Giovedì 23 Novembre 2017
   
Text Size

Avanti un’altra… birra!

Casamassima- sagra della birra (15)

 Articolo pubblicato su “La Voce del Paese” in edicola la settimana scorsa

Successo per l’attesa sagra di Casamassima

Si è svolta la scorsa settimana la quarta edizione di “Amici della birra in sagra”, una quattro giorni di festa, organizzata dall'associazione Tradizioni Puglia con il patrocinio del comune di Casamassima, interamente dedicata alla birra e ai sapori tradizionali.

Come negli anni passati, la manifestazione, ha visto la partecipazione di numerose famiglie, che hanno approfittato dell'occasione per passare delle serate in allegria. Diversificato e vario il programma, che comprendeva il festival canoro, la sfilata dei più piccoli, la partecipazione dell'alieno del programma tv “Avanti un altro”, un concerto, balletti delle varie associazioni e l'immancabile gara “Ce la giochiamo a birra e salsiccia”, vinta dal triggianese Sergio Latrofa, il motoraduno delle vespe e delle 500 provenienti da tutta la provincia. Presenti nelle quattro serate anche diversi artisti di strada, giocolieri e sputafuoco, che hanno divertito il pubblico. Notevole era anche l'assortimento delle birre, con la vendita di cinque diverse birre artigianali: una di produzione barese, la “doppia cotta”, la “Oz”, l'Hacker Pishops prodotta dalla Paulaner, la “Fisherman” prodotta da un birrificio tarantino e la Kreenberger.

“L'affluenza è stata leggermente in calo rispetto agli scorsi anni – ci racconta Nico Pastore, uno degli organizzatori dell'evento – anche se i consumi si sono mantenuti sugli stessi livelli. Questo è forse dovuto al fatto che spesso alla gente non va di aspettare in fila per acquistare cibi e bevande, quindi anche la minor affluenza, non è stata un qualcosa di negativo. Credo che Casamassima abbia bisogno di questi eventi, come confermato dal fatto che molti, che per svariati motivi sono soliti passare le serate sui balconi, hanno deciso di cogliere l'occasione per passare una serata diversa. Quest'anno sono diminuite le presenze dei forestieri, se si esclude la serata dell'Alieno, che ha portato numerosi ospiti di altri paesi, mentre sono aumentate quelle dei casamassimesi. Mi sento di ringraziare il sindaco che ci ha dato celermente l'autorizzazione a svolgere la festa, essendo in carica da soli 7 giorni, la polizia municipale e le associazioni di volontariato che ci hanno dato una mano nell'organizzazione. L'unica nota negativa che vorrei sottolineare è stata la mancanza di cassonetti o piccoli contenitori per lo smaltimento dei rifiuti, richiesti al comune ma non arrivati. Questo ha causato diverse lamentele da parte dei residenti della zona, che altrimenti si sarebbero potute evitare”.

 Il prossimo appuntamento con i sapori tradizionali sarà nelle serate del 23, 24 e 25 luglio, in cui si terrà la quarta edizione della “festa del Panzerotto”. La novità principale di quest'anno sarà la presenza di un gustoso panzerotto da un chilo. “Stiamo lavorando anche per l'organizzazione della “sagra della Gnummeredd”, che si svolgerà nella prima settimana di settembre – ci rivela ancora Nico Pastore – che per l'occasione sarà accompagnata da un altro prodotto, ancora da decidere. Conto molto sul nuovo sindaco per lanciare questa manifestazione che ha lo scopo di promuovere un prodotto tipico casamassimese”.

 

MARCO LOSETO

 

*Foto di Francesco Cristantielli

Casamassima- sagra della birra (14)

Casamassima- sagra della birra (13) Casamassima- sagra della birra (12) Casamassima- sagra della birra (11) Casamassima- sagra della birra (10) Casamassima- sagra della birra (9) Casamassima- sagra della birra (8) Casamassima- sagra della birra (7) Casamassima- sagra della birra (6) Casamassima- sagra della birra (5) Casamassima- sagra della birra (4) Casamassima- sagra della birra (3) Casamassima- sagra della birra (2) Casamassima- sagra della birra Casamassima- sagra della birra (18) Casamassima- sagra della birra (17) Casamassima- sagra della birra (16)

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI