Mercoledì 22 Novembre 2017
   
Text Size

Matrimonio d’altri tempi per Valentina e Francesco

Casamassima- I due casamassimesi sposi

Articolo pubblicato su “La Voce del Paese” in edicola la settimana scorsa

A Casamassima è arriva una magnifica Alfetta storica dei Carabinieri


Un matrimonio d'altri tempi quello che ha avuto luogo lo scorso 30 luglio quando, presso la parrocchia Santa Croce, sono convolati a nozze i due casamassimesi Francesco Giordano, di professione Carabiniere, e Valentina Meliota. Al termine delle celebrazioni, infatti, gli sposi hanno fatto tappa in piazza Aldo Moro, dove una folla di cittadini si è radunata nei pressi della chiesa del Purgatorio incuriosita dalla presenza di sei Carabinieri di picchetto, una pattuglia della radiomobile di Gioia del Colle e soprattutto un'Alfetta usata proprio dalla radiomobile negli anni Settanta e Ottanta.

La stessa auto è giunta a Casamassima grazie all'intervento del Club Lampeggiante Blu Onlus, un'associazione culturale di cui Francesco è socio simpatizzante. Nata in provincia di Roma per il recupero, il restauro e la salvaguardia del patrimonio storico delle auto delle forze dell’ordine che hanno fatto la storia del nostro Paese negli anni della ripresa economica, del terrorismo e della lotta alle varie mafie e alla criminalità in genere, l'associazione ha sin da subito ravvisato l'interesse, il divertimento, la curiosità e il coinvolgimento che tali auto suscitavano nei bambini.

È così che è stata fondata una nuova entità, senza fini di lucro, rivolta soprattutto ai bambini più sfortunati o che soffrono, pur circondati dall'amore dei loro cari, negli ospedali a causa di terribili malattie a volte inguaribili. L'associazione ha iniziato ad organizzare in prima persona o partecipato ad eventi con fini umanitari, portando le proprie auto cariche di giocattoli soprattutto negli ospedali.

Alcuni esempi delle attività benefiche che la onlus svolge consistono nella cooperazione con ospedali pediatrici e orfanotrofi, in tour europei contro i tumori e in attività di prevenzione ed istruzione, spesso a supporto di scuole ed enti.

 

Per informazioni: E-mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. web www.lampeggianteblu.it.

 

Tanti cari auguri e un in bocca al lupo per la loro vita insieme a Francesco e Valentina!

 

F. D.

Casamassima-L'Alfetta arrivata appsitamente per loro a Casamassima

Commenti  

 
#9 Gina 2015-09-06 10:28
Divertente ! no?????
 
 
#8 jim 2015-08-31 22:03
Auguri agli sposi.
 
 
#7 Io ero li 2015-08-31 13:35
Non si preoccupino le mali lingue...... Nulla è stato speso a carico dei contribuenti. Carabinieri liberi dal servizio e auto d'epoca dei Carabinieri con offerta libera a favore di associazione no-profit a carico dello sposo. Grazie
 
 
#6 Risposta 2015-08-30 07:59
Non conosco gli sposi ai quali faccio tanti auguri ma voglio dire al sig. Domanda peraltro sciocca che i carabinieri in questi casi intervengono per amicizia e quando sono liberi dal lavoro, l'Alfetta poi, se legge bene l'articolo, e' proprietà di un'associazione privata, quindi al limite gli sposi avranno fatto qualche offerta. Sono certo, ripeto pur non conoscendo nessun protagonista, ma da carabiniere in congedo, che non sono stati assolutamente spesi soldi pubblici. Prima di parlare per favore informarsi. Auguri agli sposi!
 
 
#5 Pasquale 2015-08-29 21:30
Ma siamo certi che la cerimonia nuziale sia avvenuta il 30 luglio e non durante il carnevale?
 
 
#4 puffetta 2015-08-28 12:49
che schifo
 
 
#3 risposta 2015-08-27 16:08
a spese tue ....dicci il tuo nome e ti mandiamo a te il conto.........attenzione ancora stanotte non dormi.....e poi domani mattina ti senti male ......ma come si denota chi non ha niente da fare .....pensa ai fatti tuoi scemo
 
 
#2 lucy 2015-08-27 10:08
ma quale matrimonio d'altri tempi, in questo caso non sono stati rispettati proprio i tempi, infatti prima ci si sposava e poi si mettevano al mondo i figli, cosa non rispettata in questo caso. ALTRO CHE MATRIMONIO DI ALTRI TEMPI!!!!!!!!! questi giovani d'oggi sono molto precoci per quello che gli conviene, ma poi diventano tradizionalisti per tutto il resto.
 
 
#1 Domanda 2015-08-26 16:58
Il tutto a spese di chi???
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI