Giovedì 23 Novembre 2017
   
Text Size

Sisma centro Italia, tra i soccorritori anche il casamassimese Jacovazzi

gruppo cinofilo puglia

 

Anche dal territorio Brindisi partono numerosi volontari tra cui tre, in prima battuta, appartenenti all’Associazione "Le Orme di Askan di Fasano - sez Puglia", facente parte dell'U.C.I.S. (Unità Cinofile Italiane da Soccorso) attivati dalla Dipartimento di Protezione Civile per la ricerca persone disperse in seguito all’evento sismico sul territorio di Amatrice, uno dei comuni più colpiti nel Lazio.

La prima squadra partita è composta da una Unità Cinofila composta da Carlo Apollo di Fasano ed il suo cane da soccorso Klaus, un Labrador brevettato anche per la ricerca su macerie, e 2 Logisti Michele Jacovazzi di Casamassima e Cosimo Satalino di Monopoli. Con loro, migliaia di mani volontarie e non, partite da tutto il territorio italiano, aiuterenno ad allestire tendopoli, cucine da campo, primo soccorso, servire pasti ed offrire un conforto a chi voltando lo sguardo non riconoscerà più nulla.

Sono le notizie che non vorremo mai dare per la loro drammaticità, perché purtroppo resterà indelebile negli occhi, nel cuore e nella mente di chi avrà vissuto l’evento, ma non dimenticherà facilmente quei momenti, neanche chi avrà donato tutto se stesso ed il suo cane per barare con il tempo, nella speranza di ritrovare ancora la vita sotto le macerie.

Per questo motivo volendo e dovendo pensare solo a quello che c’è e ci sarà da fare nei prossimi giorni, auguriamo a loro tutti di mantenere la serenità e la concentrazione per poter operare al meglio della loro affidabilità e concretezza.

Buon lavoro ragazzi...

Patrizia Aversa
Addetto Stampa GCS Le Orme di Askan – Sez. Puglia

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI