Giovedì 23 Novembre 2017
   
Text Size

Problemi che vanno... problemi che restano!

I crateri nei pressi del centro commerciale


La cattiva condizione delle nostre strade svilisce come le inadempienze sul versante della manutenzione aree verdi

 

Il post di Vito Mazzei

La volontà di ridare un nuovo volto alle aree verdi sul nostro territorio procede a passi lunghi e ben distesi: venerdì, 11 marzo, i lavori di potatura degli alberi, distribuiti lungo Viale Libertà, si sono conclusi con successo, nonostante l'incessante pioggia. Egregio l’impegno della Maxima Garden. La medesima attività di potatura è stata rivolta agli alberi, siti in Corso Vittorio Emanuele.

Tuttavia, se da un lato si sfilza dall’altro ci si dimentica di rimuovere vecchi alberi spezzati dalla furia del vento abbattutasi circa un mese fa sul nostro comune: il coordinatore casamassimese di Autonomia cittadina Vito Mazzei, ad esempio, denuncia l’ingiustificato persistere di un grosso albero sul giardinetto in Via degli Alberi.

I danni dei crateri... Tuttavia, sempre più fitto il vociferare polemico attorno alla cattiva condizione delle nostre strade. Riportiamo per intero ciò che ha annotato un cittadino sulla pagina di ‘Amo Casamassima’: «Salve, buongiorno. Circa un mese fa, segnalai ai vigili urbani, dopo aver preso uno bella botta con l'auto, la presenza di due ‘crateri’ nei pressi del Centro Commerciale Auchan. L'accaduto, fu intorno alle 21.00. Non mi accorsi della presenza di questi ultimi, sentii solo un enorme tonfo provenire da entrambe le ruote anteriori...

I crateri nei pressi del centro commerciale

Scesi dalla vettura, subito mi accorsi dell'entità del danno (cerchi nuovi). Chiamai i vigili urbani per chiedere un intervento sul posto e per far sì che si accertassero della presenza di n° 2 buchi e ovviamente dei danni arrecatimi. La loro risposta: «Due buchi dove? All'Auchan di Casamassima? Non ci risulta. Per i danni? Basta presentare una domanda risarcimento danni». Immediatamente chiesi: «Ma non venite sul posto per accertamento?». Risposero: «No, non c'è bisogno». Ero scioccato! Quattro mesi fa, mi recai in stazione per un danno simile. In quella circostanza però mi scoppiò una gomma. Dissero che le foto non bastavano, avrei dovuto chiamare i vigili e farli intervenire sul posto. La cosa che mi fa innervosire da cittadino è che dopo la mia segnalazione, risalente a un mese fa, quelle grosse buche ci son ancora e che nell'arco di cinque mesi, non ho capito se questi vigili devono intervenire o meno in tali situazioni. Fatto sta che, dopo essere ‘inciampato’ in questi crateri, ho da rettificare due cerchi nuovi di non appena quattro mesi e da sostituire testine e braccetti. Potevo benissimo evitare dato che la mia auto non necessitava di questi interventi. Ovviamente tutto a mie spese! Quello che chiedo a voi è di mettere in guardia il prossimo e di prestare attenzione quando si è in questa zona. Presi a 30km/h sono danni». Un fattaccio questo, che ha sprigionato una serie di commenti che avvaloravano la tesi del povero conducente, perché lo stesso vittime di tali incidenti.

Via Ricordi

Lo "scempio" di via Ricordi. Un altro concittadino punta l'attenzione sulla disastrosa situazione di via Ricordi: «Scrivo per segnalare che ormai nelle zone tra Via Faenza e incrocio con Via Ricordi il manto stradale è uno scempio. Zona centralissima, sono anni che nessuno provvede a mettervi un pò di catrame... ma dico solo un poco. Ricordiamo alle autorità che stiamo in zone centrali, dove ci abitano anche moltissime persone anziane, per non parlare di quante macchine passano e spassano. Per favore ogni tanto pensateci... ma solo ogni tanto non troppo».

Ci si continua a confrontare e ad inveire, segnalando in un bollettino di guerra quotidiano, tutte le vie che necessitano di interventi urgenti, sperando che avvenga un ripristino totale dei manti stradali e non un semplice rattoppare, che alla prima pioggia abbondante viene assolutamente reso vano. A raggirare questo malcontento alcune immagini che ‘Amo Casamassima’ condivide delle bellezze del nostro borgo antico..

MARIAGRAZIA CAROLINA MILANO
Foto Amo Casamassima

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI