Mercoledì 24 Aprile 2019
   
Text Size

Caserma dei Carabinieri, 150mila euro in arrivo

La caserma dei Carabinieri

Finanziati dalla Regione permetteranno la sistemazione della copertura dell'edificio

La caserma dei Carabinieri di via Giovanni Amendola sarà presto interessata da interventi di ristrutturazione. Sono stati affidati, infatti, i lavori per la sistemazione della copertura dell'immobile che – come è noto – da tempo è gravato dal problema delle infiltrazioni a seguito di piogge e calamità naturali.

Le opere, dunque, riguarderanno in particolar modo il tetto e la copertura dello stabile, che saranno sistemati grazie a un finanziamento complessivo pari a 150.000 euro: 133.500 frutto di finanziamenti concessi dalla Regione Puglia, la restante parte – pari a 16.500 euro – oggetto di risorse comunali.

Il Comune di Casamassima, dopo aver inserito le opere nell'elenco annuale del programma triennale dei lavori pubblici relativi al periodo compreso tra il 2019 e il 2021, come si evince – leggendo gli atti – anche dalla delibera di giunta 140 del 19 ottobre 2018, ha presentato la sua candidatura al finanziamento regionale, attraverso un progetto arrivato quarto in graduatoria, con un punteggio pari a 13, a fronte di 23 progetti complessivi finanziati in tutta la Puglia su un totale di 65 istanze presentate.

Il progetto di ristrutturazione della copertura dell'immobile comunale destinato a caserma dei Carabinieri è stato quindi ammesso a finanziamento e presto dovrebbero cominciare gli interventi.

"Abbiamo lavorato alacremente – osserva l'assessore ai lavori pubblici, Anna Maria Latrofa – per riuscire a intercettare questo finanziamento regionale, al quale le casse comunali parteciperanno in minima parte, che adesso ci consentirà di dar luogo a interventi che si attendevano da tempo. Il fatto che il progetto in questione sia arrivato quarto in graduatoria dimostra che abbiamo programmato correttamente l'iter da seguire. Ringrazio gli uffici comunali, il sindaco, la giunta e l'amministrazione per il lavoro fatto insieme".

Non è un mistero – l'argomento è stato trattato più volte attraverso queste colonne e anche durante diversi consigli comunali – che l'immobile che accoglie i Carabinieri e i loro uffici presentasse da tempo delle criticità e necessitasse di interventi. Adesso è arrivato questo finanziamento regionale che presto consentirà la realizzazione degli interventi.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI