Domenica 21 Ottobre 2018
   
Text Size

Il saluto del Comune e delle associazioni a Vito De Tommaso

Vito De Tommaso, con la commissione, al Personaggio casamassimese dell'anno

"Grazie per esserci stato sempre vicino"

"Il sindaco, l'amministrazione comunale, il segretario generale e i dipendenti tutti – questo il saluto dell'ente locale all'interno del quale Vito De Tommaso è stato sempre molto amato – con affetto e riconoscenza prendono parte al dolore della famiglia per la scomparsa del caro professor Domenico Vito De Tommaso, già sindaco dal 2003 al 2010, uomo colto e semplice, di animo buono, amato dai suoi concittadini e rispettato dai suoi avversari politici, lascia un patrimonio di esempi e di opere per la sua amata città".

"Il percorso fatto insieme – queste le parole della Pro Loco di Casamassima - è stato lungo, come assessore alla cultura, come sindaco facente parte del direttivo, come uomo di cultura. Fino all'ultima preziosa collaborazione e la presenza nella commissione del 'Personaggio casamassimese dell'anno 2017'. La Pro Loco Casamassima ricorderà per sempre la grande figura del professor Vito DeTommaso, nel suo essere stato vicino e presente, con la sua immensa saggezza e disponibilità verso tutti, in ogni ruolo ricoperto. Grazie Professore".

"L'aver appreso – osserva invece l'Unitre – che il nostro caro amico e collega, nonché vicepresidente della nostra associazione, il professor Domenico Vito De Tommaso, non è più fra noi, ci lascia costernati".

"L'associazione MentiCreattive – osservano i ragazzi che ne fanno parte - si stringe attorno alla famiglia del professor Vito De Tommaso per la sua prematura scomparsa. Grazie, professore, per aver speso la sua vita a contatto con le giovani generazioni e per aver offerto il suo indispensabile contributo nella creazione del contenitore culturale che ci ospita: il laboratorio urbano 'Officine Ufo. L'ultima volta che abbiamo avuto l'onore e il piacere di averla con noi celebravamo, solo pochi mesi fa, 'Il giorno del ricordo', un evento dal nome che oggi assume una connotazione ancor più significativa e che denota l'impossibilità, da parte nostra e di tutta la cittadinanza, di dimenticare la sua opera sul territorio".

"La notizia della perdita di un nostro concittadino, il professore Vito De Tommaso, che per molti anni ha servito la nostra comunità – fa sapere la Uil di Casamassima -ci ha dolorosamente colpito. Esprimiamo il nostro cordoglio ai familiari e agli amici. Ciao Vito".

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI