Domenica 19 Novembre 2017
   
Text Size

Maria Rosaria Tanzella eletta Consigliere Unpli Puglia

Maria Rosaria Tanzella


La neo consigliere confida ai nostri microfoni obiettivi e possibili progetti


«Sono trascorsi due anni ormai... ma finalmente mi rimetto in gioco!» Queste le prime battute di un’entusiasta Maria Rosaria Tanzella, da poco eletta Consigliere Unpli Puglia.

Casamassima conosce molto bene questa donna, che per diversi anni ha militato nella Pro Loco in qualità di presidente. Una presidente capace, volenterosa e attenta perché il bagaglio storico- culturale del nostro paese venisse sempre alla luce, valorizzandolo con attività e manifestazioni di grande bellezza e suggestive. Basti pensare al ‘Corteo storico’ dedicato alla venuta di Corrado IV di Svevia nelle terre di Casamassima o alla ‘Pentolaccia’, l’evento carnascialesco assolutamente distintivo e per questo importante da preservare. Ma non solo. La Tanzella ha dimostrato un notevole interesse anche nell’esaltazione delle meraviglie nostrane, in una visione di incentivo turistico. Come non pensare ad esempio al progetto de ‘Il Balcone Fiorito’, che punta l’obiettivo sulle pittoresche balconate e i chiassi del ‘Paese azzurro’ abbelliti da piante e composizioni floreali coloratissime.

Il folklore paesano, allo stesso modo, ha sempre avuto modo di sprigionarsi e in diverse occasioni, coinvolgendo le tante associazioni presenti sul nostro territorio. Un legame, quello con le associazioni, a cui ha sempre tenuto Maria Rosaria e la Pro Loco tutta ha potuto godere dei benefici di quel suo spiccato spirito associazionistico. Ecco, questo assieme al suo forte attivismo crediamo lo riverserà anche in questo nuovo percorso di vita. Le sue parole confermano le nostre aspettative: «Continuo a credere nel sano associazionismo e la mia innata passione per la storia e le tradizioni locali mi hanno spinto a cogliere al volo la proposta di candidatura che mi è stata offerta dall’attuale Direttivo della Pro Loco di Casamassima. Approfitto per ringraziarlo pubblicamente della fiducia che mi hanno dimostrata, spingendomi a propormi. Ora mi sono rimessa in carreggiata ed eccomi nel ruolo di Consigliera Unpli Puglia!»

«Il primo obiettivo che mi pongo - continua la Tanzella - è creare una rete tra le Pro Loco locali al fine di favorire sinergie tra le stesse. Un esempio potrebbe essere quello di proporre iniziative itineranti in cui, ciascuna Pro Loco sia chiamata a condividere con le altre i propri punti di forza. Alcuni eventi locali per la loro storia e caratura meritano indubbiamente un palcoscenico che superi i confini comunali. La nostra provincia ha tanto da offrire, ma spesso, per mancanza di collaborazione non riesce a sviluppare le sue enormi potenzialità».

Casamassima ha dato i natali a questa donna, che ha raggiunto una carica così importante. Chissà che Maria Rosaria non abbia un occhio di riguardo per il suo amato paese nativo e che questo possa giovarne: «Dovrò dimostrare di essere il punto di riferimento delle diciannove Pro Loco che rientrano della Delegazione Peucezia Sud da me rappresentata. Ma Casamassima è la mia terra e certamente non mi esimerò da gettare uno sguardo speciale a questa...».

MARIAGRAZIA CAROLINA MILANO

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI