Mercoledì 22 Novembre 2017
   
Text Size

A Casamassima arriva "WENDO"

centro antiviolenza Li.A.

 

“Wen-do” autodifesa per donne, è il corso organizzato dal Centro Antiviolenza “Li.A” all’interno delle attività di sensibilizzazione previste nel Programma Antiviolenza “Cassiopea” dell’Ambito Territoriale di Gioia del Colle. Questo Programma, ammesso a finanziamento della Regione Puglia, ha l’obiettivo di consolidare e integrare i servizi già avviati e offerti su questo territorio in tema di contrasto alla violenza di genere e sostegno alle donne che subiscono violenza.

 

Il corso, organizzato in collaborazione con ASD Art Of Movement - Cigno Bianco è completamente gratuito, e avrà luogo presso la Palestra dell’Impianto Sportivo Polifunzionale - "Palestrone" sita in Via Rutigliano – Casamassima, nei giorni sabato 6 maggio dalle ore 15.00 alle 19.00 e domenica 7 maggio dalle ore 09.00 alle 13.00.

Le donne interessate possono ottenere ulteriori informazioni al numero 388.9898797 oppure all’indirizzo e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. . Il corso è completamente gratuito.

Il Wen-do è un insieme di tecniche di autodifesa che ha l’obiettivo di offrire alle donne strategie per affrontare, prevenire o gestire situazioni di violenza o maltrattamento, accompagnandole in un percorso di riflessione sul tema della violenza, e rafforzando l’autostima ed il senso di sicurezza.

Le partecipanti ai corsi di Wen-do vengono sollecitate ad affrontare le proprie paure ma anche a valorizzare le proprie risorse. Con semplici tecniche di autodifesa fisica, donne e ragazze imparano a conoscere le proprie forze e ad usarle in modo efficiente in caso di urgenza.  Le donne imparano a fidarsi delle proprie sensazioni e a sviluppare le capacità percettive al fine di riconoscere anche i segnali più sottili di violenza, ponendo limiti sia verbali che fisici. Aspetto questo, che le rende più sicure nel quotidiano.

Ugualmente, le donne che partecipano ai corsi di Wen-do, hanno la possibilità di esercitarsi in tecniche di liberazione e contrattacco efficienti, imparano a prendere spazio e a porsi con assertività di fronte alla mancanza di rispetto. Durante i corsi vengono simulate situazioni in cui mettere in atto le possibili reazioni, attraverso scambi di esperienze, giochi di ruolo ed esercitazioni tecniche.

I corsi di Wen-do, sono sempre gestiti da donne, essendo rivolti solo alle donne a partire dall’età adolescenziale.

Il Centro Antiviolenza “Li.A”, ente organizzatore del evento, è gestito dall’associazione di promozione sociale “Sud Est Donne” e dalla Cooperativa Sociale “Comunità San Francesco.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI