Rio Lagartos è una boutique ispirata alla moda e alle arti visive – ci spiega Giuliana - Ho vissuto in Messico per un anno, insegnando Gestione delle Arti Visive, scrivo per l'arte e per la moda, il processo è stato naturale, un seguire degli input che già erano miei, ma che si sono concretizzati in un progetto imprenditoriale a tutti gli effetti ma con una speciale attenzione agli aspetti estetici e a una sensibilità artistica che si incontra particolarmente nei brand che ho scelto viaggiando. Sono delle collezioni in cui credo fermamente. Tra queste, Camilla (Camilla Franks) è un brand australiano conosciuto per i kaftani ispirati ai viaggi, alle culture diverse, con una particolare attenzione ai materiali e ai dettagli, oppure, Ultràchic che è un brand di Milano (direttore creativo Diego Dossola), caratterizzato da una cura per i materiali, da uno stile più urbano ma romantico, artistico nelle scelte dei pattern e negli accostamenti iconici. Dunque, attitudine sartoriale e creatività sono le caratteristiche che mi hanno spinta a scegliere questi brand. In arrivo collaborazioni con "re/ENCHANTING souvenir urbani", un marchio per la valorizzazione del patrimonio storico culturale delle città che si occupa della realizzazione di oggetti dedicati proprio alla storia del luogo e ai suoi simboli.”

Parallelamente al brand mix, Rio Lagartos valorizza e promuove opere d'arte attraverso iniziative espositive temporanee, tra queste, quella dell'opening, ovvero una ‘one work exhibition’ (mostra di un’unica opera) dedicata all'artista Michele Giangrande e al suo lavoro ‘American Psycho’ “Si tratta di un progetto per me coraggioso in un certo senso – continua la Schiavone - Rio Lagartos è una boutique di moda ispirata agli aspetti creativi e artistici del fare moda, per questo ogni capo raccoglie e conserva un'attitudine forte a livello di identità. Trani è una città pugliese ideale sia per sensibilità che per storia culturale ed artistica, con un lungomare bellissimo, e un'eleganza che la rendono una delle città più belle della Puglia.”

Trovare la giusta location per l’apertura di una boutique è tutt’altro che semplice. I fattori determinanti sono più d’uno. Il giusto posizionamento prima di tutto, il contesto e la corretta metratura. Per insediarsi ci vuole costanza, competenza e creatività, tutte qualità che la nostra Giuliana ha mostrato in diverse occasioni e che le auguriamo che anche in questo caso le portino frutto.

LUNA PASTORE

GIULIANA SCHIAVONE
Critico e curatore d’arte indipendente. Si dedica alla comunicazione e insegnamento delle arti visive. Scrive per riviste nazionali e internazionali nel settore della promozione dell’arte contemporanea e della moda. Lavora attivamente a progetti culturali ed espositivi. Laureata in Storia dell’arte e Musica Jazz con un Master in Curatela di eventi culturali segue una visione interdisciplinaria dei fenomeni artistici ed estetici.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.