Mercoledì 22 Novembre 2017
   
Text Size

Cambiamento orari nella differenziata

ft

 

L'obiettivo è quello di rendere ancora più ordinata la raccolta differenziata, evitare l'abbandono dei rifiuti accanto ai cassonetti stradali, migliorare la raccolta porta a porta dove già esiste, regolamentare ulteriormente la raccolta dei rifiuti ingombranti quindi sanzionare gli indisciplinati e, soprattutto, evitare che vengano conferiti nei cassonetti sacchetti dell'immondizia da parte di cittadini di altri comuni. 

È questo il senso dell'ordinanza sindacale, la numero18 del 10 maggio 2017, che ha dato il via libera, a partire da lunedì 15 maggio, a taluni cambiamenti che concernono la fascia più debole della raccolta differenziata, ossia quella delle utenze urbane non domestiche e delle utenze extraurbane.  Nessuna modifica, invece, per le utenze domestiche.

 

 

Utenze non domestiche

 

I titolari di utenze urbane non domestiche, dunque di uffici e attività commerciali, dovranno collocare davanti la propria attività i contenitori dei rifiuti, dalle 21 alle 24 del giorno precedente il ritiro, con lo stesso ritiro che sarà effettuato secondo il seguente calendario:

-          i rifiuti indifferenziati saranno ritirati il martedì e il sabato;

-          l’organico tutti i giorni, esclusa la domenica;

-          la carta e il cartoncino il giovedì;

-          il vetro il lunedì e il mercoledì;

-          la plastica e i metalli il martedì e il venerdì;

-          gli imballaggi di cartone, che sono cosa differente rispetto a carta e cartoncino, dal lunedì al sabato.

 

Utenze extraurbane

 

Per quel che riguarda invece le utenze domestiche e non domestiche extra urbane, l’indifferenziato viene ritirato il lunedì, carta e cartone il secondo e quarto giovedì di ogni mese, il vetro il secondo e quarto lunedì di ogni mese, la plastica e i metalli ogni venerdì.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI