Lunedì 20 Novembre 2017
   
Text Size

Le attività natalizie del Rotary Club Bari Alto Casamassima

Casamassima-Emilio Nuzzolese - Rotary Casamassima

Articolo pubblicato su “La Voce del Paese” in edicola la settimana scorsa

Non manca l’impegno verso chi è in difficoltà

 

Anche il Rotary Club Bari Alto Casamassima ha preparato il proprio calendario natalizio. A parlarcene è il presidente Emilio Nuzzolese che per prima cosa ci spiega qualcosa in più sull'associazione.

«La grande famiglia del Rotary - illustra Nuzzolese - è divisa in più gruppi al suo interno: una sezione per le donne - mogli dei rotariani con proprio statuto chiamata “Inner wheel”, una sezione per i ragazzi/e dai 12 ai 18 anni detta “Interact” ed una sezione per uomini dai 18 ai 30 anni denominata “RotarAct”. Lo scopo precipuo del gruppo è quello di servire al di sopra di ogni interesse personale. Secondo lo statuto del Rotary, gli obiettivi cui tutti i Rotariani devono tendere sono: lo sviluppo di rapporti interpersonali intesi come opportunità di servizio; elevati principi morali nello svolgimento delle attività professionali e nei rapporti di lavoro; il riconoscimento dell'importanza e del valore di tutte le attività utili; il significato dell'occupazione di ogni Rotariano come opportunità di servire la società; l'applicazione dell'ideale rotariano in ambito personale, professionale e sociale; la comprensione, la buona volontà e la pace tra i popoli mediante una rete internazionale di professionisti e imprenditori di entrambi i sessi, accomunati dall'ideale del servire».

In quest'ottica si sviluppano le loro attività per il Natale. Il 18 Dicembre hanno organizzato una serata al Nuovo Teatro Abeliano. Si potrà assistere allo spettacolo “Storie” del grande Vito Signorile e del coraggioso Davide Ceddìa. Il tutto per raccogliere fondi e finanziare un progetto a sfondo sociale per la Caritas di Capurso. Referente di questa iniziativa è la dott.ssa Maria Rotunno, la quale ha verificato la difficoltà nello stoccaggio e poi nella preparazione dei pasti da parte della Caritas, dal momento che la struttura non dotata di frigo e cucina. Tramite questa raccolta fondi, l’associazione di Capurso potrà finalmente cucinare e conservare i cibi senza alcuna difficoltà.

Il 20 Dicembre, invece, è previsto un altro momento ludico: dalle ore 16 sino alle 21 ci sarà il “Natale della famiglia Rotary”. Un pomeriggio all’insegna di giochi, tornei classici di Natale e lotterie con la possibilità di degustare tè, biscottini e dolci tipici di natale. Anche in questa occasione verranno raccolti fondi per altri progetti di utilità sociale. È un’attività aperta a tutti, anche ai non soci.

Angela Redavid

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI