Giovedì 23 Novembre 2017
   
Text Size

È Pasqua: tutti a caccia di uova... con l’Enpa!

caccia-alle-uova

 

Un incontro al tempo stesso ludico e informativo, finalizzato a promuovere la conoscenza e il rispetto della natura e degli animali. È quanto promosso dall’Enpa (Ente nazionale protezione animali), sezione provinciale di Bari, che sabato prossimo, 15 aprile, in orario mattutino (9-13), ci aspetta in villa comunale, dove sta organizzando una divertente “Caccia alle uova di Pasqua”.

Di cosa di tratta? La caccia alle uova è una tradizione che viene dal Nord Europa (dai paesi anglofoni e di lingua e cultura tedesca in primis) che ancora non ha preso molto piede in Italia (magari ci vorrà ancora qualche altro anno, come è avvenuto per Halloween!) e che consiste nel dividere i bambini in gruppi e nell’assegnare a ciascuno di loro un colore, che sarà quello delle uova che dovranno scovare durante la caccia.

Ma non sarà solo questo. I partecipanti si troveranno di fronte a una vera e propria caccia al tesoro con indizi e indovinelli che andranno di volta in volta risolti per trovare l’uovo successivo... Per cui occhio ai suggeritori! In palio uova di Pasqua grandi, giocattoli, dolci e... tante altre sorprese.

La partecipazione all'evento avrà un costo di soli 5 euro e le iscrizioni raccolte serviranno per sostenere gli animali che l’Enpa ha in cura e in stallo. “Abbiamo scelto proprio la villa comunale di Casamassima – hanno raccontato i volontari dell’associazione – perché vogliamo spiegare al meglio i nostri obiettivi e il nostro lavoro, anche in virtù della collaborazione che stiamo instaurando con il Comune”. Peraltro nella stessa giornata chi vorrà sostenere ulteriormente la causa perorata dall’Enpa potrà sottoscrivere la tessera e diventarne ufficialmente socio.

L’Enpa, sezione di Bari, nasce otto anni fa e consta di volontari molto attivi che organizzano e condividono manifestazioni, iniziative, soccorsi, così come anche idee, paure, forze e debolezze. Oltre a salvare gli animali da maltrattamento e a curare quelli malati o vittime di incidenti, l’associazione si mobilita per mettere in moto il sistema delle adozioni e sostiene i cittadini che sono in difficoltà con i loro animali domestici.

Nell'ultimo anno ha siglato un’importante convenzione con la Facoltà di Veterinaria e il Comune di Bari per le sterilizzazioni di cani e gatti e proprio in questo periodo sta discutendo un progetto contro il randagismo con il Comune di Casamassima e con quello di Noicattaro, con il quale sta collaborando anche per migliorare le condizioni degli animali del parco.

L’appuntamento con questa realtà in evoluzione è dunque fissato per sabato 15 aprile dalle 9 alle 13 in villa comunale qui a Casamassima. Bambini e ragazzi, immergetevi nella natura e nel fantastico mondo degli animali con la “Caccia alle uova di Pasqua” dell’Enpa.

PER INFO: 3314952109

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI