Giovedì 23 Novembre 2017
   
Text Size

Casamassima cresce... anche nelle scuole

Casamassima-Casamassima cresce... anche nelle scuole-MAJORANA CAMPI ALL'APERTO

Articolo pubblicato su “La Voce del Paese” in edicola la settimana scorsa

L'Istituto Professionale "Majorana" attiva l'indirizzo alberghiero nella sede di Casamassima

Nel recentissimo distaccamento casamassimese dell'Istituto professionale "Majorana", dipendente da quello di Bari e diretto dalla Dirigente scolastica Paola Petruzzelli,  quest'anno è arrivato un nuovo indirizzo di studi: l'alberghiero.

La struttura e lo spazio riservato al nuovo corso di studi, che amplia l'offerta formativa del "Majorana", sembrano congrui alle iscrizioni pervenute. Il nuovo Istituto scolastico, rispondendo alle esigenze di un intero territorio, nelle sue 25 aule è in grado di ospitare circa 750 alunni, ed è dotato inoltre di palestra, parcheggio, auditorium e laboratori appena realizzati. L'enorme palestra, tra l'altro, è stata nei mesi scorsi spesso sede di eventi sportivi e selezioni.

Facendo un sopralluogo nella scuola di via Cellamare, ci si dimentica per un momento di tutte le inefficienze della cittadina: le aule sono ampie e luminose, la palestra, come detto, è coperta e ha un campo di gioco regolamentare per pallacanestro, pallavolo e pallamano; vi è inoltre un auditorium immenso. Per quanto riguarda le cucine, che hanno creato questo inverno qualche apprensione perché arrivate piuttosto in ritardo, sono estremamente all’avanguardia in termini di spazio e dispositivi tecnico-operativi. Ma non è tutto: ci sono anche campi sportivi esterni di atletica, basket e volley, tutti provvisti di impianto di illuminazione. Vedendo lo stato pietoso ed i continui "interventi tampone" nei confronti delle vecchie strutture delle altre scuole casamassimesi, dalle Primarie alla Scuola Media, il "Majorana" sembra un'isola felice, senza problemi logistici o di spazio.

L'Istituto, un colosso tra gli Istituti di istruzione secondaria di II grado, ha 4 sedi (quella di Casamassima e le tre baresi di  Japigia, San Paolo e Palese) e ben otto indirizzi (oltre all'Alberghiero presente da  quest'anno a Casamassima ci sono le specializzazioni nei settori Ottico, Chimico, Tecnico alimentare, Audiovisivo, Arti Fotografiche e Elettrico-Elettronico). Per quanto concerne l'Alberghiero casamassimese, sono previsti per quest'anno stage all'estero, riguardanti ad esempio la produzione e la commercializzazione della birra o la gestione del primo albergo didattico in Italia.

Altra importante novità è che sono partiti anche i corsi serali, destinati agli adulti che non hanno avuto la possibilità di diplomarsi.

Non è una frase che possiamo scrivere spesso, ma in questo caso siamo ben lieti di poter dire che l'Istituto rappresenta davvero un fiore all'occhiello per la cittadinanza, un punto di forza che di certo sta conferendo valore aggiunto a Casamassima.

VALERIA MARANGI

Casamassima-Casamassima cresce... anche nelle scuole-MAJORANA AUDITORIUM

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI