Giovedì 23 Novembre 2017
   
Text Size

Le strade di Casamassima si rifanno il look

via Turi - Casamassima


Ripresi i lavori in via Don Minzoni dopo il tavolo tecnico. Nuovo asfalto anche per via Turi

Come promesso da Andrea Palmieri, Vicesindaco e Assessore alle opere pubbliche, sono partiti lunedì scorso, 21 marzo, i lavori per il ripristino di via Turi. Contestualmente sono ripresi i lavori in via Don Minzoni, arrestati perché - come già motivato dallo stesso Palmieri e dai tecnici comunali - non stavano procedendo "a regola d'arte". A fronte della contestazione dell'Amministrazione, l'Acquedotto Pugliese - che finanzia e cura i lavori di via Don Minzoni - si è visto costretto a rivedere alcune procedure e sopratutto a concordare con l'Amministrazione le modalità di esecuzione dei lavori, al fine di evitare nuove incomprensioni o ulteriori fermi.

Come annunciato dal nostro giornale, venerdì 18 marzo si è tenuto un tavolo tecnico sulla questione. Fa sapere piuttosto soddisfatto Andrea Palmieri: «Ieri ho convocato un tavolo tecnico su via Don Minzoni con il direttore dei lavori dell'area Bari-Bat dell'Acquedotto Pugliese. Assieme a me c'era il Sindaco Vito Cessa, i geometri ed il nuovo responsabile dell'ufficio tecnico, la direttrice dei lavori del cantiere di via Don Minzoni. A seguito di sopralluoghi dei tecnici del Comune, si è evinto che lo spessore del nuovo asfalto non è adeguato: su questa via di percorrenza sono stati fatti scavi di oltre un metro e mezzo di profondità per far passare le tubature dell'Aqp. Pertanto è necessario che l'intervento di ripristino sia fatto in modo tale che non si ricreino avvallamenti dell'asfalto. Per questo abbiamo chiesto al direttore dei lavori dell'Aqp di concordare con noi le modalità di esecuzione. Ed abbiamo ribadito che l'autorizzazione ai lavori rilasciata a favore dell'Aqp dall'Amministrazione, prevede il ripristino completo di tutta via Don Minzoni e che i lavori siano eseguiti, a regola d'arte».

Come detto, anche via Turi si sta "rifacendo il look". Insomma, finalmente pare muoversi qualcosa, almeno per quel che riguarda le strade, emergenza che Casamassima si porta dietro da decenni. C'è chi storce il naso davanti a Palmieri che pubblicizza i suoi interventi, chiamandoli "ordinaria amministrazione" o rinfacciando all'Assessore "il pasticcio" fatto con via Don Minzoni. Ma le polemiche sono probabilmente fisiologiche al delicatissimo momento politico che Casamassima sta vivendo e dunque non devono stupire più di tanto. Non si vedrà la tanto invocata differenza, slogan martellante della scorsa campagna elettorale, ma almeno qualche piccolo miglioramento il nostro paese inizia a vederlo concretamente, se pur con una lentezza alle volte quasi imbarazzante.

VALERIA MARANGI

Commenti  

 
#2 ottimista 2016-03-31 09:28
Meglio ferito che morto
 
 
#1 rocco 2016-03-30 14:05
tecnici, ingegneri, geometri, provate a percorrere la nuova via turi, a mio parere non sembra cambiato un gran che da com' era!!!! aspettiamo le prossime piogge e oltre a sentirli gli avvallamenti si noteranno eccome che si noteranno !!!!!!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI